Caimani pronti alla sfida contro il Biella

Gli ospiti vengono da un buon periodo di forma

Grande attesa per oggi alle 14,30, al comunale di Bondanello, dove scenderanno in campo Caimani e Biella, dirigera’ l’incontro, il sig. Rinaldi di Modena. Il Biella, squadra vincitrice lo scorso anno del girone A della serie B, viene dalla vittoria, di misura, esterna a Brescia, contro il C.U.S Brescia, prima vittoria stagionale, che denota un trand di crescita per i biellesi. I Caimani, con il morale alle stelle, dopo la bella vittoria di Settimo Torinese, sono pronti  per continuare la serie della vittorie, mantenere l’imbattibilita’ del campo “amico”, dare un’altra gioia ai loro supporter, che si prevede saranno numerosi in tribuna, ma sopratutto ad incamerare punti in classifica, utili per il raggiungimento dell’obbiettivo salvezza e perche’ nò, anche per scalare la classifica piu’ in alto possibile. E’ un classico, “squadra che vince, non si cambia” e difatti, lo staff tecnico, Sciamanna, Robertson e Sintich, ha fatto pochi cambi nei 22 convocati, sostituendo solo gli Rifci, alle prese con l’influenza, al suo posto, andra in panchina Trindade e sara’ in campo dal 1° minuto Cimardi, con Favagrossa che partira’ dalla panchina con Affolter, Valenza, Parmiggiani, Mantovani e Giandonato. Confermata la mediana con Leone nr 9 a dirigere la mischia e Flisi S. 10 a lanciare il gioco., Bandieri e Ghizzi centri, Flisi M. all’ala, con le due “star” di Settimo, N’doye e Valenti, rispettivamente confermati ala e estremo. Unica variante in mischia dall’inizio, come detto, Cimardi che in terza linea avra’ di fianco Camurri e Gemelli ristabilito dall’infortunio di domenica, in seconda linea, saranno Paolucci e Abouarrouche a spingere la prima linea formata da capitan Cavallero, D’Apice e Contri. Grandi aspettative in casa Caimani, per un risultato positivo per la partita, sono date dal lavoro svolto in settimana dai Caimani, che hanno ritrovato la giusta concentrazione e consapevolezza delle loro possibilita’, scenderanno in campo senza timori reverenziali e per conquistare l’intera posta.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club