Test-match: a Melbourne un’altra Francia, almeno nel XV iniziale

Ben dieci i cambi nella squadra che sabato gioca la seconda partita della serie contro i wallabies

ph. Sebastiano Pessina

A Brisbane, sabato scorso, è andato in scena un soliloquio australiano, una vera e propria lezione di rugby. A Melbourne, questo sabato (diretta tv su SkySport 2), il ct transalpino Saint-André vuole una squadra diversa: come giocherà lo scopriremo tra tre giorni, intanto nel XV titolare presenta ben dieci cambi, con il ritorno di Dusautoir, Tales e Parra in mediana e con Huget, Fofana, Chouly, Mastri e Guirado che conservano invece il loro posto.

 

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Yoann Huget, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Wesley Fofana, 11 Maxime Medard, 10 Rémi Talès , 9 Morgan Parra, 8 Damien Chouly, 7 Thierry Dusautoir, 6 Yannick Nyanga, 5 Yoann Maestri, 4 Alexandre Flanquart, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado, 1 Alexandre Menini
Riserve: 16 Brice Mach, 17 Thomas Domingo, 18 Nicolas Mas, 19 Bernard le Roux, 20 Louis Picamoles, 21 Antoine Burban, 22 Frédéric Michalak, 23 Remi Lamerat

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Cosa è successo in Francia-Scozia

I Bleus hanno dominato come poche volte negli ultimi tempi. Esordio con meta per Alivereti Raka

item-thumbnail

Test Match: il Sudafrica doma 24-18 l’Argentina al termine di una partita combattuta

Gli Springboks continuano nella loro serie positiva verso il Mondiale

item-thumbnail

Test Match: il Galles supera 13-6 l’Inghilterra e si prende il primo posto nel ranking mondiale

A Cardiff decidono la contesa i calci di Biggar, Halfpenny e la meta di North

item-thumbnail

A Nizza prima uscita nel premondiale per Francia e Scozia

Si gioca alle 20:55 il test match fra le due potenze europee, con in palio il settimo posto nel ranking mondiale

item-thumbnail

Bledisloe Cup 2019: gli All Blacks si prendono una netta rivincita. Australia battuta 36-0

I campioni del mondo conservano il trofeo andando in meta cinque volte nella sfida disputata a Auckland

item-thumbnail

Il Galles prepara la vendetta e riprova la scalata

Inghilterra a Cardiff, secondo match in sei giorni fra le due squadre per preparare la Rugby World Cup

  1. Fabruz 11 giugno 2014, 12:28

    Voleranno mazzate lo stesso, magari meno dell’altra volta, ma voleranno

  2. Katmandu 11 giugno 2014, 12:47

    Una squadra che perde in ogni situazione di gioco e con giocatori che non han funzionato fare una rivoluzione mi pare il minimo, soprattutto con la profondità del rooster che ha PSA

    • Andria 11 giugno 2014, 12:54

      La vera rivoluzione oltre le Alpi sarebbe cambiare selezionatore.
      Meglio tardi che mai.

      • Katmandu 11 giugno 2014, 13:01

        L’unico allenatore francese che potrebbe tenere lo spogliatoio e far giocare meglio i galletti è Laporte, il problema è che non va in panca per la francia e il resto son tutti più o meno equivalenti (psa è un signor allenatore) e alla fine non credo che cambiare ora sia molto intelligente il problema è lo stesso che ha l’italia e l’australia qualche mesetto fa:
        Ha da passa a ‘nuttata

        • fabiogenova 11 giugno 2014, 20:08

          Kat, perché dici che PSA è un signor allenatore per la Francia? l’involuzione di gioco francese è del tutto evidente (anche se era evidente già con Livremont, che tuttavia qualche risultato riusciva a farlo). Una Francia così brutta non l’avevo mai vista. Mi interessa sapere come vedi tu le qualità tecniche di un allenatore che a me lascia perplesso

          • Katmandu 11 giugno 2014, 22:53

            beh un allenatore non si può solo giudicare per un ciclo (se pur di m..a come quello francese)ma ha fatto molto più che bene a Gluoester mettendo belle basi per la stagione successiva Sale idem certo in Francia ha sempre fatto un po di fatica ma per me rimane un sig allenatore, ok domanda sei il pres della FFR lo cacci chi prendi al suo posto? uno megli, ma non è che IMHO ce ne son tanti

        • mezeena10 11 giugno 2014, 21:49

          Brunel?
          comunque io, per tentare il colpaccio, ho giocato la vittoria della Francia!

  3. Stefo 11 giugno 2014, 13:10

    Beh PSA e’ due anni che gira i rigira le formazioni ma non mi sembra i risultati cambino…insomma cambiano gli ingredienti ma il piatto servito e’ sempre cosi’ cosi’…evidentemente la ricetta del cuoco non va bene ma ormai anche loro sono bloccati.

    Sara’ comunque una partita secondo me interessante, il XV schierato mi sembra comunque migliore (anche se i 5 davanti a me non convincono molto) e vediamo se viene fuori la prova di orgoglio.

  4. Emanuele 11 giugno 2014, 13:58

    Emh… 3 terze in panca?

  5. San Isidro 11 giugno 2014, 22:45

    La Francia è una nazionale imprevedibile, aspettiamoci pure tutt’altra partita nel prossimo TM, anche se a mio avviso la serie la vincerà l’Australia con 3-0 o 2-1…

Lascia un commento