Caso Mondiali Juniores, Marzio Innocenti attacca Gavazzi

Il presidente del Comitato Veneto rilascia un comunicato in cui il comportamento del numero uno FIR è definito “inqualificabile”

ph. Sebastiano Pessina

Venerdì sera vi abbiamo riferito delle dichiarazioni del presidente del CONI Giovanni Malagò circa l’organizzazione dei Mondiali Juniores 2015. Parole che hanno suscitato più di una polemica: il numero uno dello sport italiano ha infatti detto di non essere a conoscenza della candidatura veneta per quell’evento e che il presidente FIR Gavazzi gli aveva parlato solo dell’opzione lombarda.
Frasi che non potevano non provocare una qualche reazione, soprattutto in Veneto. E infatti è arrivata una dichiarazione ufficiale del presidente del Comitato di quella regione, Marzio Innocenti, che parla di “atto inqualificabile ed incompatibile con la carica istituzionale”. Parole durissime che riportiamo integralmente qui di seguito:

 

“Durante l’incontro di ieri (venerdì, ndr) ho ascoltato con amara sorpresa la risposta del Presidente Malagò alla domanda che gli ho posto rispetto alla sua valutazione sulla candidatura del Veneto per l’organizzazione della JWC 2015 assegnata all’Italia dall’IRB.
Il fatto che il presidente federale Alfredo Gavazzi l’abbia volutamente tenuta nascosta ai vertici del CONI, inducendo lo stesso presidente Malagò a ritenere che quella lombarda fosse l’unica candidatura esistente con l’evidente intento di indurlo ad un’assegnazione pressoché blindata, costituisce un atto inqualificabile ed incompatibile con la carica istituzionale che egli ricopre in rappresentanza di TUTTO il movimento, tanto che il presidente Malagò si è prodigato in scuse pubbliche per un’azione di cui è totalmente incolpevole.
All’interno di una federazione non possono e non debbono esserci figli di un dio minore: il Veneto rispetta tutti, ma da tutti esige in egual misura lo stesso tipo di rispetto, mentre è di tutta evidenza che quanto accaduto ne riveli una totale mancanza nei confronti di tutte le nostre società.
Ringrazio il Presidente Malagò per il prezioso suggerimento pubblicamente espresso circa l’opportunità di lasciar perdere qualunque interesse di parte e valutare un’organizzazione congiunta Lombardia-Veneto della manifestazione.
Faccio questo auspicio mio e di tutto il movimento, sostenendo integralmente questa proposta”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

A Treviso un torneo estivo per le nazionali under 20?

La competizione rimpiazzerebbe per l'occasione il World Rugby U20 Championship, che tornerà dal 2023

30 Aprile 2022 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

5 talenti che avremmo potuto vedere al mondiale Under 20

Scelti fra coloro che non abbiamo già visto nello stralcio di Sei Nazioni under 20 contro gli azzurrini

29 Giugno 2020 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Il Mondiale under 20 in Italia è cancellato

Decisione ufficiale: il World Rugby U20 Championship previsto per giugno e luglio non si giocherà

item-thumbnail

Under 20, Mondiali 2020: gironi, calendario e orari dell’evento iridato che si terrà in Italia

Saranno Calvisano, Verona, Viadana e Parma ad ospitare la rassegna iridata giovanile

14 Gennaio 2020 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Incomincia il World Rugby under 20 Trophy

Al via martedì 9 luglio in Brasile la seconda rassegna mondiale giovanile: chi partecipa e chi sono i favoriti per la promozione