Sei Nazioni: Minto torna in nazionale, Fuser va a casa

Il seconda linea fermato da una distorsione al ginocchio. Derbyshire e Pavanello a riposo

ph. Sebastiano Pessina

Deve rinunciare alla nazionale Marco Fuser, per una distorsione al ginocchio rimediata con il Benetton Treviso. Sono rimasti intanto fermi ai box Derbyshire e Pavanello, che rimangono quindi a Roma in ritiro con il ct Brunel. E il coach francese ha chiamato Francesco Minto, che ritorna così nel gruppo dopo aver saltato il tour di giugno e i test-match di novembre per un infortunio.
Il comunicato FIR:

 

Lo staff medico della Nazionale Italiana Rugby diretto dal dott. Vincenzo Ieracitano ha sottoposto questa mattina ad esami strumentali il seconda linea Marco Fuser, infortunatosi nel fine settimana nel match di Heineken Cup tra Montpellier e Benetton Treviso. Gli accertamenti hanno evidenziato una distorsione al ginocchio sinistro valutata recuperabile in sei settimane.

In sostituzione di Marco Fuser, il Commissario Tecnico Jacques Brunel ha convocato il seconda/terza linea della Benetton Treviso Francesco Minto, che rientra in Nazionale dopo aver saltato il tour estivo in Sudafrica ed i Cariparma Test Match 2013 di novembre. 

Nella prima giornata di raduno a Roma in preparazione all’RBS 6 Nazioni hanno lavorato a parte i mediani Gori (distrazione dell’ileo-psoas destro) e Allan (distrazione ai flessori della coscia sinistra) mentre sono rimasti precauzionalmente a riposo il seconda linea Pavanello (contusione al femore sinistro) ed il flanker Paul Derbyshire (trauma contusivo alla cresta iliaca destra).

 Tutti gli altri atleti convocati dal CT Brunel in vista delle prime due giornate del Torneo hanno lavorato regolarmente in palestra e sul campo.

Il Manager Luigi Troiani ha incontrato la stampa a conclusione dei lavori mattutini sul campo: “La squadra è parsa da subito fisicamente reattiva, è importante per noi poter ritrovare i giocatori già per qualche giorno prima di entrare nel vivo della preparazione della sfida con il Galles. Abbiamo fatto un ritorno generale sulle gare di novembre, dove gli standard di gioco per quanto ci riguarda sono stati inferiori rispetto all’ultimo 6 Nazioni. Sicuramente dobbiamo ci sono tanti atleti che non abbiamo potuto tenere in considerazione per le prime due giornate del Torneo per una serie di infortuni, ma Fuser a parte gli altri ragazzi convocati al raduno di Roma non presentano problematiche particolari”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italrugby: gli Azzurri restano senza sponsor di maglia

Il main sponsor della nazionale esercitando il diritto di recesso ha scelto di non rinnovare il contratto con FIR

22 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Paolo Garbisi è nella lista dei 4 giovani mediani d’apertura più interessanti a livello mondiale

L'azzurro è in un sondaggio indotto da World Rugby assieme ad altri tre prospetti di altissimo livello

20 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

La “querelle” sul trasferimento di Paolo Garbisi a Montpellier

La ricostruzione della vicenda che ha visto il mediano di apertura azzurro approdare a Montpellier per il prossimo TOP 14

17 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia ha (ri)contattato Louis Lynagh

A dirlo è stato il papà Michael che svela anche i retroscena della cosa

29 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Maxime Mbandà: fra le Zebre e l’Italia, due “nuovi” capitoli della sua carriera

Il terza linea non vede l'ora aggiungere nuove pagine al suo personalissimo libro ovale

24 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: i convocati per la “prima” della nuova era Kieran Crowley, al via da domani

Nemmeno il tempo di rifiatare per il capo allenatore neozelandese, dopo il successo in Rainbow Cup. Comincia il suo percorso in azzurro

20 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale