Paul O’Connell se la cava: non sarà citato

Il seconda linea del Munster non sarà giudicato per il calcione rifilato a Kerney nel fine settimana

Il suo calcione a Dave Kearney è stato uno degli argomenti più dibattuti del fine settimana celtico: dopo circa un’ora di gioco di Munster-Leinster il seconda linea della Red Army ha dato un calcione alla testa dell’avversario che si trovava a terra. Volontario o no? Di sicuro Paul O’Connell è un giocatore che con l’esperienza che ha certe cose potrebbe evitarle. Ad ogni modo in molti prevdevano una squalifica che avrebbe potuto fargli saltare la semifinale di Heineken Cup con Clermont e forse – addirittura – l’eventuale tour con i British & Irish Lions. Niente di tutto questo: la Commissione Disciplinare ha decisio di non procedere giudicando l’intervento solo come scomposto e involontario. A voi il giudizio:

 

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9d9ZgmD2DRU

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

John Barclay: “Molti giocatori potrebbero aver giocato la loro ultima partita, senza saperlo”

L'avanti scozzese dedica un pensiero a molti dei suoi colleghi che dovranno appendere i propri scarpini al chiodo

21 Marzo 2020 Pro 14 / Altri club