Rugby Championship: i 32 australiani scelti per il torneo

Tante e pesanti le assenze per infotunio, convocato Henry Speight che però sarà eleggibile solo dall’11 settembre

 

ph. Henry Browne/Action Images

E’ l’Australia la prima nazionale partecipante al Rugby Championship 2015 a svelare i nomi degli atleti che la andranno a comporre. Il ct Ewen McKenzie ha diffuso la lista con i 32 nomi e la grande novità è l’ala dei Brumbies Henry Speight, convocato anche Luke Burgess mentre Joe Tomane prende il posto di Nick Cummins che ha lascito l’Australia per andare a giocare in Giappone.
Speight, che tanto ha impressionato quest’anno nel corso del Super Rugby, è nato nelle Fiji e sarà eleggibile solo dopo l’11 di settembre: questo significa che perderà la prima parte del torneo ma si allenerà fin da subito con il resto del gruppo.
Tanti i giocatori infortunati: Stephen Moore, David Pocock, Dave Dennis, Will Genia, Quade Cooper, Kyle Godwin e Chris Feauai-Sautia. Il debutto nel torneo è in programma il 16 di agosto, quando a Sydney arriveranno gli All Blacks.

 

Avanti: Ben Alexander, Pek Cowan, James Slipper, Sekope Kepu, Scott Sio, Tatafu Polota-Nau, James Hanson, Nathan Charles, James Horwill, Rob Simmons, Will Skelton, Sam Carter, Scott Fardy, Scott Higginbotham, Michael Hooper (captain), Matt Hodgson, Wycliff Palu, Ben McCalman.

Trequarti: Nic White, Nick Phipps, Luke Burgess, Bernard Foley, Kurtley Beale, Matt Toomua, Christian Leali’ifano, Tevita Kuridrani, Rob Horne, Joe Tomane, Adam Ashley-Cooper, Henry Speight, Pat McCabe, Israel Folau.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship