I Caimani passano ad Asti

Vittoria con bonus che permette di avvicinare il Grande Milano

RUGBY ASTI  vs  COENERGIA CAIMANI  = 08 – 52 (1-8)

Asti : Montersino, Furlanetto, Hogea, Binello, Rabezzana, Spunton, Novarese, Nebiolo, Palazzetti, Bosso A, Mazza, Carafa, Santos, Abbatino, Rosso R..
a disposizione : Epifani, Leva, Amelio, Diliberto, Cataldi, Rocchi, Ravizza
Allenatore :Epifani

Caimani : Valenti, N’doye (55° Giandonato), Ghizzi (62° Rifici), Ozzarini, Bandieri (65° Diambri), Leone (68° flisi M.), Flisi S., Cimardi, Abouarrouche, Gemelli (70° Vezzani), Favagrossa, Parmiggiani (50° Panizzi), Contri (65°Affolter), Paolucci, Cavallero(cap.)

Allenatori : Sciamanna, Robertson

Arbitro : Savio di Torino

Marcatori : 4° m. Leone tr Valenti, 7° m. Ghizzi tr. Valenti, 13° m Abouarrouche tr Valenti, 23° m Santos, 29° m Cimardi, 35° c.p. Spuntor, 40° m Leone tr Valenti, 43° mAbouarrauche, 55° m Flisi S. tr Valenti, 80° m Favagrossa tr Valenti

Note : cartellino giallo a Forlanetto (AS.), Cimardi (Caimani)
Campo in buone condizioni, presenti una trentina di supporter dei Caimani

Asti : era prevedibile che i Caimani avrebbero avuto molta voglia di giocare, dopo 50 gg che erano fermi e cosi’ e’ stato.
Una partenza a razzo, che ha sorpreso gli astigiani che non riuscivano a contenere le sfuriate degli uomini del presidente Arletti, sempre presente in tribuna.
8 mete dei Caimani, tutte di ottima fattura, 2 della mischia, con spinte veramente potenti che hanno messo in crisi gli avanti dell’Asti per tuttas la partitae 6 fatte con un bel gioco alla mano dei 3/4 ben sostnuti dagli avanti.
Si pensava ad un calo nel 2° tempo, invece i Caimani hanno continuato a fare il loro gioco, che ha dato meno punti, a causa delle sostituzioni con gente che giocando poco non conosce benne i meccanismi del gioco caimano
Belle le prove di Abuoarrouche, Leone, entrambi autori di 2 mete a testa e dell’esordiente Ozzarini, eletto miglior giocatore dei Caimani.
Esordio positivo, anche di Panizzi e Vezzani ( esordio in serie B a 42 anni), premiato per la sua costanza.
Vittoria con bonus quindi, che permette di avvicinare il AGrande Milano, davanti solo un punto e che rimane nel mirino dei tuttineri per il sorpasso.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club