Rugby Championship: gli All Blacks incrinano il muro Springboks (14-10)

Campioni del mondo sempre con il pallino in mano ma un Sudafrica solido tiene aperta la partita fino in fondo

COMMENTI DEI LETTORI
  1. xnebiax 13 Settembre 2014, 11:25

    Sono l’unico che ha visto una partita un po’ frustrante con molti errori all’ultimo momento? Squadre che non riescono a concretizzare. All Blacks che in qualche modo se la cavano.

    • lupo 13 Settembre 2014, 11:29

      a mio modestissimo parere quando due squadre difendono a questi livelli quelli che tu vedi come errori offensivi io li leggo come gran giocate difensive 😉 credo abbiamo ragione entrambi

      • xnebiax 13 Settembre 2014, 11:32

        si… probabile… diciamo che però è più bello quando le cose riescono 😀

      • mezeena10 13 Settembre 2014, 11:50

        gia difese fortissime, impatti devastanti..difficilissimo marcare oggi..

        • Alberto da Giussano 14 Settembre 2014, 08:31

          la meta di Cornal Hendricks è comunque da incornaciare. Quell’angolo di corsa è, secondo me, la cosa più bella della partita.

          • mezeena10 14 Settembre 2014, 18:28

            gran giocata e gran meta..riuscita bene, l’ intento era stretchare la difesa ABs e dove si è infilato c’ era una voragine!

          • mezeena10 14 Settembre 2014, 18:30

            spesso non ci vuole chissa quale grande manovra organizzata, ma basta una semplice azione eseguita bene (cambio all’ interno dopo finta di uscire al largo in questo caso) per porre diversi punti interrogativi all’ avversario e a volte proprio marcare..

  2. lupo 13 Settembre 2014, 11:26

    so solo che quando vedo giocare queste due squadre mi sento fortunato ad amare questo sport: puro godimento

  3. mezeena10 13 Settembre 2014, 11:32

    ecco cosa è un vero Test Match!
    e finalmente chi domina le statistiche, territorio e possesso in primis, vince anche il match!
    difese sugli scudi, ottima quella Saf, ma quella ABs non ha nulla da invidiare..impatti da paura, giocate eccezionali..anzi “ccezzzionali”..
    ABs superiori nel gioco, la meta di McCaw è una perla, un coniglio dal cilindro di tre veri maghi: Aaron Cruden, idea e tomaia delicate, Kiearan Read, aggancio aereo e grande finta per liberare il capitano all’ esterno, Richie McCaw, punta dritto e marca!
    show totale!
    ps per la cronaca: avessero vinto i boks di 16 punti avrebbero raggiunto la prima posizione del ranking!

    • mezeena10 13 Settembre 2014, 11:33

      bellissime le parole del capitano Bokke De Villiers, sportivo come sempre! un grande capitano alla 100 presenza internazionale, chapeau!

      • mezeena10 13 Settembre 2014, 11:38

        McCaw ringrazia e regala un boccione di vino da un paio di litri al nuovo centurione e chiama sul palco Habana, fresco centenario anche lui, per rendergli omaggio e onore..
        non è retorica o sentimentalismo spiccio, questo è il rispetto per l’ avversario, rispetto ed amore per il proprio sport, riconoscere i meriti altrui e “tributarli” con onore! che si vinca o che si perda..
        do you remember calvisano v rovigo???

    • Giovanni 13 Settembre 2014, 11:52

      Mah, tutto vero e tutto giusto @mez, però a mio avviso i Boks hanno perso una “mezza” occasione per fare il colpaccio. Negli ultimi 15-20 hanno sprecato 3-4 piattaforme d’attacco interessanti, con errori banali (tipo il lineout fuori misura a ridosso dei 22) o scelte discutibili (ci stava piazzare a circa 5 minuti dalla fine e cercare poi un possibile drop). Cmq, la pressione difensiva AB era enorme. Sulla meta di McCaw, non ho compreso la scelta del difensore SAF (mi pare fosse Vermeulen) di aspettarlo piedi a terra: Read non è un saltatore, perchè non contestare?

      • mezeena10 13 Settembre 2014, 13:25

        non ti dico i brividi sull’ ultimo lancio di Mealamu..

      • ginomonza 13 Settembre 2014, 16:54

        Concordo Giovanni ed era il 12 de Villiers:
        ha consentito a KR di fare il post alto come se giocasse a basketball 😉

        • mezeena10 14 Settembre 2014, 10:22

          ma l’ ho rivisto, li hai due scelte, saltare per contrastare il ricevitore o star giu e buttarlo a terra appena mette i piedi per terra! JDV ha scelto la seconda opzione, aveva un uomo interno e piuttosto vicino..
          è stato bravo McCaw a leggere la situazione e a proporsi all’ esterno, bravo Read a fintare e fornire l’ assist..
          insomma non ci vedo grandi colpe o responsabilita da parte di JDV..poi uno che ha 100 caps internazionali qualsiasi cosa decida è ok.. 🙂

          • ginomonza 14 Settembre 2014, 11:21

            Per NZ certamente OK

          • ginomonza 14 Settembre 2014, 11:21

            Per NZ certamente OK

          • Giovanni 14 Settembre 2014, 11:45

            Il punto è proprio quello: non lo ha buttato giù! Read e McCaw sono stati entrambi bravissimi ad inventarsi quella giocata stile “pick ‘n roll” di basket, ma tutto è partito dal fatto che il placcatore lo ha solo bloccato senza portarlo a terra.

          • mezeena10 14 Settembre 2014, 12:17

            eh ma capita anche ai migliori di sbagliare..per me poi son stati piu bravi gli altri, ma lo avrei detto anche a parti inverse..

    • mauro 13 Settembre 2014, 12:00

      mez, Read e McCaw al largo. Due terze al posto dei trequarti…forse stavano andando a comperare il sidol per l’argenteria 😉

      • mezeena10 13 Settembre 2014, 13:28

        guarda la corsa che fa McCaw appena capisce che Cruden sta per calciare, fantastica lettura..
        Read furbo a sfruttare il mismatch fisico e recuperare, ma la cosa bella è la finta che fa prima dell’ assist a McCaw, gli fa guadagnare quella frazione di secondo che lo fa arrivare in meta!
        fantastica lettura di Cruden, meravigliosa finalizzazione!
        quando si dice “giocare la situazione”..

        • Giovanni 13 Settembre 2014, 14:58

          D’accordissimo, ma rimane la mia domanda: perchè non saltare assieme a Read? E’ vero che son decisioni che si prendono in un decimo di secondo, epperò…

          • mezeena10 14 Settembre 2014, 10:24

            pardon ho risposto su Gio..

          • Giovanni 14 Settembre 2014, 11:40

            Visto

      • mezeena10 14 Settembre 2014, 13:02

        mauro un’ altra cosa, lo schieramento degli avanti anche al largo fa parte di una strategia ben precisa: schierare i cosiddetti “pods” in maniera tale da garantire il possesso anche quando il pallone viaggia veloce al largo o per difendere in mezzo al campo (di base sempre)..
        gli ABs alternano molto questi pods, principalmente si schierano 3-2-3 o 2-4-2..(tutte evoluzioni dell’ idea di tanti anni fa dei Brumbies di Gregan e Larkham, che giocavano col 4-4)..
        piccola nota tecnico-tattica, scusate!

  4. Emanuele 13 Settembre 2014, 11:32
  5. ginomonza 13 Settembre 2014, 11:33
  6. Katmandu 13 Settembre 2014, 11:33

    ho visto solo il finale e nemmeno troppo bene, Grande grande grande W le roux peccato l’infortunio, il suo problema è che non riesce ad avere continuità altrimenti sarebbe un vero crack, bene Serfontain, deallende non è nemmeno degno di lustrargli le scarpe, meglio Pollard ma direi che tutta la mischia ha avuto una bella registrata, comunque non è’ che mi sia piaciuta troppo troppi errori per questo livello, comunque direi che game, set, partita e torneo AB fine dei giochi il resto delle giornate servirà solo per il secondo posto e i Booke son i favoriti

    • Rabbidaniel 13 Settembre 2014, 11:36

      A me Le Roux piace molto, ma ti assicuro che nel corso della partita ha fatto 3-4 errori gratuiti di troppo. Vero, ha salvato una meta, ma è nettamente sotto i livelli che gli competono. Serfontein è talento puro, ma deve ancora trovare la sua dimensione “fra i grandi” e mantenere le promesse.

    • ginomonza 13 Settembre 2014, 11:42

      Ma da quando hai cambiato idea su WlR Kat?

      • Katmandu 13 Settembre 2014, 11:46

        no se leggi è uno che ha del potenziale enorme ma non riesce a fare 2 partite a livello, contiamo quanti calci ha sbagliato in Australia? oggi per quello che ho visto nel marasma di errori generale, ha fatto molto molto bene

    • mezeena10 13 Settembre 2014, 11:48

      bene serfontain???

      • aristofane 13 Settembre 2014, 11:49

        Diciamo Meglio di De Allende… in difesa è sempre stato pronto, certo che in attacco non si è visto.

      • Katmandu 13 Settembre 2014, 11:50

        mez ho visto solo parte del secondo tempo, a almeno in difesa c’era, De allende nemmeno quello…..

      • Rabbidaniel 13 Settembre 2014, 11:53

        Serfontein per me ha giocato bene in difesa, nella fase offensiva è ancora incerto a livelli alti. Ha la carta d’identità dalla sua.

  7. Rabbidaniel 13 Settembre 2014, 11:38

    Bellissima partita. Peccato per il Sudafrica che ha concesso troppo a una squadra cui non si può concedere nulla. Io spero che Strauss sia uscito perché era a corto di fiato o per altri problemi, e non vado oltre…

    • Giovanni 13 Settembre 2014, 12:02

      Non mi pare che abbiano concesso molto: a parte la meta di McCaw, peraltro ben architettata, non ho visto tante occasioni per gli AB, nonostante che di pressione offensiva, specie nel I tempo, ne abbiano portata parecchia.

      • Rabbidaniel 13 Settembre 2014, 12:12

        Troppi errori gratuiti concessi, soprattutto quando l’inerzia era dalla loro.

  8. mezeena10 13 Settembre 2014, 11:40

    y ahora vamos pumas todavia! San are ya ready?

    • Katmandu 13 Settembre 2014, 11:48

      pronostico del Barbagianni bianco, il termine gufo è esagerato, -10 Wallabies 🙁

    • San Isidro 13 Settembre 2014, 11:54

      eccolo eccolo…

  9. LiukMarc 13 Settembre 2014, 11:54

    Vorrei chiedere all’IRB se possiamo farli giocare ogni settimana (certo, chiediamo ad Aaron Smith di fare qualche introduzione in mischia che sia dritta, ma vabbè)

  10. San Isidro 13 Settembre 2014, 11:58

    Una meta che resterà nella storia, Cruden che calcia per Read, Read la prende e la serve a McCaw che va in meta…questa è classe signori!

    • malpensante 13 Settembre 2014, 14:25

      E’ Sua Altezza Re Handsoff Settimo, classe pura.

      • ginomonza 13 Settembre 2014, 16:58

        Grande intelligenza

      • ginomonza 14 Settembre 2014, 12:19

        Mal posso correggerti?
        Non settimo bensì Primo ed unico 😉

      • mezeena10 14 Settembre 2014, 20:23

        immenso..menzione anche per l’ erede, Sam “The Chosen One” Cane, un altro 7 coi fiocchi! un openside puro!

Lascia un commento

item-thumbnail

The Rugby Championship: i convocati del Sudafrica per l’edizione 2024

Rassie Erasmus si presenta al via del torneo con una squadra piena di esperienza

23 Luglio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship