Sei Nazioni, round 1: mai così azzurro il miglior XV ideale

Orquera, Parisse, Castro e Zanni in formazione. Menzione speciale per altri tre. Il fine settimana europeo è davvero azzurro-Italia

Planet Rugby è forse il sito web più importante al mondo dedicato alla palla ovale. Come sempre, dopo un fine settimana di incontri, stila il suo XV ideale e ci sono diversi azzurri in formazione (menzione speciale da parte del sito anche per Sgarbi, Benvenuti e Botes). Come mai era avvenuto in passato.

 

15 Stuart Hogg (Scotland)
14 Simon Zebo (Ireland)
13 Brian O’Driscoll (Ireland)
12 Billy Twelvetrees (England)
11 Mike Brown (England)
10 Luciano Orquera (Italy) 
9 Ben Youngs (England)
8 Sergio Parisse (Italy)
7 Sean O’Brien (Ireland)
6 Alessandro Zanni (Italy)
5 Joe Launchbury (England)
4 Andrew Coombs (Wales)
3 Martin Castrogiovanni (Italy) 
2 Rory Best (Ireland)
1 Cian Healy (Ireland)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 Agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 Luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 Giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento

  1. tergestum 4 Febbraio 2013, 13:05

    ci stanno tutti!
    bravi

  2. tergestum 4 Febbraio 2013, 13:07

    e se ci fosse anche la classifica del miglior coach, il buon Brunello starebbe in cima

  3. tergestum 4 Febbraio 2013, 13:13

    ho visto ENgland-Scotland a spizzichie bocconi, però in quel poco che ho visto non ho mai osseravto in azione il ragazzotto dodicialberi.
    qualcuno mi illumina?

    • Stefo 4 Febbraio 2013, 13:29

      Ha giocato bene e non sono un grande estimatore del giocatore ma contro la Scozia 12alberi ha fatto bene.

    • Roruma 4 Febbraio 2013, 13:30

      Gran partita dell’inglese, una partita alla Sonny Bill

    • Katmandu 4 Febbraio 2013, 14:54

      Bah todici alberi non ha demeritato anzi é stato il migliore nel ruolo anche perché darcy si é rotto altrimenti era lui il miglior 12
      Se dovessi scegliere un’azione che fotografa la partita é quella della sua meta: dritto per dritto senza paura e avanzante, insomma bene per il gioco “sudafricano” ce fa l’inghilterra

      • mezeena10 4 Febbraio 2013, 17:58

        si ma ha anche ottime mani e un gran piede..buonissimo play pure! gran partita..forse gli inglesi han trovato il 12 che cercavano..io lo preferisco a barritt

    • gsp 5 Febbraio 2013, 11:15

      Secondo me mette molti dubbi anche quando torna tuilagi. Ottima prestazione, e’ l’unico che accende un po’ la lampadina.

  4. Katmandu 4 Febbraio 2013, 13:14

    Emmm scusate ma i francesi ? 😉
    Io peró avrei messo anche favaro e minto ma il problema vero sarà tenerli in italia perché le terze che abbiamo oggi non le ha nessuno

    • Stefo 4 Febbraio 2013, 13:35

      kat anche le altre squadre giocano ed i loro giocatori fanno bene…O’Brien sabato e’ stato per me il vero MoM del match, piu’ di 20 placcaggi nel match, nel primo tempo ottimo come ball carrier ed anche 2 lanci sui lineouts durante i 1 minuti di giallo a Best.
      Su Minto ho anche io qualche dubbio che meritasse ma Coombs nel secondo tempo di Galles-Irlanda ha giocato eramente tanto bene e Launchbury e’ stato molto slido e positivo…era una bella lotta e qualche inglese del pack dovevi metterlo vista la loro prova.

      • kinky 4 Febbraio 2013, 13:47

        Beh Launchbury non si tocca (a breve si parlerà di lui come migliore seconda al mondo) mentre Minto doveva essere nei best15…vorrà dire che ci entrerà la settimana prossima!! Altra cosa, noto che molti e giustamente hanno promosso a pieni voti Botes (anch’io con il 7) ma secondo me Gori in quei 25 minuti ha giocato meglio.
        Poi sono arciconvinto (l’h già scritto circa un mese fa) che uno tra Favaro e Minto l’anno prossimo andrà (me lo auguro) all’estero!!! Io vedrei da dio Minto ai Saracens come terza/seconda!!!

        • Stefo 4 Febbraio 2013, 13:59

          Minto ha giocato benissimo ma che ci sia Coombs non e’ uno scandalo…il suo secondo tempo e’ stato impressionante.

          • Katmandu 4 Febbraio 2013, 14:57

            Quoto stefo quello che pensavo io é che a sto punto potevano mettere d’arcy, fino a che é stato in campo ha sempre giocato bene ma si é rotto, a proposito come sta? Si sa nulla? Comunque minto mi é parso più costante durante tutta la partita

          • Stefo 4 Febbraio 2013, 15:07

            D’Arcy ed altri non si sa ancora se recupereranno…la sua assenza e quella di O’Mahony si son fatte sentire nel secondo tempo

  5. tergestum 4 Febbraio 2013, 13:30

    Kat hai ragione ma penso, a prescindere dalle qualità, che paghino lo scotto di aver perso da superiperfavoriti del torneo contro i deboli Italians.
    per le terze, qualcuno a suo tempo ha scritto che Munari il colpo, l’anno scorso, lo ha fatto con i rinnovi.

  6. Luc@ 4 Febbraio 2013, 13:33

    alla faccia di quelli che hanno dato bassi voti per Sgarbi, ma sopratutto Benvenuti e Botes. Ma per molta gente basta vedere uno che fa un bel buco (Venditti) e non nota che è sempre fuori posizione in difesa.
    Prima che vi scateniate, però riconosco che Venditti sta crescendo.
    Oppure non si accorge che causa problemi fisici, Gori non sta attraversando il suo momento migliore.

    Oppure che Parisse per due volte non passa la palla quando eravamo in sopra numero oppure fa un placcaggio molle sulla loro prima meta.

    • kinky 4 Febbraio 2013, 13:52

      Hei Luc, se quel buco l’avesse fatto O’Driscoll e non Venditti molti sarebbero ancora qui a parlarne come fosse una roba che solo un dio come lui può farlo!! Parisse…..Parisse non si discute e se a volte non passa la palla fa parte del suo modo di giocare che a volte lo porta ad esagerare ma se non facesse così certe sue partite eccellenti te le scordi….prendere o lasciare, io me lo prendo!!

      • frank 4 Febbraio 2013, 16:24

        tutti si discutono….e cmq è vero, picamoles lì gli è sfuggito.

  7. GCMars 4 Febbraio 2013, 13:34

    E il buon Luciano si è messo alle spalle un certo Jonathan Sexton e un certo Owen Farrell per lo spot di MA. Mica roba da ridere, dà ancora più valore a una prova incredibile!

  8. ernesto 4 Febbraio 2013, 13:51

    Per me ha giocato meglio Minto che Coombs.
    Idem per Sexton su il brillantissimo Orquera.
    O’D. su Twelwe.

  9. dogriccio 4 Febbraio 2013, 14:03

    quello che mi piace molto è la capacità di JB di far fare un moderno salto di qualità alla nostra mischia..
    sembra assurdo, no, visto che per tutti è/era il nostro punto di forza, ma fino alle gestioni precedenti avevamo una mischia molto molto forte in gioco chiuso e nulla o comunque nella media in campo aperto (quante volte si parlava di Castro e Parisse che predicavano nel deserto e così via)
    invece questo nuovo corso con tanti “grinder” tipo Minto, Pavanello ma anche Zanni, Favaro, Ghiraldini, De Marchi (anche Rob Barbieri, Rizzo tra gli assenti) tutta gente molto molto mobile ha portato il definitivo salto di qualità.
    per me la chiave della partita di ieri è stata proprio nell’aggressività e nei breakdown, concordo proprio con l’azzurro che diceva (venditti?) che loro non avevano il tempo di ragionare.
    se ci aggiungete che siamo stati benedetti dall’esplosione di Gori (anche se non al meglio), Sgarbi (secondo me da monumento), Tommy Benvenuti (che deve ritrovarsi, ma comunque ha grandissimi mezzi) e Vendittone (che pur coi suoi limiti si sta imponendo anche in azzurro e se continua a crescere di questo passo..) e il prossimo sarà esposito.
    menzione speciale per masi. immenso.

  10. Maxwell 4 Febbraio 2013, 14:05
    • dogriccio 4 Febbraio 2013, 14:08

      sta giocando sotto standard IMHO rispetto a quello che ha fatto vedere 2 anni fa..
      detto questo resta un signor giocatore, altrochè

    • Fabio1977 4 Febbraio 2013, 14:47

      Mah….ste pagelle mi sembrano un pò troppo frutto della delusione….esagaratamente negative. E lo vedi nei voti ai primi 5 del pack che secondo me non hanno demeritato, soprattutto la prima linea (magari la terza è andata un pò fuori giri).

      • Stefo 4 Febbraio 2013, 14:55

        Fabio se perdi il 40% dei lineuts sui tuoi lanci, se vieni dominato nei breakdowns come successo alla Francia ieri nessuno nel pack puo’ raggiungere la sufficienza.

        • Fabio1977 4 Febbraio 2013, 15:33

          Ok….e la chiusa?? Non mi pare che li abbiano sofferto…anzi.

          • Stefo 4 Febbraio 2013, 16:44

            Non hanno neanche dominato Fabio…non e’ che in chusa hanno schiacciato l’Italia anzi…e’ l’unica cosa dove non son affndati ma sul resto gli 8 davanti sno affondati…Machenaud ha giocato male ma quanti palloni puliti alla base della ruck ha avuto in tempi decenti per far salire di ritmo il gioco?Pochissimi, il pack francese ieri e’ stato nettamente battuto specialmente sui breakdowns e da li’ arriva la vittoria azzurra.

    • Katmandu 4 Febbraio 2013, 16:09

      Bah pagelle un po alla cavolo, credo siano più frutto della frustrazione che altro é vero che non hanno giocato bene ma che volevano passeggiare a roma? L’unico con cui sono d’accordo é friz e il mm che per me hanno giocato proprio male

  11. marcoV 4 Febbraio 2013, 14:11

    @tergestum: per la panchina l’uomo della settimana è Brunello, of course!!! 😉 Si farebbe mattina a fargli i complimenti…
    Certo però che Lancaster sta vincendo tutte (ma proprio tutte) le “scommesse” che si prende…

  12. malpensante 4 Febbraio 2013, 14:12

    Nomination equilibrate, con tre grandi partite alle spalle. Due soprattutto. Orquera partita della vita, e ci sta. Castro e Parisse immensi, come solo riesce ai fuoriclasse che giocano in grandi squadre. Zanni ci sta tutto, la partita l’abbiamo vinta sui punti d’incontro dove la superiorità è stata imbarazzante (per loro). Menzione con penitenza (ahimè) per Brunel: la capacità di non andare in bambola per gli errori non si era mai vista, e nemmeno l’istinto che ti dice che (in un momento preciso) sono alla canna del gas, o il mantenere la concentrazione dopo un evidente successo dell’azione. Insomma, stare in campo per un’intera guerra e combattendo ogni battaglia. Vero è che tre anni di Celtic pesano ma, obtorto collo, credo i meriti di Brunel ci siano tutti.

    • gsp 5 Febbraio 2013, 11:19

      Sono daccordisdimo malpensante. Ed aggiungo non e’ vero che parisse e castro queste prestazioni non le hanno fatto prima. Anzi ne hanno fatte forse anche si migliori. Adesso pero’ giocano in una squadra valida e competente, 15 su 15, e la differenza si vede.

  13. rugbymalato 4 Febbraio 2013, 14:14

    Ciao a tutt,i è possibile Secondo voi tra 4 – 5anni avere una evoluzione x venditti tipo quella di Nonu? Cioè da ala a primo centro? Avrà 26 anni e quindi una maturità tattica maggiore! P.s. Ci tengo a sottolineare che non ho assolutamente nulla contro sgarbi che anzi Mi piace molto. Grazie

    • dogriccio 4 Febbraio 2013, 14:16

      ci stavano provando (se non mi sbaglio al gran e in under20) anche secondo me sarebbe un bel centro..

      • kinky 4 Febbraio 2013, 14:48

        Intanto direi di fare una cosa alla volta e fatta bene. Facciamolo crescere da ala che ha ancora ampi spazi di crescita!!

        • rugbymalato 4 Febbraio 2013, 14:55

          proprio x questo ho scritto tra 4 _ 5 anni 🙂

    • And 4 Febbraio 2013, 17:18

      il peso ce l’ha (110 kg)

Lascia un commento