Zebre e Benetton divisi da falli e indiciplina. Ma non solo…

Le reazioni a caldo degli allenatori delle due squadre italiane dopo il derby celtico giocato sabato pomeriggio a Parma

ph. Alfio Guarise

Una partita non bella, una vittoria meritata e l’indisciplina delle Zebre. La rassegna stampa del derby celtico giocato ieri a Parma regala queste certezze unanimi su tutti i quotidiani. Certezze che vengono più o meno esplicitate anche dalle dichiarazioni a clado dei due coach che qui vi proponiamo:

 

Da La Tribuna di Treviso, Franco Smith: «Loro non volevano assolutamente perdere, mi sembrava una partita di qualche anno fa. E metteteci anche il campo pesante. (…) Abbiamo avuto l’80% del possesso giocando quasi sempre in attacco, loro hanno fatto di tutto per non farci segnare. Ce n’erano 20 di punizioni e 4 di gialli; le Zebre, pur penalizzate, hanno continuato a far falli e questo non sarebbe permesso. Credo che non ci meritiamo un giudizio troppo negativo, anche se sono d’accordo».

 

Christian Gajan , da La Gazzetta di Parma: «A Treviso sarà un’altra gara, stavolta potevamo anche vincere, paghiamo come troppo spesso ultimamente la nostra fallosità. Troppe punizioni concesse, troppa indisciplina e ancora una volta abbiamo giocato un quarto di gara in 14 uomini. Nel secondo tempo avremmo potuto giocare qualche palla in più invece che calciare»

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton: arriva un maxi-rinnovo per un tallonatore fino al 2027

I biancoverdi continuano a costruire per il futuro

item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi. “Il nostro obiettivo è ambire a un posto fra le prime otto”

Il tallonatore dei veneti ha parlato di Challenge Cup e del prossimo impegno in URC

item-thumbnail

Benetton, Rhyno Smith: “Bravi a riprenderci dopo la prima meta del Connacht”

L'estremo biancoverde ha dato il suo solito contributo in termini di punti, con una meta istintiva e fulminea

item-thumbnail

Benetton Rugby: le dichiarazioni di Albornoz e Bortolami dopo il match con il Connacht

L'apertura e l'allenatore fanno il punto dopo il successo ottenuto contro gli irlandesi

item-thumbnail

Benetton Rugby: il verdetto sulla squalifica inflitta a Giacomo Nicotera

Il tallonatore è stato espulso nell'ultima gara di Challenge Cup

item-thumbnail

Benetton Rugby: un mediano importante resterà a Treviso fino al 2027

Treviso costruisce la rosa del futuro prolungando il contratto a un classe 2002