Italia Seven femminile: le convocate per il ritiro

Le trenta atlete si troveranno in Provincia di Trento

ph. Sebastiano Pessina

Andrea Giandomenico ha reso nota la lista di atlete che parteciperà al ritiro a Pergine Valsugana (in provincia di Trento) dal 29 al 31 agosto. Di seguito il comunicato FIR:

Roma- Il responsabile tecnico della Nazionale Seven femminile Under 18, Andrea Giandomenico, ha convocato 30 atlete in vista del raduno in programma dal 29 al 31 agosto a Pergine Valsugana, in provincia di Trento.

A tal proposito Andrea Giandomenico, al sito www.federugby.it, ha voluto sottolineare l’importanza del raduno e del momento del movimento rugbistico femminile in Italia: “Si tratta di un’ottima opportunità per anticipare l’esperienza internazionale di un anno della squadra. Abbiamo lavorato tanto negli anni con il rugby femminile e il mio ringraziamento va soprattutto ai vari tecnici federali che ci hanno supportato nelle attività. Ora è arrivato il momento di raccogliere i frutti di questo lavoro”.

Gli fa eco Maria Cristina Tonna, manager della selezione, che sempre sul sito ufficiale della federazione ha dichiarato: “Questo è un momento storico per il movimento rugbistico femminile italiano. Per la prima volta siamo chiamati a un’attività internazionale juniores. Grazie al lavoro sottolineato da Andrea, arriviamo già pronti a questa manifestazione. Spero che questo possa essere una base di partenza per il futuro. Anticipare di un anno la nostra presenza internazionale sarà importante in vista sia del 6 Nazioni che in vista delle Olimpiadi”.

Queste le atlete convocate:

BARBIERI Giulia (Piacenza Rugby)

BONALDO Elisa (Cammi Calvisano)

BRISOTTO Susanna (Benetton Treviso)

CABRINI Martina (Rugby Lodi)

CAPOMAGGI Beatrice (Rugby Frascati)

CAPOMAGGI Camilla (Rugby Frascati)

CAPRIOLI Elena (Rugby Brescia)

DE ANGELIS Laura (Rugby Frascati)

DELL’OCA Rachele (Asd Rugby Monza)

FENATO Beatrice (Valsugana Padova)

FRANCO Giada (Benevento Rugby)

GAI Silvia (Rugby Liceo Monti)

GUBERNALE Chiara (Rugby Casale)

GUIDI Alice (Sporting Etruria Piombino)

HOMEDJE ESSI GLADYS Florence (Mustang Pesaro Rugby)

LINARELLO Sveva (Valsugana Padova)

PASQUALI Maria (Rugby Brescia)

PIOVANO Ottavia (Rugby Liceo Monti)

PIRAS Annabelle (Cus Savona)

SALERIO Alice (Rugby Monza)

SCOMPARIN Laura (Valsugana Padova)

SILVESTRI Giulia (Sitam Riviera del Brenta)

TRINCA Michela (Rugby Frascati)

VITADELLO Elena (Valsugana Padova)

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rugby a 7, Italia Femminile: le convocate per le Rugby Europe Championship Series

Sono 13 le selezionate per il primo appuntamento in Croazia

29 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile