Heineken Cup addio: l’European Rugby Champions Cup nasce in settimana

Dovrebbe chiamarsi così la nuova competizione europea: martedì le firme sui contratti, mercoledì l’annuncio. L’Europa rimane unita

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Katmandu 23 Marzo 2014, 09:17

    @paolo se questo fosse un trattato per la fine della guerra, potremmo tranquillamente dire che han vinto su tutta la linea gli Inglesi?
    -non c’é l’erc
    -non son più a Dublino
    -non c’è più l’Heiniken ma RRC
    -più soldi e diversa redistribuzione
    -diversa distribuzione delle squadre
    -fuori le Italiane e alzare l’asticella
    Direi che se non è una resa incondizionata poco ci manca

    • gsp 23 Marzo 2014, 10:20

      Dipende kat, molti dei cambiamenti sarebbero avvenuti anche nella HC se fosse rimasta.

      Secondo me i campi di battaglia veri sono sempre stati due. Contratto BT vs Sky, e Torneo di club per club vs di federazioni per club. Sul secondo punto non so quanto sia cambiato.

      Tutti possono metterci il cappello sopra, segno di un buon accordo.

      • malpensante 23 Marzo 2014, 10:45

        Secondo me, tre. Non ammettere di diritto il campione uscente, sportivamente fa un po’ ribrezzo ma le Celtiche han vinto troppo. 🙂

      • Paolo 23 Marzo 2014, 18:07
  2. Antani 23 Marzo 2014, 09:25

    Ma non si sa niente sulla composizione dei gironi? Saranno 4 da 5 squadre (immagino con solo andata) o 5 da 4 squadre (andata e ritorno)?

  3. wilrugby 23 Marzo 2014, 10:09

    di buono c’è che forse possiamo puntare a vincere almeno la terza competizione, se sarà tra italiane, spagnole, rumene, russe e portoghese…….
    almeno speriamo che il livello dell’eccellenza sia migliore di questi campionati!!!
    Per Benetton e Zebre è giusto sbattere la testa con i migliori!

    • San Isidro 24 Marzo 2014, 01:58

      wil un attimo…siamo sicuri che la terza coppa avrà luogo davvero oppure quella che in realtà viene intesa come tale non sarà nient’altro che una serie di barrage tra club rumeni, spagnoli, portoghesi, russi e georgiani e, sicuramente, anche i nostri di Eccellenza, per guadagnarsi dei posti in Challenge?

  4. mistral 23 Marzo 2014, 11:27

    l’erc è morta, viva la erc… 🙂

  5. San Isidro 24 Marzo 2014, 01:56

    “European Rugby Champions Cup” mi piace…non avevo capito che la ventesima squadra fosse scelta con uno spareggio tra la settime di Top 14 e Premiership la prossima stagione…pensavo che già da subito agli spareggi partecipassero altre due celtiche, invece sarà tra due stagioni…quindi del Pro 12 andrà la migliore di ogni Paese + le migliori 3 in base all’ordine di classifica…

Lascia un commento

item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione dello Stade Francais che attende il Benetton Rugby

Fra i titolari del XV transalpino figurano anche Paolo Odogwu e Vincent Koch

8 Dicembre 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Dove si vedono in TV Champions e Challenge Cup

Arrivano le coppe europee, anche se un po' meno europee

7 Dicembre 2022 Coppe Europee
item-thumbnail

Champions Cup: chiesto lo spostamento di Castres-Exeter. No, stavolta non è il virus

I francesi non vogliono sfidare gli inglesi alle 21.00 nell'ultimo match in programma sabato sera

6 Dicembre 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Andrea Piardi dirigerà la partita d’esordio della Champions Cup. Le scelte per Benetton e Zebre

Il fischietto dirigerà insieme ad assistenti e TMO tutti italiani, con l'esordio di Clara Munarini nelle coppe europee. Gnecchi in Challenge Cup

6 Dicembre 2022 Coppe Europee
item-thumbnail

Challenge Cup: il programma e gli orari definitivi dei match del Benetton Rugby

I Leoni sfideranno lo Stade Francais e il Bayonne, quest'ultima "sostituirà" i Worcester Warriors

item-thumbnail

Challenge Cup: il programma e gli orari dei match delle Zebre

Gli emiliani sfideranno Tolone e Bristol Bears

7 Ottobre 2022 Coppe Europee / Challenge Cup