Convincente prova della Reno Bologna, che supera i Lyons

Con la terza vittoria consecutiva i gialloblu si portano in vetta alla classifica

Fischio d’inizio, calcio della Reno, palla contesa e subito i gialloblu conquistano una punizione che Nicola Sacchetti mette tra i pali. Palla ai Lyons che rimettono in gioco, un paio di raggruppamenti e fallo contro i gialloblu e l’estremo piacentino pareggia. Ripartela Reno, contrasta gli avversari che perdono il pallone, azione sviluppata da Bettini che lancia Venturi, sfondamento della linea e veloce corsa verso la meta; il pubblico é  già  in piedi pronto ad esultare ma l’ultimo passaggio per un soffio é  sbagliato. Tutto questo in meno di 5 minuti, la partita si presenta subito avvincente. Le due squadre cominciano a prendersi le misure e l’equilibrio resiste fino al 13mo quando sull’ennesima azione del Piacenza nella metà  campo della Reno, Bettini intuisce l’azione dei bianconeri e intercetta  il pallone, lunga cavalcata solitaria e scarico finale per Vallone che va in meta , Nicola Sacchetti trasforma . I bolognesi pian piano aumentano le loro giocate e quando riescono a sviluppare velocemente le azioni con i trequarti si rendono sempre più  pericolosi. Verso la fine del primo tempo la partita ha una svolta decisiva, prima Natale (24mo) e poi Vagheggini (38mo) segnano due mete decisive. Il primo tempo termina sul24 a3. I Lyons rientrano in campo decisi a riaprire la partita, sono più aggressivi e costringono i gialloblu  nei loro 22 e al 4 minuto riescono a varcare la linea con la mischia, la trasformazione non avviene e il punteggio va sul24 a8.  I piacentini sono più competitivi in touche  e nelle mischia chiuse, pertanto gli allenatori delle Reno rimescolare le carte facendo entrare forze nuove. Tra questi Vedrani si mette subito in mostra e con le sue corse sfonda e penetra più volte la difesa dei Lyons. La bilancia riprende a pendere versola Reno. Al 10mo Venturi una splendida azione sigla la meta  che vale il bonus, poi anche Francesco  Sacchetti sigla la sua bella prestazione con una corsa in mezzo ai pali. Siamo al 16mo è i gialloblu hanno ormai centrato l’obiettivo. Tutte e due le squadre mettono in campo nuovi giocatori ma sostanzialmente  la partita non muta più anche se Piacenza non molla mai e negli ultimi minuti, grazie ad una azione del suo mediano di mischia, segna meritatamente la sua seconda marcatura. La Reno, dopo tre partite é  ora in testa al campionato a pari punti con il Bologna, che ha però giocato una partita in più, e non nasconde di essere una delle squadre favorite del girone emiliano. Domenica i gialloblu si fermano per una nuova sosta del campionato, ritorneranno alla Barca il 17 novembre per un’altro importante incontro contro  Formigine.

Formazione Reno:15 F. Sacchetti, 14 Natale, 13 Venturi,12  Vagheggini, 11 Vallone, 10 N.Sacchetti, 9 Bettini , 8 Graziosi , 7  Baroni , 6 Savoia ,5 Ruggeri,  4 Rossi , 3 Casali , 2 Frezzati  1  Corsini  – 16  Ellimah , 17 Bertuzzi, 18 Baldoni , 19 Vedrani,  20 Furetti , 21 Urgeghe ,  22 Cavedale  .

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club