La Scozia ora pensa (anche) a Massimo Cuttitta

Scott Johnson e Sean Lineen sono i favoriti, ma il CEO della federazione scozzese fa un altro nome

“Massimo è molto di più di un semplice allenatore della mischia. E’ pronto per sopportare grandi pressioni, è con noi da tempo e grande esperienza”. A parlare così è Mark Dodson, CEO della federazione scozzese, alla ricerca di un ct per sostituire il dimissionario Andy Robinson. Una scelta da fare in fretta, perché il Sei Nazioni è alle porte. Però proprio il poco tempo sta spingendo verso una soluzione ponte, un po’ come accaduto un anno fa con Stuart Lancaster e la panchina della nazionale inglese.
Mark Dodson, che era a Dubai per le Sevens World Series, ha parlato con il Telegraph e ha detto che ha già ricevuto importanti candidature ma che il tempo per fare una scelta di lunga durata è troppo poco: “Se devo essere assolutamente onesto – dice Dodson – dovremmo essere incredibilmente fortunati nel trovare la persona giusta prima del Sei Nazioni”.
In pole position ci sarebbe Scott Johnson, già assistente di Robinson, e l’ex coach di Glasgow Sean Lineen. Ma anche Massimo Cuttitta avrebbe qualche possibilità.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Francia, Posolo Tuilagi: “Ho combattuto a lungo con il mio peso”

Il seconda linea partirà titolare per la prima volta in nazionale contro l'Italia

23 Febbraio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2024: la formazione della Francia che attende l’Italia

Galthiè sceglie Posolo Tuilagi e una linea di trequarti molto collaudata

23 Febbraio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’incredibile storia di Oli Jager: il pilone giramondo che è pronto a debuttare con l’Irlanda

Irlanda-Nuova Zelanda-Irlanda: una rotta piena di sogni e talento. L'elogio di Andy Farrell

23 Febbraio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2024: l’Inghilterra cambia 5 giocatori nella formazione per la Scozia

Borthwick sostituisce l'infortunato Mitchell con l'esperto Care, e cambia un po' di cose sia fra i trequarti sia in mischia

22 Febbraio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni