Paul O’Connell se la cava: non sarà citato

Il seconda linea del Munster non sarà giudicato per il calcione rifilato a Kerney nel fine settimana

COMMENTI DEI LETTORI
  1. teorub 15 Aprile 2013, 15:11

    certo anche la Kearney era involontariamente e in maniera scomposta tra il pallone e il piede di O’Connell….. 🙂

    Non ci sono parole

  2. ovosodo 15 Aprile 2013, 15:13

    l’avesse fatto parisse gli davan l’ergastolo

    • teorub 15 Aprile 2013, 15:14

      Non è tra i convocati ai Lions

      • parega 15 Aprile 2013, 18:41

        sono imbarazzanti tutti sti’ sconti che si fanno sti’ angloruffiani !!!

        • mezeena10 15 Aprile 2013, 19:28

          veramente è irlandese, quanto di piu lontano possa esserci da “roba” angloetcetera..

          • lupo 15 Aprile 2013, 19:41

            🙂

          • parega 15 Aprile 2013, 20:15

            be’ rugbysticamente si fanno regali fra irish, welsh , english , scots a vicenda !!!
            chi puo’ smentire questo ?

          • mezeena10 15 Aprile 2013, 20:24

            mah io ne dubito..c’è tutta una storia dietro a dimostrarlo! non solo sul rugby..sapessi poi che ne pensano nelle vecchie “colonie”!!! 😉

          • Stefo 15 Aprile 2013, 22:28

            mez non hai capito solita teoria complottistica…

    • parega 16 Aprile 2013, 00:24

      @stefo
      il rugby in irlanda e’ fra i piu’ belli del mondo da sempre ….ma c’erano e ci sono ancora due metri di giudizio per falli cosi’ pericolosi se fatti da giocatori delle union o italiani !!!!!!
      di sicuro non dobbiamo imparare a gestire questi episodi da loro !!!!

    • Full Back 16 Aprile 2013, 12:19

      Parisse ha preso una pena scontata di solo 5 settimane per gouging, smettetela tutto questo vittimismo. Ogni caso è valutato in un contesto. Si trovano dei video facilmente su Youtube che fanno vedere tutto ciò in tempo reale e si vede che stava andando per il pallone, qui si fa vedere soltanto a rallentatore per 10sec.

  3. cicciopasticcio 15 Aprile 2013, 15:21

    simpatico e corretto come tutti gli irlandesi

    • Full Back 16 Aprile 2013, 12:30

      E te cosa ne sai degli Irlandesi? Abito qui da quasi 12 anni, sono sempre stato trattato bene, e ovunque ho giocato ho avuto delle esperienze positive. Vengo su i forum e mi tocca leggere un sacco di cazzate che ci fa passare come una sorte di mafia del rugby e anglofone.
      In primis siamo Celti, dopo di cui, faccio presente che il livello degli arbitri in Italia dalla serie A in giù è pessimo, perciò guardate un po’ in casa primo di lamentarsi troppo.
      Qualcuno ha visto quanto accaduta in tempo reale??? Avete mai calpestato un campo da rugby per lo meno??? Non che sia necessario per avere un opinione, ci mancarebbe, ma chiunque che è stato in mezzo ad un derby può capire il modo in cui è giocata. Qui si vede soltanto il peggio ed è anche fuori contesto. Nel tempo reale si è visto che era involontario, PoC ha corso subito per vedere se Dave stava bene, e non c’era nemmeno un spintone da parte dei giocatori di Leinster (se fosse minimamente volontario PoC o no ci sarebbe stato una rissa).
      Detto tutto ciò credo che un paio di settimane per non creare dei precedenti si poteva stare, ma non saltiamo fuori a parlare di onestà e quant’altro. (se volete parlare di onestà parliamo di Canale che si è buttato per terra come un calciatore dopo un manata di Kearney???….certo che no)

      • mauro 16 Aprile 2013, 19:57

        grazie signor maestro, avevamo bisogno anche delle lezioni di vita. Ora ci sentiamo meglio e le promettiamo che non ci lasceremo più andare a commenti disdicevoli sui giocatori o arbitri irlandesi. A proposito che mi dice di sabato scorso?

        • Full Back 17 Aprile 2013, 10:34

          ‘Signor maestro’ perchè? Perchè rispondo a modo ai insulti verso gli Irlandesi??? Mi ne frega di come ti senti, ma ritengo che è il mio diritto rispondere, e quando uno scrive “come tutti gli Irlandesi” una lezione di vita magari ne ha anche bisogno, ma non vedo dove lo tiri fuori dal mio commento. Se uno dovesse scrivere come “tutti gli Italiani” in modo dispregiativo non avresti niente da dire?
          Di sabato scorso a che cosa ti riferisce? Su O’Connell mi sembra di aver già espresso la mia opinione.

  4. Katmandu 15 Aprile 2013, 15:22

    non sai maicome reagire davanti a queste cose, ha dichiarato che non voleva fargli male, e sti ciufoli no?ha rischiato di staccargli la testa di netto!
    scomposto e involontario potrebbe essere catalogato uno starnuto, le domande ora da porsi sono due, sei uno a caso di noialtri rugbysti sfigati della domenica faceva una cosa del genere ad un campione affermato quale POC che squalificaci saremmi presi?
    E nel caso sia stato giudicato veramente involontario, ma la salute innanzitutto dei giocatori dove va messa? in secondo piano rispetto a chi commette il gesto?
    va beh vorrà dire che da oggi si ossono tirare calci in testa ai giocatori a terra e dire che sono interventi scomposti e involontari tanto va bene lo stesso
    che schifo!

  5. lupo 15 Aprile 2013, 15:22

    in diretta mi era sembrato del tutto involontario, dopo averlo rivisto più e più volte…non ho cambiato idea. scatenerò forse le ire di molti, ma IMHO decisione giusta

    • Katmandu 15 Aprile 2013, 16:16

      @ lupo la tua impressione rimane rispettabilissima ma converrai che la pericolosità del gesto rimane
      Quindi mi chiedo io un placcaggio venuto male nel senso che non lo chiudi perchè nella dinamica dell’azione l’avversario si divincola e fai uno speart takle, volevi farle un placcaggio pericoloso? No ma pa pericolosità rimane e giustamente vieni squalificato

      • lupo 15 Aprile 2013, 17:05

        d’accordo, ma quì parliamo di uno non proprio agile e reattivo che era già in corsa per dare una pedata al pallone in modo “legale” e che all’ultimo si trova un “ostacolo” non previsto.
        aggiungerei poi il rammarico sincero per l’accaduto…comunque a termini di regolamento ammetto che la mia posizione buonista è sbagliata (io non squalificherei neanche nell’esempio fatto da te se fosse evidente il “non dolo”), ma certi commenti letti in queste ore su POC dipinto come un barbaro sanguinario (assolutamente non da te) saranno anche una reazione al confronto con la sanzione (inizialmente 🙂 ) comminata a parisse, ma li trovo troppo “rotondi e da bar”
        ciao

        • Stefo 15 Aprile 2013, 17:22

          @ lupo
          gurada subito dopo la partito ho scritto che credo alla buona fede di POC che infatti si e’ subito accorto del gesto e si e’ prontamente scusato e preoccupato per D. Kearney li’ sul campo pero’ non e’ vero “che all’ultimo si trova un “ostacolo” non previsto.” D Kearney era gia’ a terra di suo per uno scontro aereo con zebo da cui era caduto male e la testa era gia’ tra lui ed il pallone…io posso accettare la trance agonistica che non gli ha fatto capire che non poteva calciare il pallonesenza colpire in testa Kearney ma non raccontiamoci che la testa di KEarney finisce in emzzo all’ultimo momento.

          Decisione di non citarlo…come detto fin da dopo la partita credo alla buona fede ed alla trance agonistica di POC ma il gesto e’ orrendo e parere personale meritava una citazione con una sospensione anche minima (2 settimane sarebbero anche bastate)…il problema di questa scelta e’ che puo’ legittimare tentativi estremi e non ragionati come questo…Kearney ha subito una concussion in seguito al calcio…2 settimane fuori secondo il protocollo IRFU per le concussion e possiamo anche dirci che forse gli e’ andata bene.
          Preciso dico questo da persona che giocava a rugby quando gli “uomini erano uomini” ma un gesto come questo per me va punito almeno con una sospensione minima al di la’ dell’involontarieta’.

          • lupo 15 Aprile 2013, 17:56

            in primo piano al rallentatore sembra tentato omicidio, ma a velocità piena si vede kearney (sicuramente dolorante per lo scontro aereo) che sembra mettere il pallone a disposizione dei suoi spostandolo indietro e POC partire per la pedata quando vede muoversi il braccio sx con la palla e (IMHO) sbagliare clamorosamente mira…tutto sommato però riconosco che tu e kat abbiate pienamente ragione sulla pericolosità ed anche il tuo ragionamento sul “precedente” che non deve fare legislazione futura ha perfettamente senso…facciamo così: 2 settimane fuori Kearney? e allora 2 pure a POC (tanto a limerick non leggono questo sito quindi ci posso tornare lo stesso 🙂 )
            però continuo a vedere quest’incidente come causato da “imperizia” nel gesto tecnico e non da “trance agonistica” come per te o “testa persa” come per l’articolo.
            poi c’è chi scrive cose come “simpatico e corretto come tutti gli irlandesi” e in automatico, essendo io antipatico e bastardodentro e amando l’irlanda come casa mia…perdo la testa, vado in trance agonistica e scrivo stupidaggini 🙂

          • parega 15 Aprile 2013, 20:18

            ci stono troppi sconti per falli che potrebbero mettere a rischio l’incolumita’ dei giocatori…per me ci vorrebbe piu’ severita’ …e…magari SERIETA’ E ONESTA’ da parte di chi decide !!!

          • Stefo 15 Aprile 2013, 22:36

            lupo tifo Leinster quindi io forse sono di parte un po’ nel difendere Kearney…ho visto la partita in diretta e diversi replay durante la partita dove si nota bene che POC sara’ stato in trance agonistica (e io sono convintissimo sia stato un incidente ma resta per me un brutto gesto) ma che la sola idea di riuscire a prendere il pallone senza colpire il giocatore fosse assurda e pericolosa in partenza (soprattutto perche’ essendo caduto male ed essendosene accorti tutti c’e stato quel mezzo secondo in cui nessuno dei giocatori vicini tranne POC si e’ lanciato come un assatanato sulla palla…insomma si erano accorti della brutta caduta).

            PEro’ perche’ posso essere di parte tifando Leinster e vivendo a Dublino gli sconto anche una giornata ma 1 giornata che fosse una per me ci doveva essere se non altro per evitare che il precedente faccia “giurisprudenza”.

    • mezeena10 15 Aprile 2013, 20:34

      lupo anch’io son d’accordo con te! l’avevo scritto dopo la partita..e poi scusate, ma io mi rifiuto di credere che uno con quell’esperienza e quella storia si abbassi al piu infimo livello scalciando come un pazzo un avversario e in testa pergiunta!
      non lo dico da simpatizzante munster, ma da spettatore della partita e avendo visto l’intera dinamica dell’azione non solo i fotogrammi estrapolati!
      detto questo non sarebbe neanche la prima volta che un supercampione cada in gesti sconsiderati, l’ultimo o’driscoll del 6N insegna, o hore su b davies etc..tuttavia preferisco credere alla buona fede di un monumento del rugby irlandese e britannico (non a caso capitano da una vita e sopratt capitano dei B&I Lions!!!)

      • Stefo 15 Aprile 2013, 22:42

        mez io devo essere sincero non ho letto neanche qua in IRlanda di molti che pensino alla cattiva fede pero’ un giocatore deve saper valutare certe cose, io ricordo altri 2 angoli dell’azione mostrati in partita e visto che ho RTE HD li ho visti bene…POC era in trance agonistica ma non puo’ essere una scusante la testa era sempre tra palla e piede di POC…e’ stata trance agonistica ma non si puo’ minimizzare per questo, allora anche il momento che vedi rosso e infili due dita nell’occhio possono diventare trance agonistica, o lo spear di Umaga-MEalamu su BOD puo’ diventare trance agonistica…la pericolosita’ del gesto parere personale andava comunque punita a mio avviso anche con una sospensione minima ma far passare impunita un’azione come questa lo reputo assurdo e pericoloso…insomma se vediamo gente cercare di calciare palloni via in situazione omologhe non so te ma lo troverei abbastanza folle…anche eprche’ con una sventola del genere a Kearney che sia solo concussion e’ andata bene.

        • mezeena10 15 Aprile 2013, 23:10

          stefo io non credo o meglio non giustifico la trance agonistica..dico solo che mi rifiuto di credere sia stato intenzionale e pergiunta con l’intento di far male..
          se l’avessero citato non avrebbero mai potuto dare una sanzione minima..sai bene si parte dalla sanzione piu grave a scalare con le attenuanti..però avrebbero instillato il dubbio, solo il dubbio della volontarietà e avrebbe percio pesato molto sull’eventuale squalifica!

        • mezeena10 15 Aprile 2013, 23:16

          sulle immagini, non avendone visto altre se non quelle in diretta di setanta ireland, non posso farmi un’idea piu precisa!
          un amico irlandese mi ha detto “guardalo bene stringe i denti prima di calciare” (sottintendendo la volontarietà), ma puo essere che lo faccia prima di buttarsi dentro la linea difensiva del leinster..poi da un ralenty puoi estrapolare tutto cio che vuoi..
          ripeto sono convinto dell’involontarietà del gesto, non voleva colpirlo sul viso o sulla testa..non voglio assolutamente giustificare nessuno, lo ritengo un fortuito e sfortunato intervento di gioco!

          • Stefo 16 Aprile 2013, 13:59

            mez io non pesno alla volontarieta’ ma il gesto rimane pericolo ed assurdo…la squalifica minima potevano trovarla: la pena minima per calciare un avversario e’ 4 settimane bastava dare questa entrata minima al gesto giudicando la “fortuita’” dell’incidente, scontare una o due settimane per involontarieta’ e POC che faceva mea culpa ed avevi almeno messo una linea ai giocatori su dove possono spingersi.
            La mancata citazione a mio avviso (mio avviso non dico che sia verita’) rischia di portarci a vedere piu’ azioni di questo tipo…la palla e’ la la testa di mezzo io provo a calciarla e chi piglio piglio…insomma e’ la “giurisprudenza” che questo precedente rischia di creare…la squalifica minima avrebbe dato un segnale.

  6. xnebiax 15 Aprile 2013, 15:24

    Non sono d’accordo:
    sarà involontario, ma è pericoloso, troppo pericoloso.
    Anche un omicidio colposo è involontario, ma i danni sono fatti.
    Bisogna rendersi conto che anche il non aver evitato una situazione pericolosa non va bene. Ovviamente non è altrettanto grave, ma bisogna porre il limite del buon senso all’agonismo. La palla era dietro la testa di Kearny? allora cercarla con un calcio è inopportuno.
    D’altra parte anche altri falli involontari nel rugby vengono fischiati: fai un placcaggio, ti ritrovi dalla parte sbagliata della ruck, 2 giocatori su di te, non puoi rotolare via. È involontario ma è fallo. Qui non voleva appositamente fare del male, ma ignora il fatto che per colpire la palla la dietro deve colpire la testa di Kearny e questo secondo me non va bene.

    • xnebiax 15 Aprile 2013, 15:56

      Anche i placcaggi alti sono spesso “scomposti e involontari”.

  7. try 15 Aprile 2013, 15:25

    mmmmhhhhh
    A mio avviso stanno tirando un po troppo la corda…

  8. malpensante 15 Aprile 2013, 15:26

    Fortuito ma non veniale, non foss’altro perchè POC non è un carneade. Nel bene e nel male il primo della classe non è mai uno qualsiasi. Per questo forse la citazione ci stava, ma tutto meno che scandaloso non ci sia stata. Scomposto e involontario ci sta tutto.

  9. mauro-pv 15 Aprile 2013, 15:35

    http://www.youtube.com/watch?v=k-GhyiAR8SI

    mi sembra che la involontarietà dell’intervento ci sia tutta, non c’è nessuna volontà di fare male all’avversario infatti POC va subito a verificare i “danni” a Kearney, è una situazione di gioco, ci sta in uno sport di scontro fisico

  10. Machete 15 Aprile 2013, 16:25

    ok che era involontario e scomposto
    ok che POC non è uno qualsiasi
    ok che si è affrettato ad accertarsi delle condizioni di Kearney e a chiedere scusa
    ma la citazione e la squalifica di un paio di settimane (magari ridotta a 1) ci stava tutta

    • malpensante 15 Aprile 2013, 16:33

      Infatti: era involontario e scomposto, Poc non è uno qualsiasi e chiedere scusa era un atto dovuto. Due settimane ridotte a una, d’accordo. Ma nella tua e nella mia MHO, se non lo hanno citato non mi sembra uno scandalo.

  11. gian 15 Aprile 2013, 18:05

    sono anch’io dell’idea dell’involontarietà del gesto, non è uno scandalo, ma non dargli niente mi sembra eccessivo, anche perchè poi qualcuno potrà sempre dire che è un raccomandato

  12. GiorgioXT 15 Aprile 2013, 19:07

    E’ una vergogna.
    Qualunque altro giocatore avrebbe preso il rosso e come minimo qualche mese di squalifica .
    Kearney era già a terra dopo il fallo di Zebo ed è chiaramente intontito dalla botta, e tu pensi a dare un calcione alla palla ? ma se vuoi giocare la palla cerchi di prenderla con le mani !

    Uno schifo.

  13. mauro 15 Aprile 2013, 20:02

    C’era qualcuno che dubitava che potesse prendersi la meritata squalifica? Dopo ROG, Healy e BOD ecco completato il poker d’assi. Scomettiamo che Derby verrà citato per la mano in faccia a Evans e si becca la squalifica…

    • parega 15 Aprile 2013, 20:21

      Oltre a Derby la commissione pro12 squalificherebbe Franco Smith in quanto allenatore
      Goosen come secondo
      Le altre terze in quanto compagni di ruolo
      Il presidente Zatta
      Il sindaco di Treviso
      Il presidente della regione veneta
      Il presidente napolitano

      • Katmandu 15 Aprile 2013, 21:02

        Ti sei dimenticato di citare il presidente del consiglio… stendiamo un velo pietoso 🙁

        • mezeena10 15 Aprile 2013, 21:41

          per carita kat! per carita..e presidente della repubblica? ne vogliam parlare???
          i soliti teatrini..tristezza! 😉

    • Full Back 16 Aprile 2013, 12:42

      BoD e Healy sono state citati. Intanto che siamo qui parliamo del fatto che lo Cicero ha ravanata con il suo piede alla base di un ruck con la palla a due metri? Non ha preso il giallo, non è stato visto, e non è stato citato perchè ormai è finita la carriera. Parliamo dunque delle pene scontate al epoca di Parisse per il gouging? Anche il buon Ghira ha beccata meno del dovuto, come lo mettiamo? Non potete vedere con un occhio solo le cose.
      Poi Derbyshire a quanto pare non è stato nemmeno citato, che cosa vuoi scommettere???

      • mauro 16 Aprile 2013, 20:01

        vatti a leggere un pò più su. Poi visto che è già un bel pò di tempo che sei in Italia ti insegno un detto veneto: “se te te senti in colpa vol dir che ghe xe i so motivi”.

        • Full Back 17 Aprile 2013, 10:28

          Infatti non mi sento affatto in colpa, sono stuffo di leggere certe minchiate sugli Irlandesi, tutto qui!

  14. try 16 Aprile 2013, 01:02

    Quì si vede meglio:

  15. fracassosandona 16 Aprile 2013, 10:25

    oltre la metà degli spear tackle sono involontari eppure ti danno il rosso immediato più squalifica per la pericolosità del gesto… e anche quelli sono compiuti in buona fede ed in trance agonistica…
    se Kearney si fosse fatto molto male staremmo parlando di dolo eventuale e non di colpa cosciente…

  16. ginomonza 16 Aprile 2013, 20:21

    visto solo ora.
    per me è involontario però vorrei vedere chi ha il coraggio di dire che in quella posizione poteva colpire il pallone senza colpire la testa come infatti è avvenuto :
    fino a prova contraria i corpi sono impenetrabili.
    Involontarietà o no andava squalificato la tersta è un luogo pericoloso e ripeto andava punito.

Lascia un commento

item-thumbnail

Jamie Roberts potrebbe tornare a giocare nel Pro14

Il gallese è in trattativa con una delle franchigie del suo Paese

15 Luglio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club