Serie B, Perugia perde a Bologna ma resta prima in classifica

Bevilacqua: “Due sconfitte consecutive ci hanno colpito più a livello mentale che altro. Anche se siamo rimasti primi in classifica non ci possiamo più collare sugli allori”

Reno Bologna – Barton Cus Perugia 36-29 (4-2)

Reno Bologna: Cavedale, Folicotteri, Verturi, Vaccheggi, Natale, Sacchetti, Furetti, Savoia, Graziosi, Baroni, Radi, Murgulet, Boareni, Bertuzzi, De Simone. A disp.: Zonon, Corsini, Antonini, Hnativ, Fava, Rinaldi, Manfrin. All.: Venturi.

Barton Cus Perugia: Samuele, Magi (Milizia), Crotti, Biconne, Franzoni, Gioè, Sportolari (Corbucci), Tagliavento, Fagnani (Della Ciana), Biagini, Giorgetti (Renetti), Nicolli, Macchioni (Gatti), Zorzetto, Russo (Palazzetti). A disp.: Lia. All.: Tagliavento.

Punto Bologna – Mete: Venturi, Vaccheggini, Sacchetti. Trasformazioni: 3 Sacchetti. Calci Piazzati: 5 Sacchetti.

Punti Perugia – Mete: 2 Fagnani, 2 Crotti, Zorzetto. Trasformazioni: Samuele, Crotti.

 

BOLOGNA, 21 aprile 2013 – La Barton Cus Perugia cade sul campo del fanalino di coda del girone B, Reno Bologna. È terminata con il punteggio di 36-29 la partita, valida per l’ottava giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby di serie B, disputata oggi (domenica) pomeriggio. Ma nonostante la sconfitta – la seconda consecutiva e terza stagionale – la Barton resta sempre prima in classifica ma ad un solo punto dalla seconda, Pesaro, e a due dalla terza, Prato Sesto. Un divario troppo esiguo per permettersi altri errori. Quindi domenica prossima, quando a Pian di Massiano arriverà Pesaro, è vietato sbagliare. Restano tre partite per concludere la regular season e tutte devono terminare con la vittoria dei biancorossi altrimenti l’accesso ai playoff potrebbe essere compromesso.

“Speriamo che in questa settimana coach Tagliavento – commenta il  team manager Federico Bevilacqua – riesca a far riquadrare il cerchio. Due sconfitte consecutive ci hanno colpito più a livello mentale che altro. Anche se siamo rimasti primi in classifica non ci possiamo più collare sugli allori. Abbiamo finito tutto il vantaggio conquistato nella prima parte del campionato. Ora ci restano tre partite che dobbiamo vincere e per farlo è necessario che la squadra recuperi, soprattutto a livello mentale”.

Per quanto concerne la partita di oggi (domenica) la Barton non ha brillato in difesa, solitamente punto forte della squadra. I perugini sono scesi in campo quasi troppo sicuri dei propri mezzi ed hanno preso la partita un po’ sotto gamba. Infatti, il primo tempo si è concluso per 16-7 a favore dei padroni di casa. Diversa è stata la ripresa, caratterizzata subito dal cartellino rosso, per placcaggio al collo, assegnato a Gonzalo Samuele. Il quindici di Andrea Tagliavento ha giocato per tutto il periodo in quattordici ma, nonostante un uomo in meno, han quasi riagguantato l’avversario mettendo a segno 22 punti contro i 20 del Bologna. Una sconfitta che, però, ha permesso al Cus di riportare a casa due punti: uno per le cinque mete realizzate e l’altro per il divario di punteggio finale, inferiore agli otto punti.

Risultati 19esima giornata, girone B: Firenze – Vasari Arezzo 25 – 42 (1-5); Pesaro Rugby – Piacenza 23 – 15 (4-0); Prato Sesto – Tirreno 45 – 5 (5-0); Emergenti Cecina – Rugby Viterbo 20 – 18 (5-1); Noceto Rugby – Livorno Rugby 38 – 0 (5-0); Reno Bologna – Barton Cus Perugia 36 – 29 (4-2).

 Classifica: Barton Cus Perugia (73 punti); Pesaro (72); Prato Sesto (71); Noceto (60); Piacenza (49); Livorno (42); Cecina (35); Union Tirreno (33); Viterbo (31); Arezzo (29); Firenze Rugby (25); Reno Bologna (22).

 

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club