Buona gara per i Caimani

Contro la seconda in classifica rimangono in gioco fino a 10 minuti dal termine

Caimani mischiaCOENERGIA CAIMANI vs RUGBY MIRANO : 7 – 33 (1-5)

Caiamani : Fofana’, Flisi M., Smaniotto( Falcin), Camurri, Venturini (Masoni), Birch, Flisi S., Abouarrouche ( Diambri), Marcoleoni, Curcio, Favagrossa, Gemelli( Mantovani), Manghi (cap.), Cozza, Benvenuti.(Ridolfi)
A disposizione : Bignardi, Bonesi
Allenat. : Garavaldi

Mirano : Masaro, Chiumento, Campagnaro, Busetto, Gasparini, Camporese, Tomaello, Negrato, Bortolato, Compagno, Chitoroaga, Frighetto, Tonellotto(cap.), Gianesini, Barina.
Entrati : Kabore, Lerose, Zabbeo, Salvia, Mion, Berto, Parrini.
Allenator. : Volpato

Arbitro : Pezzano. Gdl. : Berra, Sgura

Marcatori :12° m Gianesini tr. Camporese, 31° m. Gasparini tr. Camporese, 35° m. Campagnaro tr. Camporese, 38à m. Abouarrouche tr. Birch, 73° m. Gianesini tr Camporese, 78 m. Le Rose.

Note : 42 giallo Manghi. Presenti in tribuna una folta rappresentanza di alunni della scuola media di Reggiolo e di Novi a sostenere Cozza e Fofana’, loro istruttori nel periodo pre natalizio.

Bondanello : buona partita dei Caimani che tengono in gioco il risultato per 70′, subendo 2 mete nei 10′ finali.
Caimani che partono con buon ritmo giocando il primo tempo nel campo avversario, da dove i miranesi, sono usciti poche volte, ma andando sempre a punti sfruttando la loro maggior esperienza.
Solo alla fine della prima frazione di gioco, sempre con una azione di forza sono riusciti a varcare la linea di meta dei veneti con Abouarrouche finendo cosi’ il primo tempo in attacco e sul 7 a 21-
secondo tempo sulla falsariga del primo, per ben 3/4, con capitan Manghi e compagni che spingevano e i venetim costretti a difendere, cosa che facevano molto bene vista la loro esperienza.
La girandola delle sostituzioni, creava problemi nella gestione dei meccanismi per i Caimani, che nei 10′ finali, causa anche un calo fisico, subivano 2 mete concedendo ai miranesi il punto di bonus che li conferma al secondo posto in classifica.
Positivo il lavoro settimanale, dei Caimani, che domenica dopo domenica, migliorano sempre le loro prestazioni e d e’ opinione generale, che manca solo la vittoria per dare un po’ di morale e cambiare il prosequo del campionato.
Adesso, 4 domeniche di fermo per i Caimani, che riprenderanno il 22 febbraio a Paese, periodo di sosta che sara’ utile per recuperare la condizione fisica e qualche infortunato

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club