Sergio Parisse, capitano che non voleva macchie e senza paure

Il caso-squalifica (“era una macchia”), una nazionale che non ha paura di sbagliare. E un ritorno a L’Aquila. Parla il leader azzurro

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Bahiano 11 Aprile 2013, 09:56

    Allez le Capitanò!!

  2. crosby 11 Aprile 2013, 12:54

    Perché FIR-Zebre non provano a riportarlo in Italia.
    Non sono per niente sostenitore del Progetto Zebre (a Parma poi…) ma se la federazione riuscisse a riportare in Italia lui, Canale e Mirko Bergamasco, oltre a Romano, Chistolini e D’Apice.
    E quindi…Vunisa, Palazzani, Bacchetti, Ragusi, Iannone e Morisi già dati per certi.
    Forse forse, le Zebre anziché collezionare 28 sconfitte su 28 in tutta la stagione e fare 300 spettatori, a mio avviso, potrebbero essere più o meno a livello di Treviso, sia come risultati che come richiamo di pubblico.
    Per questo progetto, e perché tutti i giocatori siano attirati dall’interaprendere questa avventura, Parisse deve essere l’obiettivo numero 1 del mercato.
    Troppo caro ancora???
    Probabilmente si….

    • try 11 Aprile 2013, 14:13

      ma chi sei Marzullo:
      fatti una domanda e datti una risposta.

    • Bahiano 11 Aprile 2013, 14:18

      la gente(giocatori italiani in orbita nazionale) tende a scapparci dalle Zebre. Un motivo ci sarà…figurati se Parisse se la raggiungerà a breve

    • And 11 Aprile 2013, 14:28

      nn credo sia un problema di soldi, anche se Parisse è il + pagato dello Stade, squadra in crisi da troppe stagioni ormai. Qualora Parisse lasciasse lo Stade ci sarebbe la fila x accaparrarselo, x me potrebbe andare a giocare nel Super Rugby in una franchigia tipo Melbourne o Western Force che hanno bisogno di stranieri x completare la rosa ma meriterebbe anche di meglio

    • space 11 Aprile 2013, 16:27

      Magari se lo piglia il Tolone. Con tutti i soldi che c’hanno!!!

  3. 6nazioni 11 Aprile 2013, 18:21

    capitano se torni all’aquila ti stiamo ASPETTANDO fai venire pure CASTRO….

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia: il ritratto di Gonzalo Quesada, tra titoli di studio, podcast e amicizie internazionali

In una lunga intervista rilasciata a Rugbypass il coach degli Azzurri ha rivelato tante curiosità sulla sua vita da allenatore

10 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Quesada: “Niente esperimenti al tour estivo, ma daremo delle occasioni a qualcuno come fatto al Sei Nazioni”

Il tecnico azzurro: "Al Sei Nazioni in alcuni ruoli eravamo molto corti e ho dovuto pregare (ride, ndr). Ci sono dei giovani che meritano un'occasione...

8 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Innocenti: “L’obiettivo è battere tutte le squadre sotto di noi nel ranking e avere un parco di 100 giocatori di alto livello”

Il presidente FIR durante la conferenza stampa di revisione dell’attività internazionale: "Grande momento e grande merito a Quesada, ma teniamo i pied...

8 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Richard Hodges ufficializzato come nuovo allenatore della difesa

L'attuale membro dello staff tecnico delle Zebre passa al fianco di Gonzalo Quesada

8 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Summer Tour 2024: gli arbitri per le partite con Samoa, Tonga e Giappone

I nomi dei direttori di gara per gli impegni di luglio degli Azzurri

7 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2025: in vendita i biglietti per Italia-Galles, Italia-Francia e Italia-Irlanda

Tutte le informazioni per acquistare i ticket delle partite interne degli Azzurri

7 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale