Test-match di novembre, la Francia perde anche Parra e Guitoune

Sei settimane di stop per il primo, due mesi invece per il secondo. E il ct saint-André ha l’infermeria piena

ph. Pascal Rossignol/Action Images

L’infortunio di François Trinh-Duc era subito parso grave e infratti le radiografie hanno confermato la frattura della tibia (tre mesi di stop) ma nel giro di poche ora arrivano altre due brutte notizie per il ct della nazionale francese Philippe Saint-André.
La prima: Morgan Parra è fuori per almeno sei settimane per la frattura di un osso della spalla, cosa che gli impedirà di prendere parte a praticamente tutti gli impegni dei Bleus in programma a novembre. Partite contro  Fiji, Australia e Argentina – e questa è la seconda cattiva notizia – che non vedranno disponibile nemmeno l’ala del Bordeaux Sofiane Guitoune per un guaio muscolare che lo terrà fermo per due mesi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe

item-thumbnail

La partita più importante nella storia del rugby olandese

Sabato si gioca la partita decisiva del Rugby Europe Trophy, seconda divisione dell'ovale europeo fuori dal Sei Nazioni