Tornano gli All Blacks: con quattro nomi completamente nuovi

Quattro novità assolute e TJ Perenara, già convocato ma ancora senza cap: i nomi dei 35 tuttineri per i due primi stage dell’anno

ph. Sebastiano Pessina

Per il momento si tratta “solo” di un gruppone chiamato a prendere parte a una sessione di allenamenti, la prima del 2014, in vista dei test di giugno contro l’Inghilterra (7, 14 e 21 giugno). Uno stage, insomma, mentre i nomi dei convocati veri e propri li conosceremo più avanti. Comunque il gruppone è composto di 35 giocatori, quattro in più di quelli che poi verranno tenuti per la serie del prossimo mese, e quattro sono le novità assolute nelle prime convocazioni dell’anno del ct degli All Blacks Steve Hansen. Si tratta del centro degli Highlanders Malakai Fekitoa, del seconda linea dei Blues Patrick Tuipulotu, dei tallonatori – il ruolo più scoperto, al momento – Nathan Harris (Chiefs) e Liam Coltman (Highlanders). In più c’è un altro giocatore senza cap ma che l’aria della nazionale l’ha già respirata in abbondanza senza però mai scendere in campo: TJ Perenara.
I due stage si terranno a Christchurch tra domenica 18 maggio e martedì 20 e poi a Wellington tra domenica 25 e martedì 27. I 31 convocati per i test-match verranno annunciati il primo giugno.
Questa la lista completa di chi prenderà parte agli stage:

 

Tallonatori: Keven Mealamu (Blues), Nathan Harris (Chiefs), Dane Coles (Hurricanes), Liam Coltman (Highlanders)
Piloni: Charlie Faumuina e Tony Woodcock (Blues), Ben Franks (Hurricanes), Wyatt Crockett e Owen Franks (Crusaders)
Seconde linee: Patrick Tuipulotu (Blues), Brodie Retallick (Chiefs), Jeremy Thrush * (Hurricanes), Dominic Bird e Sam Whitelock (Crusaders)
Terze linee: Jerome Kaino e Steven Luatua (Blues), Sam Cane e Liam Messam (Chiefs), Victor Vito (Hurricanes), Richie McCaw, Kieran Read and Luke Whitelock * (Crusaders)
Mediani di mischia: Tawera Kerr-Barlow (Chiefs), TJ Perenara (Hurricanes), Aaron Smith (Highlanders)
Mediani d’apertura: Aaron Cruden (Chiefs), Beauden Barrett (Hurricanes) e Colin Slade (Crusaders)
Centri: Ma’a Nonu (Blues), Conrad Smith (Hurricanes), Ryan Crotty (Crusaders) Malakai Fekitoa (Highlanders)
Ali ed estremi: Cory Jane e Julian Savea (Hurricanes), Israel Dagg (Crusaders), Ben Smith (Highlanders).

 

*Thrush sarà presente solo al camp di Wellington, Luke Whitelock solo a quello di Christchurch

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: Caleb Clarke è inarrestabile

L'ala dei Blues ha dato spettacolo ad Auckland, regalando una 'perla' da tramandare ai posteri

18 Ottobre 2020 Foto e video
item-thumbnail

World Rugby Ranking: la classifica dopo la Bledisloe Cup, in attesa del Sei Nazioni

Come si presenta la graduatoria, prima dell'autunno più intenso degli ultimi anni

18 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Bledisloe Cup: gli All Blacks si impongono 27-7 sull’Australia, nella seconda sfida della serie

Ai tuttineri basterà un pareggio in Australia per mantenere la Coppa

18 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Due novità nel raduno del Galles in vista della Autumn Nations Cup

Owen e Macleod infortunati, Wayne Pivac corre ai ripari. Nel gruppo torna Jonathan Davies, che potrebbe giocare in rosso dopo quasi un anno

15 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Exeter e Inghilterra: Jack Nowell is back

Il trequarti sarà a disposizione: le sue squadre sono pronte a impiegarlo nuovamente in campo

14 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership