Gatland e Wilko, l’Heineken Cup non riapre la porta dei Lions

L’Australia potrebbe ritrovare George Smith e Pat McCabe, che ha firmato il rinnovo con ARU e Brumbies

“Non è cambiato nulla. Con Jonny abbiamo parlato tempo fa e lui rimane un’opzione nel caso una delle aperture si infortuni. La vittoria in Heineken Cup del Tolone non ha modificato le cose”. A parlare è l’head coach del British & Irish Lions Warren Gatland che ribadisce che per Wilkinson le porte della selezione britannica rimangono chiuse dopo il “no” dichiarato dal giocatore stesso all’allenatore: Wilko infatti non era sicuro di poter garantire una sufficiente “freschezza fisica”, Gatland ne ha preso atto e deciso diversamente.
Intanto sul fronte Australia arrivano due buone notizie, anzi, tre: l’infortunio al ginocchio di George Smith  non è grave come era sembrato in un primo momento e il terza linea potrebbe essere disponibile per la serie contro i Lions. Lo stesso vale anche per Pat McCabe, anche lui in dubbio per alcuni problemi fisici. Entrambi sono stati lasciati fuori dalle prime 25 convocazioni, ma il ct Robbie Deans potrebbe chiamarli nel gruppetto di sei atleti che andrà a completare il gruppo wallaby. Terza buona notizia per la nazionale australiana arriva proprio dalla firma di Pat McCabe su un contratto che lega il giocatore all’ARU e ai Brumbies per altri due anni: arruolabile quindi per il Mondiale inglese.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Test Match: l’Inghilterra con Ford e Farrell insieme per sfidare l’Irlanda

Eddie Jones rispolvera la coppia protagonista all'inizio della sua gestione. Gli inglesi in campo sabato a Twickenham

item-thumbnail

Test Match: esordio da titolare per Ross Byrne nell’Irlanda

Joe Schmidt ha annunciato il XV per la sfida a Twickenham contro l'Inghilterra di sabato 24

item-thumbnail

Francia: Paul Gabrillagues squalificato per sei settimane

Il seconda linea potrebbe sarebbe a disposizione di Brunel solo dal 6 ottobre e salterebbe tre partite della Rugby World Cup

item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il programma del terzo weekend ‘integrale’ di Test Match

Torna in campo l'Irlanda, al cospetto dell'Inghilterra. Rivincita, in Scozia, tra il team di Townsend e la Francia

item-thumbnail

Scozia: Townsend cambia tutto, tranne Hogg

14 cambi in vista del match di Edimburgo: ecco in mediana la coppia Laidlaw-Russell

item-thumbnail

Francia, dopo la vittoria con la Scozia, ci si chiede: è merito di Galthié?

Una domanda dell'opinione pubblica a cui il presidente federale Laporte ha tenuto a rispondere