Bene il Tarvisium sul Brescia

Buona prova dei trevigiani che vincono e convincono in casa

tarvisiumVolteco Ruggers Tarvisium – Junior Rugby Brescia 30 – 0
Marcatori: p.t. 14′ c.p. Pavin Nicola (3-0); 20′ c.p. Pavin Nicola (6-0); 34′ m Pavanello Manuele, tr. Pavin Nicola (13-0)
s.t. 22′ dr Pavin Nicola (16-0); 33′ m. Salandria Ruiz tr. Pavin Nicola (23-0); 38′ m Furlan, tr. Pavin Nicola (30-0).
Volteco Tarvisium: Dugo; Stodart; Furlan; Sartoretto; Pavin Tommaso; Pavin Nicola; Gobbo; Pavanello Enrico (35′ st Franzin); Lila Serxho (35′ st Martin); Lionieri; Amadio (39′ st Ceccato); Pavanello Manuele (Cap.) (35′ st. De Paola); Salandria Ruiz (35′ st. Fagotto); Zottin (39′ st. Longo); Magnoler (15′ st. Buso);
All. Favaro – Pozzebon
Junior Rugby Brescia: Cavalleri; Mianda; Maffi (19′ st Lepre); Squizzato; Secchi Villa; Mangano (25′ st Quaranta); Faggiano (25′ st Ciserchia); Jacotti; Ferrari; Radici (31′ st Miglietti); Pola; Fierro (1′ st Volpari); Trevisani (19′ st. Cherubini); Azzini (Cap.)(6′ st. Romano); Franzoni;
all. Pisati – Sainaghi
Arb.: Rossi (PC)
Cartellini: 20′ pt. Radici (Giallo), 9′ st Pavanello Enrico (Giallo), 30′ st Pola (Giallo), 35′ st Secchi Villa (Giallo);
Man of the Match: Pavin Nicola (Tarvisium)
Spettatori: 600
________________________________________
La Volteco Ruggers Tarvisium inizia col piede giusto la Poule promozione imponendosi in casa per 30 a 0, con una prova tutto sommato buona, soprattutto nel primo tempo, largamente controllata sul piano territoriale, tranne che in apertura di secondo tempo, quando ha resistito per oltre 7 minuti a ripetute mischie nei propri 22, senza conceder nessun punto agli avversari. Unico neo, è mancata, per qualche errore di troppo, la quarta menta ed il relativo punto di bonus.
Ecco la cronaca di Bortolo Caon.
Davanti al proprio pubblico, la Volteco Tarvisium vince la prima partita della poule promozione, assente ancora Denis Pizzinato la regia è in mano ad un ispirato Nicola Pavin.
Il risultato si sblocca al 14’ a seguito di calcio per fuorigioco del Bresciano Squizzato, Nicola Pavin centra i pali, 3 a 0.
Altra occasione al 16’ ma il pallone passa a lato del palo sx, niente di fatto.
Un minuto dopo sempre Nicola Pavin tenta invano un drop dalla linea dei dieci Bresciani.
20’ minuto Nicola Pavin aumenta il punteggio con piazzato a seguito del fallo per anti gioco del n.6 avversario, Radici. Cartellino giallo per la terza ala.
Fase di gioco confusionaria da entrambe le parti, solo sporadiche iniziative di Stodart vivacizzano la partita.

Trentesimo minuto, squadre in parità numerica, Salandria crea il panico tra le linee avversarie, Manuel Pavanello in sostegno sigla la prima meta, Nicola Pavin trasforma, 13 a 0.
Brescia inizia a soffrire in mischia chiusa, da sottolineare lo splendido placcaggio di Sartoretto su incursione del n.6 Bresciano.
Secondo tempo
Cambio Brescia, entra Volpara per Fierro, nel frattempo il gioco latita a metà campo.
Ancora cambio Brescia esce il capitano Azzini per Romano.
Decimo minuto giallo ad Enrico Pavanello.
Cambiano gli equilibri in mischia chiusa e i lombardi ne approfittano chiamando una serie di mischie nei 5 mt. Trevigiani, ma il risultato non cambia.
14’, Favaro cambia in prima linea, Buso per Magnoler, Brescia inserisce Lepre per Maffi, Cherubini per Trevisani e Baruffi per Franzoni.
Al ventesimo sale in cattedra Nicola Pavin che con il piede e alcune buone giocate tiene gli avversari dentro i loro 22.
Ciliegina di N. Pavin, splendido drop dalla linea dei 10 mt. Al 23’ il risultato è 16 a 0.
30’ cartellino giallo per il numero 5 bresciano, Pola, Cambio Brescia, esce il n.6 Radici per Miglietti, subito dopo la Tarvisium va in meta con Salandria, Nicola Pavin incrementa, 23 a 0.
Cambi Volteco al 35 minuto, entrano Fagotto, De Paola, Martin e Franzin, escono Manuel ed Enrico Pavanello, Lila e Salandria.
35’ cartellino giallo a seguito di proteste per l’ala lombarda Secchi Villa, 38’ bella invenzione di Stodart che con un calcio nei 22 avversari permette a Furlan di raccogliere l’ovale e segnare la meta, Nicola Pavin trasforma per il 30 a 0.
Cala la nebbia, Favaro sostituisce Zottin con Longo, finale a marchio Tarvisium dentro i 22 Bresciani.
In positivo la prova di Nicola Pavin (man of the match) e lo zero sul tabellone lato Brescia; in negativo tante pause, troppe per una partita di questo livello e gli errori da entrambe le squadre nella trasmissione dell’ovale.

Negli altri incontri del week-end.

Under 18 Elite . Tarvisium – Mogliano 8 a 22
Under 18 terr. Tarvisium – Belluno 10 a 30
Under 16 Tarvisium – Paese 10 a 22 (sabato)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club