Alex Marco, sirene francesi per il preparatore atletico azzurro

Un contratto per altri tre anni con la nazionale italiana ma allo Stade Francais starebbero pensando a lui

Lo Stade Francais avrebbe “tentato” Alex Marco, dal 2008 preparatore atletico della nazionale italiana. Lo rivela L’Equipe, che ha anche sentito il diretto interessato: “Sono imbarazzato perché questi rumor arrivano in un momento delicato per me, sono in un momento non semplice con la federazione italiana (Je suis dans une zone de conflit avec la fédération italienne, queste le parole esatte usate da Marco). Comunque smentisco la notizia secondo la quale sarei in procinto di passare allo Stade Francais”.
Il preparatore atletico, che nel club parigino ha già lavorato in passato, ha ancora tre anni di contratto con la FIR.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Luca Bigi e l’importanza del primo raduno dopo lo stop forzato

Il capitano azzurro racconta i primi giorni di lavoro della Nazionale al raduno di Parma dopo tanti mesi senza rugby

9 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Monty Ioane, i primi passi in azzurro. Bisegni e Riccioni segnano la strada

Sta nascendo la "nuova" nazionale di Franco Smith

8 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Opportunità è responsabilità: inizia il nuovo ciclo degli Azzurri

A Parma incomincia il primo raduno della nuova stagione: un'Italia di giovani con l'occasione di prendere in mano il proprio futuro

6 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Dean Budd si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, lo ha annunciato tramite i suoi profili social

4 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale