Simone Ferrari via da Tolone: definitivo il rientro in Italia?

Secondo Planetrugby il contratto con il club francese è stato rescisso

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gian 1 Agosto 2014, 12:36

    mi auguro che la vicenda sia chiarita al più presto

  2. soa 1 Agosto 2014, 12:51

    Vista da fuori, non può fare il professionista. Poi se ci sono altri problemi e non se la sente di allontanarsi da casa, è un altro discorso e si può capire. Ma se non ci sono problemi, non può fare il professionista: se non riesce a gestire la pressione c’è poco da fare. Peccato.

    • ginomonza 1 Agosto 2014, 12:55

      Quale pressione?
      Se c’entra la FIR sarebbe meglio che la medesima dicesse qualcosa a proposito!!!

      • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 13:10

        Chissa’ come fai hai fatto a scoprirlo, ma Ascione e Checchinato, di rientro dalle Fiji, con il SUV di Gavazzi, carico di Bambini fijiani, sono stato fotografati a Tolone mentre trattavano con Boudejellal in persona la rescissione del contratto.

        • San Isidro 1 Agosto 2014, 13:48

          mah…ancora credi che i delegati della FIR siano andati nel Sud Pacifico per una vacanza? Pensi che Checchinato abbia trovato il tutto esaurito in un camping del Salento ed è andato a farsi il viaggio sull’isola di Upolu alle Samoa?

          • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:02

            il perché del viaggio non mi è noto, ma se tu lo sai cosa aspetti a dirmelo?

          • San Isidro 1 Agosto 2014, 14:20

            Alberto, senza fare polemiche, ma mi sembra che ti ostini a negare l’evidenza a tutti i costi, comunque non importa, ognuno si fa le sue opinioni…dovresti però andare a rivederti ciò che ha detto Gavazzi sulla “pesca di giocatori nel Sud Pacifico” tempo fa…

          • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:30

            Io credo solo che coi tanti problemi che ci sono, crearne non ha molto senso.

        • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:06

          Non vorrei che fosse l’età ma rifletti quando scrivi qualche volta. 🙂

          • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:09

            Sei sempre troppo sibillino, per un tardone come me.Aiutami, invece di mettermi in difficoltà.

          • ginomonza 1 Agosto 2014, 16:47

            aiutati che Dio ti aiuta 😉

      • soa 1 Agosto 2014, 13:57

        Siccome non si sa niente, io credo che il ragazzo non se la sia sentita di affrontare il trasferimento e di entrare a far parte di una squadra così grande, anche se non aggregato in pianta stabile alla prima squadra. Piuttosto, se tu sai qualcosa di pressione della FIR al ragazzo, dicci qualcosa.

  3. Katmandu 1 Agosto 2014, 13:02

    Speravo per lui che abbia un buon motivo, dire di no a Tolone non è da tutti i giorni, anche perchè non è detto che ti chiamano
    Ma alla fine della fiera si sa del perchè del no?

    • edopardo 1 Agosto 2014, 13:10

      Ma alla fine della fiera io direi che sono problemi suoi il ragazzo è giovane…..cazzate ai suoi tempi le hanno fatte anche altri giovani piloni italiani quindi non ce da stupirsi maturerà col tempo che tanto in quel ruolo si sa che si matura più tardi.
      Io mi chiedo e spero che adesso una delle 2 franchige non lo lasci scappare e se lo porti con cura e amore nel propio roster…

      • berton gianni 1 Agosto 2014, 13:25

        Ciao Edopardo.
        Ma all’esame di Italiano, hai mandato tuo fratello ?? 🙂 🙂

        • edopardo 1 Agosto 2014, 13:45

          Hai compreso ciò che volevo dire? Bene i maestrini dei blog non mi interessano…

          • berton gianni 1 Agosto 2014, 13:54

            Tipo di compagnia…

      • moro0 1 Agosto 2014, 13:28

        conosco un tipo, che conosce una persona che conosce Ferrari e sembra che alla base della questione ci sia un problema “abitativo” diciamo così

        ma nulla di certo

    • Pesso 1 Agosto 2014, 13:42

      Senza motivazioni per tale decisione, non si può esprimere un giudizio. Vero è che sembra essere un’occasione persa

  4. unavitadimenzogne 1 Agosto 2014, 13:27

    Il problema vero è che queste giovani promesse italiane crescono pensando di essere dei fenomeni! Poi quando le squadre straniere li trattano per quello che sono allora decidono di tornare a casa dove sanno di essere serviti e riveriti!

    • San Isidro 1 Agosto 2014, 13:46

      ma cosa dici? che ne sai di quello che si è sentito di fare il ragazzo?

  5. San Isidro 1 Agosto 2014, 13:45

    Come ho detto l’altra volta, ognuno fa quello che si sente, Ferrari avrà i suoi motivi, lasciamo il ragazzo in pace, il fatto che comunque il Tolone lo abbia cercato non è cosa da poco…spero però che in tutto questo non c’entri la FIR come dice @ginomonza di sopra…a questo punto fossi Zebre e Treviso ci farei un pensiero, anche se è sempre alto livello, gli ambienti celtici italiani non penso gli darebbero quella pressione come a Toulon…

    • edopardo 1 Agosto 2014, 13:47

      Giusto San,piuttosto che faccia la fine che ha fatto Romano,Staibano per fare 2 piccoli esempi meglio così,importante è che ora una delle 2 franchigie se lo prenda…

      • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:04

        Macchè franchigia, torna a Mogliano , dove tra l’altro serve come il pane.

        • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:10

          Confessa che eri sul suv di ritorno dal Pacifico 🙂

          • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:32

            Sei troppo avanti!

    • malpensante 1 Agosto 2014, 15:41

      Mah. Comunque, se non regge la prospettiva lontana di finire dall’accademia aggregato per necessità alla prima squadra, non vedo che ci andrebbe a fare in una celtica che l’accademia manco ce l’ha. Meglio la cura Kino, a quel punto.

  6. soa 1 Agosto 2014, 14:05

    Ah lo ribadisco qui ulteriormente: per favore non scrivete rescissione che mi vengono i brividi.
    E’ una RISOLUZIONE. Risoluzione. La rescissione del contratto è solo per lesione e per contratto concluso in stato di pericolo e di sicuro non è questo il caso.
    La volgata, dovuta all’incompetenza di qualche giornalista non so quanti decenni fa, parla sempre di rescissione, ma è risoluzione.
    Scusate il piccolo sfogo ma proprio non riesco a sentirla sta rescissione del contratto (non vuole essere un attacco alla redazione che è sempre molto precisa nel suo lavoro).

    • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 14:13

      Se posso accodarmi, anche se dopo il tuo rilievo di ieri dovrei star zitto, io non riesco ad accettare l’uso delle locuzioni ” giocatore molto fisico” e ” fisicita”. Ambedue senza significato nella lingua italiana.

      • soa 1 Agosto 2014, 14:29

        Caro @AdG, parla pure e dì quello che vuoi, bastasse un errore come il tuo per non poter più parlare, in Italia non parlerebbe più nessuno 😉

    • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:17

      Il mio dizionario da risoluzione e rescissione come sinonimi

      • soa 1 Agosto 2014, 14:28

        Bell’ignorante quello che ha scritto il dizionario 😛 Per carità, nel parlare comune si usano senza tanto pensare al senso proprio, ma a livello giuridico sono due cose ben diverse. Molto diverse.
        La risoluzione è o consensuale ed è un accordo con cui si toglie forza al contratto sottoscritto in precedenza oppure è si può far pronunciare dal giudice in caso di inadempimento dell’altra parte.
        La rescissione può essere solamente richiesta dalla parte interessata e va proposta entro un termine perentorio: contratto concluso in stato di pericolo per necessità di salvare sè o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona e contratto concluso in stato di bisogno le cui prestazioni reciproche siano in un rapporto di grave iniquità (il valore della prestazione del danneggiato è almeno superiore al doppio del valore della prestazione dell’altra parte: ad esempio vendere un anello da 200 per 80).
        Per comodità ti rimando agli artt. 1447-52 del codice civile.

        • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:33

          Ecco perché in Italia si va male: sono tutti avvocati :'(

          • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:35

            :'( = omino che piange

          • soa 1 Agosto 2014, 14:37

            Il problema è che si ostinano a volerlo fare pure quelli che non sono capaci di farlo!

          • ginomonza 1 Agosto 2014, 14:58

            Qui hai ragione !!

  7. fracassosandona 1 Agosto 2014, 14:59

    Nota autobiografica o semplice presunzione?
    (diversa da presunzione semplice)

    • soa 1 Agosto 2014, 15:03

      Amara constatazione di quello che vedo in giro

      • fracassosandona 1 Agosto 2014, 15:27

        nel paese dei ciechi il guercio è re…
        tuttavia la mia scarsa autostima non mi consente di sentirmi tra coloro che possono giudicare le capacità altrui, magari nella tua ottica potrei essere anch’io tra “quelli che non sono capaci di farlo” oppure, temendo di essere giudicato tale, potrei essere talmente scrupoloso da fare poche cose ma tremendamente bene…
        ho imparato a non sottovalutare nessuno…

        • soa 1 Agosto 2014, 15:37

          Non vorrei tu l’abbia presa come una critica personale perchè non lo era, visto che non sapevo tu facessi l’avvocato (a dir la verità non lo ancora, lo deduco dal commento). Dico solo che di gente brava ce n’è tanta, come è pieno di gente che obiettivamente potrebbe fare tranquillamente un altro lavoro. Con bravo non intendo necessariamente uno che fattura milioni, capiamoci.

  8. Frank 1 Agosto 2014, 15:43

    Nessuno sa per quale motivo il ragazzo abbia cambiato idea. L’unica cosa che pare essere certa, viste le precedenti dichiarazioni provenienti da Tolone, è che sia stata una decisione del giocatore. Poi che il club abbia accettato di risolvere il contratto può significare cha abbia riconosciuto come valide le motivazioni addotte dal ragazzo. Tutto il resto sono solo speculazioni o affermazioni gratuite…io spero vivamente di no, ma magari qulche famigliare non sta bene e non credo sia tenuto a raccontarlo al mondo…in ogni caso, visto che i motivi della scelta non si conoscono, trovo certi commenti veramente fuori luogo.
    Qualcuno forse non ha raggiunto i risultati sperati e ora riversa la prorpria frutrazione su chi invece sembra avere i mezzi per farcela…

  9. hyperion 1 Agosto 2014, 16:27

    Le scelte sono solo sue,nel bene e nel male per come la possiamo pensare noi,il resto sono illazioni.
    Spero solo che rientrando in Italia venga contattato da Treviso o Zebre.

  10. parega 1 Agosto 2014, 16:56

    non sappiamo come e’ andata, speriamo solo che il ragazzo abbia voglia di ripartire al piu’ presto a giocare
    io pero’ so’ come le squadre francesi sanno accogliere gli stranieri nelle loro squadre
    anni fa’ silao leaega mi racconto’ di come fu trattato al castres….poi altri giocatori mi confermarono la non cordialita’ dei franchi…..
    poi vi ricordo che all’epoca leaega era il miglior estremo al mondo…percio’ trattar male uno cosi’ non so’
    dai forza ferrari torna in una squadra seria italiana o altra e mettiti subito al lavoro che di piloni forti in prospettiva come te ne abbiamo tanto bisogno
    il resto sono solo chiacchiere

    • mistral 1 Agosto 2014, 17:08

      non credo che a tolone, città e squadra cosmopolita e con un grande numero di abitanti di origine italiana che non rinnegano il loro passato, abbia trovato un ambiente con la puzza sotto al naso, anzi… si conosceranno le sue motivazioni, a tempo debito, l’essenziale è che si trovi una quadra per uscire dal contratto senza penali e senza lasciare un brutto ricordo…

  11. M. 1 Agosto 2014, 17:07

    A Treviso si parlava di un pilone italo-argentino, e se invece arrivasse Ferrari?

  12. parega 1 Agosto 2014, 17:23

    scusate se vado ot
    ma nessuno sa’ dove giochera’ tito tebaldi ? sto’ controllando il sito degl’ospreys ma non lo vedo mai nominato , nei video non c’e’ mai…avete notizie ?

    • Alberto da Giussano 1 Agosto 2014, 18:02

      L’avevano invitato a trovarsi una squadra. Ma se non la trovasse, lo stipendio devono cmq corrisponderglielo.

  13. 6nazioni 1 Agosto 2014, 19:18

    tolone no mogliano si mah……….. non ci posso credere.
    ditemi che e’ una bufala,uno scherzo, non e’ possibile rinunciare al tolone.

  14. Stefo 1 Agosto 2014, 20:41

    l’ambientamento ad una realta’ nuova e’ soggettivo, a Toulon Jenkins non si e’ ambientato e se n’e’ andato per esempio come altrove c’e’ chi si e’ trovato bene ed ambientato e chi no.
    Ferrari come chiunque puo’ aver fatto fatica ad inserirsi ed a sentirsi a suo agio al contrario di altri in qualsiasi parte del mondo…in alcuni casi subentra la famiglia, Afoa a Belfast si era ambientato, la mogli assolutamente no, odiava Belfast tanto da rientrare a casa con Afia nell’ultima stagione ga goduto di diversi break per andare a trovarla, ora vanno a Gloucester(che non so quanto possa essere meglio di Belfast).
    Direi che sparare a zero sul ragazzo sia assurdo, soprattutto se non si coniscono le ragioni e ci si basa su due o tre cose dette da qualche giornalista italuano o francese che sia, non si sentiva pronto ed aveva paura di aver fatto il passo piu’ lungo della gamba?bisognerebbe capire perche’ si sarebbe sentito cosi’ invece che sparargli addosso.

    • gsp 1 Agosto 2014, 20:59

      Pienamente daccorso, anche Hamilton (e vedendolo in campo non si direbbe) ad esempio non s’é trovato bene in Francia ed é andato ai Saracens.

      Onestamente non vedo che ci sia da commentare tanto su questa storia. L’ambientamento é fattore fondamentale e va tenuto in conto. Certo ha delle conseguenze ma Ferrari per primo lo sa, sceglie e se ne assume le conseguenze.

  15. Larosa 2 Agosto 2014, 00:16

    A naso mi viene da dire che ha fatto una pirlata: non si può parlare di ambientamento, quanto ci è stato effettivamente a Tolone?
    E se ora torna a Mogliano sono decisamente stupide le nostre franchigie…

  16. tunga 2 Agosto 2014, 00:32

    Vedo che avete una strana considerazione dei comportamenti riprovevoli.
    Un giocatore che va in un club imporyante e poi scappa via o rinuncia merita di fare un po di purgatorio. In questa vicenda annoterei. Solito errore del procuratore che vende una merce non conoscendola affatto. Ovviamente la merce. È una battuta ma forse non per lui.
    il giocatore è un superficiale.
    Pensare ragionare decidere. Questo un ragazzo deve fare imparando a prendersi delle responsabilità. Ma noi perdoniamo tutto. Anzi. Io gli avrei fatto fare un anno in b tanto per meditare imparare e tornare con i piedi per terra

  17. mistral 2 Agosto 2014, 07:25

    l’ambientamento è una falsa motivazione, jenkins se n’è andato da tolone perchè non legava “lui” con gli altri, ed il suo rendimento in club era un po’ meno efficace che in nazionale gallese… ferrari si è fermatoa tolone forse sette giorni, non ha neanche avuto temo a guardarsi intorno… i motivi veri sono probabilmente altri, vedremo… per l’intanto RCT-ST 38-6, con 6 mete tolonesi…

    • Stefo 2 Agosto 2014, 10:09

      e si impossibile che uno a tolone non si trovi bene…l’ambientamento e’ un problema soggettivo non e’ che siccome uno ama un posto non sia possibile che altri non vi si trovino bene!

      • Stefo 2 Agosto 2014, 10:11

        e per l’esattezza jenkins ebbe a ridire su come non era seguito bene tanto quanto in galles, questo per essere precisi

        • mistral 2 Agosto 2014, 10:27

          e ha fatto benissimo (jenkins) a tornarsene in galles, lasciando spazio ai più giovani; per quanto concerne Ferrari, la mia non è una difesa ad oltranza della “bellezza” tolonese, ma una semplice constatazione: in una settimana come puoi formarti un giudizio obiettivo su un ambiente totalmente nuovo? delle due l’una: o ti hanno veramnete trattato come una merda (cosa di cui dubito) o hai poco spirito di adattamento, e soprattutto nella prospettiva di aggregarti ad un gruppo come quello RCT, direi che allora a vent’anni suonati sei ancora un po bambino… personalmente ritengo Simone un ragazzo mediamente intelligente e maturo , ed è per questo che non credo ai problemi di adattamento… propendo invece (ma non ho prove, lo ammetto, è una illazione) per un cattivo consiglio del tipo: ti hanno fatto un contratto espoir, sei “sottopagato”, rinuncia e rientra in italia che qualcosa di meglio (treviso, zebre) salta fuori, ora che ti hanno inserito nel grande giro hai anche la nazionale a portata mentre se rimani a tolone te la scordi, alla peggio la penale è legata al contratto espoir e non sarà mica la fine del mondo pagarne (qualcuno) l’eventuale risoluzione… resta il fatto che il contratto l’ha firmato, è maggiorenne e vaccinato, e comunque vada un po’ di brutta figura gli rimarrà appiccicata addosso…

          • Stefo 2 Agosto 2014, 10:36

            io non so cosa sia succesdo, so che i motivi possono essere 1000 incluso un problema di smbientamento per un ragazzo cosi’ giovane alla prima vera esperienza con una realta’ pro vera e straniera.
            come puo’ essere che effettivamente non si sia sentito pronto.
            quello che infastidiscexe’ come molti gli sparano addosso da giorni senza sapere il perche’.

          • mistral 2 Agosto 2014, 10:56

            credo che se fosse successo ad un giovane fijiano o georgiano avremmo, tutti noi, avuto un atteggiamento diverso (nel senso non ce ne avrebbe fatto un baffo); il fatto che la vicenda riguardi invece una giovane promessa del rugby italico ha influito sulla parte gossip… e/o ancora, se avesse riguardato un’altra squadra, forse nessuno dei media avrebbe rilanciato la notizia, pochi se ne sarebbero accorti e non saremmo qui a cianciarne…

          • Stefo 2 Agosto 2014, 12:02

            sul fatto non fosse italiano concordo sulla squadra no fosse stato in qualsiasi squadra pro d’alto rango avrebbe creato discussione, non credo che con lo stesso andamento delle cose toulon sia differente da altri posti.
            Io penso che non sia stata una decisione facile per il ragazzo sia per gli ovvi motivi legali che di carriera.

          • Alberto da Giussano 2 Agosto 2014, 12:40

            La vicenda personale è poco interessante e appunto perché personale ha sempre una spiegazione legittima.
            Il senso generale dell’accaduto è che un professionista di vent’anni non viene via dal Tolone per nessun motivo, dopo 1 mese scarso. Perché se vieni via dal Tolone a vent’anni, dopo 10gg che ci sei, significa che il giorno che all’ultimo minuto della partita della vita dove ci sarà da soffrire per non prendere la meta, tu non ci sarai , perché, mentalmente avrai già mollato.

  18. mistral 4 Agosto 2014, 20:21

    RCT ha ingaggiato Karim Bougherara, 25 ani, ex bourgoin, auch, pau… mah!

Lascia un commento

item-thumbnail

Top 14: Gianmarco Lucchesi è ufficialmente un giocatore del Tolone

Una notizia che era nell'aria, ora è arrivata la conferma dal club transalpino insieme a un video delle migliori azioni del tallonatore

2 Luglio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Tolosa campione di Francia. A Marsiglia travolto il Bordeaux 59-3, in meta anche Ange Capuozzo

Al Velodrome partita perfetta dei campioni d'Europa in carica. Nove mete, l'ultima la segna il trequarti azzurro

29 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: la preview della finale tra Tolosa e Bordeaux

Sfida regale tra la corazzata campione d'Europa e la città rivale, per l'occasione in trasferta a Marsiglia

28 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: le formazioni per la finale. C’è anche Ange Capuozzo

L'estremo farà parte dell'ultimo atto del Campionato Francese fra Tolosa e Bordeaux

28 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Giacomo Nicotera è un nuovo giocatore dello Stade Francais

Il tallonatore è uno dei 9 nuovi acquisti del club parigino

26 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: il Bordeaux-Begles batte lo Stade Francais e raggiunge la finale di Marsiglia

I girondini raggiungono la finale del campionato per la prima volta nella loro storia

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14