Infermeria azzurra: Iannone e Giazzon ok, Garcia ko

In dubbio per la partita di sabato di Pretoria con la Scozia anche Ghiraldini e Venditti

ph. Sebastiano Pessina

Non sono buone le news che arrivano dal Sudafrica per quanto riguarda gli infortunati nel gruppo azzurro: Orquera non sarà disponibile per la gara con la Scozia di sabato che chiude il tour sudafricano. A lui si aggiunge però anche Garcia (distorsione) mentre ci sono forti dubbi su Leonardo Ghiraldini e anche Venditti. Nessun problema invece per Iannone e Giazzon. Il comunicato FIR:

 

Il Manager della Squadra Nazionale Luigi Troiani, alla ripresa degli allenamenti degli Azzurri oggi a Durban in vista della terza ed ultima gara del tour estivo  di di sabato 22 giugno a Pretoria, ultima tappa delle Castle Lager Series, ha relazionato i media in merito alle condizioni degli Azzurri infortunatisi nel corso della partita contro Samoa.

Il tallonatore Leonardo Ghiraldini ha riportato un trauma facciale e Luciano Orquera, come già anticipato nel post-partita, una sospetta frattura costale. Entrambi hanno svolto stamane esami strumentali presso le strutture ospedaliere di Nelspruit e restiamo in attesa di un consulto con uno specialista radiologo nelle prossime ventiquattrore per definire la diagnosi e valutarne la disponibilità contro la Scozia. Iannone, che aveva riportato un trauma testicolare, ha ripreso oggi ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo e non ci sono limitazioni ad un suo eventuali utilizzo sabato, mentre dall’esame clinico di Gonzalo Garcia è emersa una distorsione di primo grado alla caviglia sinistra, con una prognosi di quindici-venti giorni che lo rende indisponibile per l’ultima giornata del tour. Davide Giazzon, che aveva saltato la gara con Samoa per una botta alla coscia riportata contro il Sudafrica, è rientrato oggi a lavorare con il gruppo dopo una settimana e sarà a disposizione del CT per l’ultima gara, mentre domani indagheremo le condizioni di Venditti che, nelle quarantotto ore successive alla gara contro i samoani, lamenta dolore al costato sinistro” ha dichiarato il manager azzurro.

Oggi la Nazionale si è allenata presso la Northwood High School di Uhmalanga, alla periferia di Durban, con allenamento per reparti, seduta di videoanalisi, palestra e sessione collettiva.

Programma analogo per la giornata di domani, mentre mercoledì è prevista una giornata di riposo e giovedì l’annuncio del XV titolare per il test contro gli highlanders che chiude il tour e la stagione 2012/13.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: come eravamo è come vogliamo essere

Tornare a quello che era l'Italia del 2013 è l'obiettivo a breve termine degli Azzurri di oggi

5 Aprile 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Bigi: “Siamo alla ricerca di una decisione condivisa sugli stipendi”

Il capitano azzurro sottolinea i temi caldi del momento: il possibile proseguimento della stagione professionistica e la questione compensi dei giocat...

30 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le migliori giocate di Jake Polledri

Tra Nazionale e Gloucester: tutta l'esplosività del flanker azzurro

21 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia-Inghilterra rinviata

E' ufficiale: la gara conclusiva del Sei Nazioni degli Azzurri è rimandata a data da destinarsi

5 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Giulio Bisegni guarda all’Inghilterra

Il trequarti dell'Italia e delle Zebre parla dal raduno della Nazionale in vista dell'ultima giornata del Torneo

4 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, i convocati dell’Italia: in raduno dal 2 marzo

Giovanni Pettinelli, Federico Ruzza e Federico Zani sono stati rilasciati al Benetton Rugby

29 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale