Australia, la IRB prenderà nuovamente in esame il caso Horwill

Il capitano Wallabies era stato citato, e scagionato, per stamping ai danni di Alun Wyn Jones

ph. Jason O’Brien/Action Images

La IRB ha fatto sapere che riaprirà il caso Horwill. Il capitano dell’Australia era stato citato per stamping ai danni del gallese Alun Wyn Jones nel corso del primo test match contro i Lions. La prima decisione del Giudice Sportivo aveva scagionato il seconda linea dei Reds, ma si è ora deciso di riesaminare il caso, in quanto, fa sapere la IRB, “preservare l’integrità fisica dei giocatori è il nostro compito”. Horwill sarà comunque libero di giocare il test match di sabato, in quanto il “fascicolo” sarà riaperto solamente la prossima settimana. In dubbio, quindi, solamente l’ultima sfida.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby: i tour estivi restano in bilico

Lo ha chiarito Bernard Laporte, presidente della federazione francese

item-thumbnail

Scozia: Finn Russell e Gregor Townsend, prove di disgelo

L'apertura potrebbe tornare in nazionale. I rapporti col tecnico stanno migliorando

item-thumbnail

Il rugby può rinunciare ai test match di novembre?

Raelene Castle, CEO della federazione aussie, dice che si potrebbe pensare di chiudere il Super Rugby e giocare il Championship, evitando di venire in...

item-thumbnail

British & Irish Lions 2021: si pensa a una modifica del calendario nel tour in Sudafrica

Per gli organizzatori dell'evento c'è un must necessario: non sovrapporsi alla programmazione olimpica di Tokyo 2021

item-thumbnail

World Rugby apre a diversi scenari sui Test Match di luglio

Per Bernard Laporte, la soluzione migliore potrebbe essere incrementare il monte partite dei tour a novembre