Eccellenza, decimo turno: Rovigo non si ferma e schianta il Petrarca 39-0

Calvisano batte le Fiamme Oro e rimane in scia ai rossoblu, la Lazio spinge Reggio sempre più in fondo. A Mogliano il derby contro San Donà

La partita più attesa del turno, inutile dirlo, era Rovigo-Petrarca Padova, gara che non ha bisogno di stimoli e sentitissima da tifosi e appassionati delle due città. Il risultato finale ha sancito la superiorità di Rovigo, che ha segnato ben 39 punti lasciando gli ospiti a 0. Ad aprire le danze sono due piazzati di Mirco Bergamasco che al 18′ porta i rossoblu sul 6 a 0. Arrivano poi due mete (Bortolussi e meta di punizione) che fanno terminare il primo tempo sul 20-0 per i padroni di casa. La ripresa presenta la stessa inerzia di gara, Rovigo accelera e marca subito con Ruffolo. Al minuto 63′ arriva per la squadra di Frati e De Rossi la seconda meta tecnica di giornata, così come sale a due il conto delle segnature personali di Ruffolo, che schiaccia cinque minuti più tardi la quinta meta dei rossoblu, che vale il 39-0 finale.

Nel secondo derby veneto di giornata Mogliano supera in casa San Donà col punteggio di 21-13 . I primi quaranta si chiudono sul 7-3 Mogliano, frutto della meta di Bocchi e del piede di Mucelli. In avvio di ripresa gli ospiti si avvicinano con il droap di Toumata prima della seconda meta di giornata, firmata sempre dai padroni di casa con Ravalle. Gli ospiti tornano sotto grazie alla spinta del pack che guadagna una meta tecnica.

Calvisano risponde a Rovigo battendo le Fiamme Oro Roma per 24-13. Dopo un avvio forte degli ospiti, che marcano dieci punti con Canna, i bresciani rispondono con Steyn, Haimona e una meta tecnica.

La Lazio ottiene punti importanti battendo Reggio per 38-10. I primi 12 punti del match sono tutti dell’apertura di casa Nathan, in finale di tempo Reggio accorcia grazie alla meta di Scalvi. La ripresa è di marca completamente laziale, con i padroni di casa che vanno a segno quattro volte (Tartaglia, meta tecnica, Sepe, Bruni).

Il turno verrà completato dalla sfida di domani Cavalieri e Viadana.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rovigo, Davide Giazzon verso il ruolo di capo allenatore

L'attuale allenatore degli avanti dovrebbe essere affiancato da Joe van Niekerk e Stefan Basson

18 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: appuntamento per costituire la lega dei club

Si chiamerà Lega Rugby e dovrebbe diventare realtà il prossimo 27 maggio

18 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Rovigo: tanti cambiamenti in vista della prossima stagione

Per i "Bersaglieri" si prevede un'annata all'insegna delle novità

17 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Il ds di Rovigo Polla Roux sul futuro head coach: “Opteremo per una scelta interna”

Il dirigente dei rossoblu conferma l'uscita di Alessandro Lodi verso le Zebre

15 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: le strade di Colorno e Umberto Casellato si separano

Con l'head coach saluta anche l'assistente allenatore Filippo Frati

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite