Inizia il sabbatico di McCaw. Che va alla scoperta dell’America

Partono i sei mesi di stacco totale dal campo del giocatore più forte del mondo. Che andrà negli Stati Uniti. Pare

ph. Sebastiano Pessina

Sei mesi di stacco totale. Riposarsi, ma soprattutto ricaricare le batterie della testa per iniziare la corsa che arriverà tra circa tre anni alla RWC 2015, l’ultimo grande appuntamento giocato della sua carriera. Richie McCaw è probabilmente il più forte giocatore del mondo, per alcuni il più forte di sempre, di sicuro il più determinante tra quelli in attività. Se esiste un  uomo capace di cambiare da solo il volto di una squadra anche in uno sport collettivo come il rugby, quello è lui. Ma non è più un giovincello, ha ormai 32 anni, in Inghilterra ne avrà quasi 35. Non pochi per uno sport così usurante. Quindi alla NZRU non ci hanno pensato due volte davanti alla sua richiesta di un semestre sabbatico vero, e la risposta è stata un sì immediato.
Il semestre inizia ora, in questi giorni. In tanti si chiedono dove andrà. Ovviamente sulla cosa c’è un silenzio tombale o quasi, ma qualcosa il giocatore ha fatto filtrare. Le feste di Natale e fine anno le passerà in Nuova Zelanda, poi partirà. Per quali destinazioni? Non si sa, ma pare che qualche settimana la passerà quasi sicuramente a New York, quindi in Nevada (si presume Las Vegas). Poi è il buio: difficilmente circolerà per paesi rugbisticamente evoluti, troppo riconoscibile, ma nella vita non si sa mai. Magari lo potreste trovare al supermercato vicino a voi…

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Glen Jackson “Ricomincia da Tre”: sarà l’allenatore dei Fijian Drua

Un nuovo capitolo ovale per l'uomo che è stato prima giocatore e poi arbitro internazionale

24 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: il fuorionda di Rob Penney che imbarazza i Crusaders

La pressione ha giocato un brutto scherzo al coach neozelandese

23 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Waratahs salutano il loro capo allenatore Darren Coleman

Gli australiani, attualmente ultimi in classifica, non rinnoveranno il contratto al tecnico dopo tre stagioni

22 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Blues vogliono riarruolare Beauden Barrett già per questi playoff

Può il trequarti degli All Blacks tornare a giocare in Nuova Zelanda prima del previsto?

21 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: la marea Blues non si arresta, Highlanders travolti

Crusaders raggiungono la doppia cifra di sconfitte: tutti i risultati e gli highlights della 13esima giornata

19 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu: “Il Sudafrica ha vinto il jackpot unendosi allo URC. Il Super Rugby soffre”

Le parole del neozelandese che offre la sua visione rispetto ai cambiamenti dell'Emisfero Sud

17 Maggio 2024 Emisfero Sud