Idea Galles: fermare Parisse per fermare l’Italia. Ma un cartellino rosso lo mette fuori gioco?

Dan Biggar indica nel capitano azzurro il pericolo numero uno per il Galles. Ma Sergio potrebbe non esserci per squalifica

 

ph. Sebastiano Pessina

Oggi a Roma la Banda Brunel si ritrova per iniziare la preparazione della partita di sabato pomeriggio, quando all’Olimpico di Roma scenderà il Galles per il terzo turno del Sei Nazioni 2013. Le due squadre arrivano sulle ali di sentimenti diversi: l’Italia dalla brutta e meritata scoppola di Edimburgo, i Dragoni hanno invece violato Parigi. Gara tra l’altro fondamentale per entrambe le formazioni perché può dare un segno e un senso al torneo.
Intanto gli uomini in maglia rossa – a proposito, il ct Rob Howley ha già annunciato il XV titolare giorni fa: sarà lo stesso sceso in campo con la Francia, resta da definire la panchina – mostrano di avere le idee piuttosto chiare, almeno a sentire Dan Biggar: “I tempi sono cambiati, ormai giocare con l’Italia è sempre più difficile e problematico. La crescita è evidente, anche a livello di club. Noi dobbiamo fermare Parisse, giocatore straordinario e autentico cuore degli Azzurri. Bisogna iniziare da lì”.
Già, Parisse, che però potrebbe non esserci: il terza linea è infatti stato espulso ieri durante la partita dello Stade Francais con il Bordeaux. Se dovesse scattare la squalifica il capitano azzurro salterà il Galles.
Questi i trenta convocati da Jacques Brunel, assenti per infortunio Barbieri e Sgarbi, rientra Morisi:

 

Piloni

Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 93 caps)

Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 18 caps)

Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 6 caps)

Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 100 caps)

Michele RIZZO (Benetton Treviso, 5 caps)


 

Tallonatori

Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 50 caps)

Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 7 caps)


 

Seconde linee

Joshua FURNO (Narbonne, 6 caps)*

Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 35 caps)

Francesco MINTO (Benetton Treviso, 4 caps)

Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 15 caps)


 

Flanker/n.8

Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 27 caps)

Paul Edward DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 18 caps)

Simone FAVARO (Benetton Treviso, 18 caps)*

Sergio PARISSE (Stade Francais, 93 caps) – capitano

Ratu Manoa Seru VOSAWAI (Benetton Treviso, 10 caps)

Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 71 caps)


 

Mediani di mischia

Tobias BOTES (Benetton Treviso, 10 caps)

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 21 caps)*


 

Mediani d’apertura

Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 20 caps)

Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 31 caps)


 

Centri/Ali/Estremi

Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 25 caps)*

Paolo BUSO (Zebre Rugby, 1 cap)

Gonzalo CANALE (La Rochelle, 79 caps)

Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 26 caps)

Tommaso IANNONE (Benetton Treviso, 1 cap)*

Andrea MASI (London Wasps, 74 caps)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 43 caps)

Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*

Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 11 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Borsino azzurro dopo Italia-Scozia

Come sono le quotazioni dei singoli azzurri, in vista dell'Irlanda?

25 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia, i convocati per l’Irlanda

Franco Smith ha selezionato 30 atleti per il raduno romano

25 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Italia: il bollettino medico post Scozia

Gli aggiornamenti sugli infortuni di Marco Riccioni e Marco Lazzaroni

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: le parole degli Azzurri dopo Italia-Scozia

Le dichiarazioni del CT e del capitano della Nazionale Italiana Rugby post partita Italia-Scozia del 6 Nazioni 2020

22 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia, tanta voglia di vittoria con la Scozia

Kick-off alle 15.15, diretta tv DMAX, streaming anche su OnRugby

22 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Luca Bigi: “Vogliamo essere dominanti nelle fasi statiche”

Il capitano azzurro ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Scozia

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale