La foto del giorno: Zebre, presentate le nuove maglie

A Parma conferenza stampa e prime immagini delle divise da gioco 2014/2015

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Dagoberto 14 Luglio 2014, 15:13

    Personalmente non capisco se il riprodurre il disegno più realistico della zebra sulla maglie, opzionato solo il primo anno di PRO12 e per le maglie di HC, rappresenti un problema di realizzazione grafica, di eccessivi costi di produzione o di mera scelta estetica.
    Perchè se nei primi due casi ci sarebbe poco da commentare, il dio denaro, purtroppo, comanda sempre, se fosse una scelta grafica a comandare le soluzioni dell’ultima e della prossima stagione mi sentirei decisamente di non condividerla.
    Se le maglie dell’ultima stagione erano poco attraenti, in una parola, impersonali, queste sono insulse. A questo punto meglio un bel classico rigato orizzonatale bianconero stile vecchie maglie della omonima rappresentativa italiana. Quella turchese, poi, non avendo alcun legame con i colori sociali ricorda tanto la fata di pinocchio o la a lazio calcio. Perchè orientarsi su un taglio così minimal con quelle poche righe a spuntare dall’angolo in basso a sx del giocatore che, oltre ad obbligare la tenuta della maglia fuori dai calzoncini (sarà che ai miei tempi vestire una muta con ordine, con tanto di maglietta ben infilata nelle braghe, era anche segno di rispetto verso i colori sociali indossati), ricorda un po’ il sol levante giapponese e un po’ una criniera leonina (simbiosi con san marco?).
    In una parola: BRUTTE!

    • cassina 14 Luglio 2014, 15:39

      deluso, non sono veramente nulla di che

    • 6nazioni 14 Luglio 2014, 21:00

      BELLISSSIMMME ANCHE LA FOTO-

    • mezeena10 15 Luglio 2014, 12:44

      mamma mia un bussolotto anche per dire semplicemente che le maglie gli fan schifo..
      mr logorrea d’ esterno!

  2. fracassosandona 14 Luglio 2014, 15:20

    ho sempre ritenuto che il logo delle nuove Zebre rappresenti (giustamente, vista la genesi) un’ala strappata da quello dei defunti Aironi: queste maglie lo confermano…

    in ogni caso i Bergamasco rappresentano un ottimo investimento d’immagine per i federales.
    E anche la Erreà sarà contenta che i due anziché vestire la nuova maglia la mostrino con distacco senza coprire il logo ADIDAS che invece indossano fieramente…

    • malpensante 14 Luglio 2014, 15:39

      In quel di Parma la foto con lo sponsor personale è un classico.

    • boh 15 Luglio 2014, 07:40

      fracasso, difatti i giocatori, si ingaggiano, non per vincere quaccheccosa, ma per fare immagine. Il problema, è che non otteniamo risultati ne sul campo ne sui media. Ah sì, forse quest’anno riusciamo ad arrivare terzultimi….. forse.

  3. xnebiax 14 Luglio 2014, 15:28

    Ma quel celestino mattina nebbiosa dove l’anno trovato? Per ore hanno cercato nella tavolozza di paint per il colore più insignificante possibile.

    Dai, paghi per un pomeriggio uno studente di graphic design e ti fa qualcosa di meno insulso. Uff. Che spreco.

  4. berton gianni 14 Luglio 2014, 15:30

    Stralcio dell’ intervista di A.G. concessa al Cazzettino :
    -” …BergaMirco mi è venuto a parlare e gli ho detto che non avevo nulla contro di lui e che il CdA delle Zebre avrebbe preso in considerazione il suo ingaggio. E così è stato. -”
    Allora, non si dovrebbe aggiungere altro, visto e considerato che così va, in Italia…
    Però, qui abbiamo un giocatore che va direttamente dal Pres. FIR.
    Il Pres. FIR non solo non lo indirizza, garbatamente, a chi di dovere, ma si arroga il diritto, in sintesi, di decidere lui.
    Bernabo’, BergaMirco…ne arrivano altri ??
    Mi sa che il buon Semenzato non è stato “cagato” solo perché lo chiamano Mozzarella.
    Immagino la scena :
    Presidente, ci sarebbe anche Mozzarella.
    No, grazie, sono allergico ai latticini…

    • geo 14 Luglio 2014, 15:47

      Ciao Gianni, per carità sarà anche andata così ma quello che dice Gavazzi credo vada sempre preso con le pinze, visto che ha l’abitudine di parlare e poi pensare (forse). Quindi anche per rispetto verso un professionista, che in quanto tale avrebbe tutto il diritto di proporsi sulla piazza come qualunque lavoratore, mi asterrei per il momento di dare giudizi.

    • Alberto da Giussano 14 Luglio 2014, 15:56

      In realtà non è andata così. La scena è stata questa:
      -Pronto presidente? Sono Andy, ho visto Mirco al seven, per me può far parte del gruppo.
      – Andy, e Semenzato?
      – Do you jokes?

      • mezeena10 15 Luglio 2014, 20:16

        al limite “are you jokin’ me? or kiddin’ me?” la traduzione letterale dall’ italiano quanto di piu errato possa farsi!
        mirco al seven l’ han visto, chissa perche poi negli altri 2 tornei non l’ han richiamato..
        non era in forma???

  5. San Isidro 14 Luglio 2014, 15:57

    Non male dai, quella azzurra c’entra poco, ma non è brutta…di sicuro quella celeste è meglio di quella blu del primo anno e di quella gialla del secondo…
    A me delle Zebre piaceva la primissima maglia standard bianconera che hanno utiliazzato la prima stagione, poche righe nere, ma dritte, classica, per nulla male…ecco mi piacerebbe una così a colori invertiti, ovvero nera con le poche linee bianche…
    Potrebbero ideare anche le maglie come le avevano le vere Zebre di Bollesan, ovvero bianca con numerose sottili linee nere (ricorda un pò una vecchia maglia del Petrarca) per quanto riguardava quella ufficiale, e nera con numerose linee bianche per quella alternativa…

  6. Giov 14 Luglio 2014, 16:18

    Quella bianca tutto sommato non mi dispiace. Quella azzurra sembra un po’ quella della nazionale uruguagia di calcio.

  7. michelangelo 14 Luglio 2014, 16:18

    per me sono bellissime

  8. sandruzzo 14 Luglio 2014, 16:28

    Non è che siano bellissime, però non mi dispiacciono.

    Una domanda a chi ne sa di più: ma le maglie non dovrebbero essere una chiara e una scura? cioè quando giocano fuori casa se l’altra squadra indossa una maglia chiara loro mettono quella scura così l’arbitro riesce a distinguerle con chiarezza.
    Ho sempre pensato che il motivo delle due maglie fosse questo.
    ora qui abbiamo deu magli con un colore chiaro. non è un problema?

    • fracassosandona 14 Luglio 2014, 17:10

      quando la maglia era finalizzata allo sport e non al merchandising le cose andavano come dici tu…
      si usava sempre la prima maglia a meno che l’avversario non avesse una maglia simile… in quel caso la squadra ospite usava una muta diversa per distinguersi…
      poi sono arrivate le maglie casa e trasferta…
      poi casa trasferta e coppa…
      quelle presentate sono le maglie ufficiali per campionato e coppa, manca la maglia “trasferta” che nel rugby si dovrebbe utilizzare ancora per i casi in cui le due maglie si somiglino…
      poi possono subentrare sponsor pesanti, come a Treviso, che possono imporre di giocare con i propri colori a prescindere (hai presente la maglia biancoarancio di Cofiloc?), senza contare che la famiglia Benetton ha imposto i colori aziendali ad una squadra che sino ad allora giocava in biancoceleste come il san donà…
      lo stesso san donà, per rendere leggibili tutti i suoi munifici sponsor che sempre ringraziamo, ha rinunciato alle proprie righe per un monocolore che sembra una maglia da ciclisti…

      a questi giochetti si sono piegati persino i maggiori club di calcio, figurati se le squadre di rugby possono sottrarsi…
      la Juve aveva come seconda divisa i colori gialloblu di Torino: negli anni ha usato di tutto… il Napoli quest’anno aveva una maglia mimetica… la Germania ha giocato in rossonero la semifinale del mondiale…

      così vanno le cose così devono andare…
      la ragione è nel torto, conscia l’ingenuità…

      • fracassosandona 14 Luglio 2014, 17:19

        ps: oggi il Manchester United ha firmato con Adidas per un decennale da quasi UN MILIARDO di EURO…

        http://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2014/07/14/news/manchester_united_accordo_con_adidas-91549920/

        insieme allo sponsor da 60 milioni l’anno fanno 160.000.000 di Euro a stagione solo di sponsor… il quadruplo del bilancio FIR…

        tanto i mone che tuti i ani i se compra a majeta de nailo fata dai stciavi in tel bengala a tsento euro i li trova sempre…
        (tanto qualcuno disposto a comprarsi ogni anno una maglietta sintetica fatta dagli schiavi in Bangladesh a cento euro lo si trova sempre)…

      • sandruzzo 15 Luglio 2014, 08:21

        chiarissimo… grazie della spiegazione!

  9. edopardo 14 Luglio 2014, 18:45

    Un pò mi fa inorridire una foto nella pagina fb dove accanto alle maglie ci sono dondi, bernabò senior , ci manca solo il gavazzi…

    • fracassosandona 14 Luglio 2014, 18:51

      più bella ancora la foto della conferenza stampa dove c’erano più persone sul palco che tra il pubblico…

      • edopardo 14 Luglio 2014, 18:57

        Ha ha vero poi 2 sono giocatori , chissà a chi la dicono la conferenza e che avranno da dire visto che a parte lo sponsor tecnico non c’è ne sono altri per ora .

      • San Isidro 14 Luglio 2014, 19:01

        abbiamo fatto più pubblico noi della LOV alla conferenza di piazza San Pietro domenica scorsa…

  10. kinky 14 Luglio 2014, 19:30

    Querlla azzurra in particolare mi piace assai!!!

  11. ginomonza 14 Luglio 2014, 20:22

    Non capisco bene, ma i due che la indossano hanno delle tette niente male 🙂

    • mezeena10 15 Luglio 2014, 02:50

      gino rimettiti gli occhiali! 🙂

      • San Isidro 15 Luglio 2014, 03:09

        ahahah…ha visto le tette, ma non i volti, non ha capito che non sono due belle sventolone americane…

  12. ostrica placida 14 Luglio 2014, 21:35

    Quella celeste sembra la maglietta di un pigiama…

    • San Isidro 14 Luglio 2014, 22:36

      ahah…a me sembra più una maglia da arbitro…

  13. zanzali 14 Luglio 2014, 22:00

    Insignificanti

  14. eclipse 14 Luglio 2014, 22:01

    Contentissimo per Mirco,ma cromaticamente è passato dal rossoblù al color fata turchina. 🙂

  15. San Isidro 14 Luglio 2014, 22:21

    Nella seconda foto, quello a sinistra è il giocatore preferito da @malpensante, se a destra ci fosse stato pure Bernabò penso avrebbe messo la foto sul suo comodino…

  16. Henry VanDeRugby 14 Luglio 2014, 22:38

    Bella pe tutti.
    La maglia delle Zebbe sta già su Erbaia.
    Non aggiungo altro.
    Co Na Par De Scudi La si pija.
    Ave Ovalia!

    HVDR

    • San Isidro 14 Luglio 2014, 22:46

      ahah…Henry, ma così nun te capisce nessuno! vabbè che t’ho detto che semo pochi de Roma, ma nun esagerà co’ l’inflessione sennò te pijano pe’ co…
      ti piacciono ste maglie!?
      ps: interessante l’idea dell’Oktoberfest, ma me metterei i soldi da parte per una trasferta europea…

  17. Henry VanDeRugby 14 Luglio 2014, 23:20

    Quelli a Ottobre in Teutonia se bevono pure l’acqua dei termosifoni…

    • San Isidro 14 Luglio 2014, 23:30

      ahah…aho, ma te piacciono ste maglie? dai un giudizio…

  18. malpensante 15 Luglio 2014, 00:14

    Viste in tv neanche brutte, anche quella celeste.

  19. Emy 15 Luglio 2014, 09:11

    Sottotitolo della prima foto: “giovani di belle speranze”!

    La maglia bianca secondo me è bella.

  20. ugotruffelli 15 Luglio 2014, 11:22

    Non sono favolose, ma a me non dispiacciono

  21. ginomonza 15 Luglio 2014, 12:06

    Sono coninto che quelle di TV saranno bellissime 😉

  22. quettu 15 Luglio 2014, 12:09

    Ok, il pigiamino non é il top, ma avete visto la nuova maglia dello Stade Francais?!?

  23. malpensante 15 Luglio 2014, 23:11

    Qui si vedono meglio, e non sono brutte, anzi. Come solito per errea, la polo è bella. Come sia l’atmosfera nella savana, si capisce anche dalla finezza della t shirt di Mirco: si sa mai non si sia notata la polo di Mauro.
    http://parma.repubblica.it/sport/2014/07/14/foto/zebre_arriva_mirco_bergamasco-91542245/1/#1

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla