Gatland apre il portafogli per avere subito Gareth Anscombe

Auckland vuole 30mila sterline per liberare subito il giocatore, che altrimenti arriverebbe troppo tardi per i test-match

Ventimila sterline per avere Gareth Anscombe subito, già la prossima settimana. E’ quello che sta cercando di ottenere la federazione gallese, pressata in questo senso dal ct della nazionale dei dragoni Warren Gatland. Il giocatore ha già firmato un contratto con la WRU e con i Cardiff Blues, ma è attualmente impegnato in ITM Cup con Auckland. I programmi prevedevano un suo arrivo in Galles nell’ultima parte del mese di ottobre ma Gatland vorrebbe avere l’apertura a disposizione per i test-match di novembre. La squadra neozelandese vuole 30mila sterline per liberarlo subito, la WRU ne offre 20mila, a rivelarlo è The Rugby Paper. Una decisione già nelle prossime ore.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo