Idea Galles: fermare Parisse per fermare l’Italia. Ma un cartellino rosso lo mette fuori gioco?

Dan Biggar indica nel capitano azzurro il pericolo numero uno per il Galles. Ma Sergio potrebbe non esserci per squalifica

 

ph. Sebastiano Pessina

Oggi a Roma la Banda Brunel si ritrova per iniziare la preparazione della partita di sabato pomeriggio, quando all’Olimpico di Roma scenderà il Galles per il terzo turno del Sei Nazioni 2013. Le due squadre arrivano sulle ali di sentimenti diversi: l’Italia dalla brutta e meritata scoppola di Edimburgo, i Dragoni hanno invece violato Parigi. Gara tra l’altro fondamentale per entrambe le formazioni perché può dare un segno e un senso al torneo.
Intanto gli uomini in maglia rossa – a proposito, il ct Rob Howley ha già annunciato il XV titolare giorni fa: sarà lo stesso sceso in campo con la Francia, resta da definire la panchina – mostrano di avere le idee piuttosto chiare, almeno a sentire Dan Biggar: “I tempi sono cambiati, ormai giocare con l’Italia è sempre più difficile e problematico. La crescita è evidente, anche a livello di club. Noi dobbiamo fermare Parisse, giocatore straordinario e autentico cuore degli Azzurri. Bisogna iniziare da lì”.
Già, Parisse, che però potrebbe non esserci: il terza linea è infatti stato espulso ieri durante la partita dello Stade Francais con il Bordeaux. Se dovesse scattare la squalifica il capitano azzurro salterà il Galles.
Questi i trenta convocati da Jacques Brunel, assenti per infortunio Barbieri e Sgarbi, rientra Morisi:

 

Piloni

Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 93 caps)

Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 18 caps)

Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 6 caps)

Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 100 caps)

Michele RIZZO (Benetton Treviso, 5 caps)


 

Tallonatori

Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 50 caps)

Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 7 caps)


 

Seconde linee

Joshua FURNO (Narbonne, 6 caps)*

Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 35 caps)

Francesco MINTO (Benetton Treviso, 4 caps)

Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 15 caps)


 

Flanker/n.8

Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 27 caps)

Paul Edward DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 18 caps)

Simone FAVARO (Benetton Treviso, 18 caps)*

Sergio PARISSE (Stade Francais, 93 caps) – capitano

Ratu Manoa Seru VOSAWAI (Benetton Treviso, 10 caps)

Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 71 caps)


 

Mediani di mischia

Tobias BOTES (Benetton Treviso, 10 caps)

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 21 caps)*


 

Mediani d’apertura

Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 20 caps)

Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 31 caps)


 

Centri/Ali/Estremi

Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 25 caps)*

Paolo BUSO (Zebre Rugby, 1 cap)

Gonzalo CANALE (La Rochelle, 79 caps)

Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 26 caps)

Tommaso IANNONE (Benetton Treviso, 1 cap)*

Andrea MASI (London Wasps, 74 caps)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 43 caps)

Luca MORISI (Benetton Treviso, 2 caps)*

Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 11 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Luca Bigi e l’importanza del primo raduno dopo lo stop forzato

Il capitano azzurro racconta i primi giorni di lavoro della Nazionale al raduno di Parma dopo tanti mesi senza rugby

9 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Monty Ioane, i primi passi in azzurro. Bisegni e Riccioni segnano la strada

Sta nascendo la "nuova" nazionale di Franco Smith

8 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Opportunità è responsabilità: inizia il nuovo ciclo degli Azzurri

A Parma incomincia il primo raduno della nuova stagione: un'Italia di giovani con l'occasione di prendere in mano il proprio futuro

6 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Dean Budd si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, lo ha annunciato tramite i suoi profili social

4 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale