Tonga choc: Scozia battuta a Murrayfield 15-21

Un primo tempo sostanzialmente equilibrato, un secondo dominato dai tongani

COMMENTI DEI LETTORI
  1. ginomonza 24 Novembre 2012, 18:11

    minchia che Tonga

  2. Stefo 24 Novembre 2012, 18:14

    Visti gli ultimi 20-25 minuti, Scozia inguardabile che fa una marea di errori ma che avrebbe potuto anche portarla a casa alla fine con una mischia a 5 metri dalla linea di meta che hanno buttato via.
    Tonga fisica come sempre, molto fallosa (punita dall’arbitro comunque) che ci ha messo veramente qualcosa in piu’.
    Scozia che cosi’ crolla al 12mo posto nel ranking scavalcata sia dall’Italia che da Tonga ora rispettivamente decimi ed unidcesimi

  3. Rabbidaniel 24 Novembre 2012, 18:31

    Non ho visto la partita ma non mi sorprende più di tanto. Tonga mi è parsa buona già con l’Italia e più giocano insieme più migliorano.
    Questo Apikotoa si guadagnerà un bell’ingaggio credo.

    • ginomonza 24 Novembre 2012, 19:11

      speriamo in Italiam ,
      magari a Tv

    • mezeena10 25 Novembre 2012, 15:16

      api non si tocca!!! gli diamo l’aumento ad alghero, trank!!! poi lui qui in sardegna sta da dio!!! 🙂

      • Rabbidaniel 25 Novembre 2012, 20:45

        Be’ mezeena, se gli offrono un contratto in Pro12 o anche in D2 un pensierino lo farà, con tutto il rispetto per Alghero e per il suo rugby.

  4. And 24 Novembre 2012, 18:59

    la Scozia rimane una squadra modesta e con Tonga abbiamo rischiato anche noi

  5. gian 24 Novembre 2012, 19:04

    emmenomale che noi eravamo pippe perchè ci hanno messo in crisi, rivaluto la ns prestazione, ma queste partite la scozia le porta a casa, ah no, ho sbagliato post! 🙂

  6. ginomonza 24 Novembre 2012, 19:13

    A parte il giornalista NZ forse occorre rivalutare molto l?italia di questi autunnali TMs.
    Il galles perde 23 a 0 al riposo

    • gian 24 Novembre 2012, 19:21
    • Rabbidaniel 24 Novembre 2012, 19:40

      E secondo te la NZ affronta il Galles nello stesso modo in cui affronta l’Italia? Ragazzi su, un po’ di serietà…

      • ginomonza 24 Novembre 2012, 20:14

        Rabbi per favore da una parte dici che la Scozia avrebbe portato a casa la partita con l’australia qui dici e quoto te :

        “Non ho visto la partita ma non mi sorprende più di tanto—”

        e poi parli di serietà? Suvvia

        • Rabbidaniel 24 Novembre 2012, 20:23

          Non mi soprende perché Tonga è una signora squadra e più tempo passano insieme più sono efficaci. Non ho detto che la Scozia è la Nuova Zelanda, solo che hanno la capacità di portare a casa partite che noi non riusciamo a vincere. Sarà che io, a differenza di tanti, non sono un “tifoso” e cerco di guardare ai fatti.

          • ginomonza 24 Novembre 2012, 21:10

            allora abbiamo battuto unaignora squadra!!!!

        • Rabbidaniel 24 Novembre 2012, 20:29

          Poi non hai risposto. Hai visto Galles-NZ? Secondo te NZ ha affrontato la partita come una settimana fa? Perché comincio ad avere il sospetto di non capire e di non aver mai capito niente di rugby.

          • ginomonza 24 Novembre 2012, 20:59

            si ho visto e devo dire che fino a 10 minuti i gallesi erano a zero, ripeto zero.Poi NZ ha fatto cambi uno dietro l’altro e hanno preso 10 punti.
            Mai I gallesi fino ad allora mi sono sembrati in grado di fare niente.
            Ritengo che Litalia li abbia messi più in difficoltà per 65 minuti nei quali la NZ ha dovuto giocare al meglio.

          • Antongiulio 24 Novembre 2012, 23:18

            Quoto completamente Rabbi. Forse di rugby nn ci capisco niente neanche io…

    • lupo 24 Novembre 2012, 19:57

      ho guardato il primo tempo ed erano AB molto diversi a partire dalla haka, i gallesi li hanno giustamente sfidati nei primi 10 minuti (anche nelle scelte e io sarò troppo conservatore ma con halfpenny in campo quelle 2 punizioni 2 sullo 0 a 0 le calciavo fra i pali) e questi punti nel vivo hanno spinto come dannati.primo tempo devastante, poi per curiosità son passato a vedere come i samoani si sono suicidati con i galletti…sembravamo proprio noi

  7. Katmandu 24 Novembre 2012, 19:36

    Allora oggi (anche se non ho visto la partita) posso essere deluso dalla prestazione degli europei? Non capisco hanno fatto un tour in cui non hanno sbagliato nessuna scelta e poi i test invernali non solo hanno preso una ripassata dagli AB non hanno portato a casa una partita prestigiosa conto un sudafrica sperimentale che ha fatto 2 mete con il tallonatore la seconda da centro consumato! E oggi ….. Un avversario rognoso non lo metto in dubbio ma abbiamo vinto noi…. Sempre più deluso ad agosto l’avrei messa tra le possibili sorprese non solo dei tm ma anche per il 6n e invece oggi sono peggio di noi

    • Stefo 24 Novembre 2012, 19:45

      Continuo a non concordare sulla aprtita con gli AB dove hanno giocato bene.

      Sui Boks sperimentali…vero ma hanno battuto anche Irlanda ed Inghilterra…non ho visto i Boks oggi ma li ho visti sia con l’Irlanda che con la Scozia, sono sperimentali quanto vuoi ma riescono a portare la partita sempre sui loro binari e sfruttare i loro punti di forza sempre…sperimentali quanto vuoi ma a Dublino e Twickenham in una maniera o l’altra anche hanno vinto.

      La partitaccia e’ stata oggi, ho visto solo gli ultimi 20-25 minuti e son stati orribili gli scozzesi, disordinati ed hanno fatto una marea di errori e la mischia a due minuti dalla fine riassume la loro prestazione mediocre.

      Penso che tu li abbia sopravvalutati molto ad Agosto, sono una squadra in costruzione ancora, con molti elementi giovani da far crescere, non erano una potenza dopo la vittoria in Australia (partita giocata in condizioni meteo estreme cosa da non dimenticare) non sono dei pipponi oggi.

      Senza offese Katmandu ma mi sembra applichi il tipico sistema italiano di valutare e trarre conclusiuoni in base ad una-due partite…facendo cosi’ questa sera la WRU dovrebbe licenziare in tronco tutto lo staff tecnico del Galles visti questi TM Autunnali.
      Un progetto e dun lavoro si valuta sul lungo periodo.

      • Fabio1977 24 Novembre 2012, 20:19

        Stefo, perdonami ma hai un pó rotto con sta storia del “tipico sistema italiano”…..abbiamo capito che non ti gusta come vengono gestite le cose nello stivale ma ogni tanto tienitene qualcuna….
        Per il resto d’accordo con la tua analisi, soprattutto sulla Scozia.

        • Stefo 24 Novembre 2012, 20:26

          Fabio1977 primo scrivo quello che voglio come tutti secondo mi sa che hai frainteso…non ho parlato di sistema ma di come si giudica in continuazione dopo una partita, una settimana campioni, una pipponi…scusa Fabio ma basta che vai a leggere dopo la partita con Tonga i commenti sull’Italia e poi quelli dopo AB od oggi!
          Un minimo di periodo per valutare un lavoro su un arco di 10-12 mesi e di 8-9-10 partite invece che trarre conclusioni assolute ogni parita od ogni 2 no?

          Per me non ha senso e lo scrivo…non ti va bene?Senza offese ma son fatti tuoi.

          • Fabio1977 24 Novembre 2012, 20:37

            Innanzitutto rilassati. Secondo saró padrone di trovare irritanti certi tuoi commenti? Godi della tua stessa libertà suppongo….quindi lo scrivo.
            Terzo: converrai sul fatto che le due prestazioni dell’Italia che tu citi sono state ben diverse come spessore (senza parlare di quella di oggi). Di conseguenza non si possono valutare allo stesso modo, il che vuol dire che indipendentemente da un discorso generale, le partite le puoi valutare singolarmente.

          • Stefo 24 Novembre 2012, 20:46

            Fabio a mio avviso si puo’ valutare la partita singola ovviamente, la prestazione singola ma resta una partita da cui non si possono trarre conclusioni assolute.
            Un progetto si valuta sul lungo periodo non sul breve o su 3 partite giocate in 3 settimane dove magari certe assenze o la forma influenzano fortemrnte i risultati.
            Ragionando cosi’ in galles dopo 6 TM di fila persi dovrebbero cacciare a claci nel sedere tutti, come avrebbero dovuto cacciare Gatland dopo il 6N 2010 o dopo i TM estivi di quell’anno ed invece gli prolungarono il contratto di altri 4 anni perche’ intelligentemente valutarono l’intero lavoro (lo sviluppo del gioco, il lancio di molti giovani) al di la’ dei risultati.

          • Fabio1977 24 Novembre 2012, 20:52

            Ma son d’accordo Stefo….peró, forse tu non consideri che puó essere normale (come se non ho capito male stai dicendo anche te) che la partita contro Tonga non entusiasmi mentre la prestazione con NZ e Aussie invece diano buone speranze. È traducendo ste “emozioni” in commenti vengono fuori opinioni ballerine. Detto questo son d’accordo al 100% con il fatto che il lavoro si valuta dopo un periodo ragionevole. Io avrei tenuto Mallet altri 4 anni!

          • Stefo 24 Novembre 2012, 21:02

            Fabio secondo me invece la partita con TOnga mostro’ una cosa poi confermata piu’ oggi che contro gli AB e cioe’ un indizio (non una prova) di migliore tenuta mentale e convinzione dei propri mezzi.
            Secondo me molti sottovalutarono Tonga (come la sottovalutano oggi…questi han battuto un anno fa la Francia ai Mondiali).

          • Fabio1977 24 Novembre 2012, 21:34

            Ok….quello che sto cercando di dire che criticare una prestazione e applaudire quella subito dopo, non vuol necessariamente dire non valutare un progetto nel suo complesso ma semplicemente valutarne il corso nei suoi piccoli passi. Tutto qui.

      • Katmandu 24 Novembre 2012, 20:41

        Stefo non discuto che dire queste cose dopo una sconfitta é facile ma prendiamo in considerazione il periodo dal mondiale in avanti i miglioramenti ci sono stati e sono stati anche costanti ma tralasciando la partita con gli AB e sud africa se non vinci le partite che devi vincere e questa lo era puoi raccontare tutto quello che vuoi ma é un enorme passo in dietro la partita italia tonga non é stata bella e spettacolare un pó per colpa loro (che sono forti) ma anche perché era la prima partita e poi quella che si doveva e sottolineo doveva portare a casa tolta questa pressione si é giocato meglio
        La francia ha sudato 7 camicie ma ha vinto la partita l’ha portata a casa

        • Stefo 24 Novembre 2012, 20:53

          Katmandu ripeto per me nel valutare l’operato si deve andare oltre il risultato…un progetto e’ fatto di alti e di bassi, hai momenti migliori e peggiori ma se ci si fa prendere dal voler trarre conclusioni ogni 2-3 partite non porti a conclusione nessun progetto.

          La sconfitta con Tonga e’ pesantissima e terribile (anche sul piano del gioco in quei 20-25 minuti che ho visto), manda la scozia giu’ al 12mo posto nel ranking (credo peggior posizionamento di sempre, o forse gia’ in altra occasione scesero al 12mo posto) e senza dubbio il lavoro di Robinson sara’ discusso ma non e’ che a Giugno fossero fenomeni ed oggi pipponi…non e’ che a Giugno Robinson era un genio ed oggi un povero pirla. La SRU valutera’ nel complesso il lavoro di Robinson (4 anni sulla panchina scozzese) non sulle 3 partite di questoi Novembre, dove sono rispetto al progetto iniziato post RWC 2011 (e non solo risultati ma progetto tecnico).

      • Antongiulio 24 Novembre 2012, 23:34

        I Boks li ho visti io oggi e, sperimentali o no, sono sempre i soliti solidissimi boks. In fondo le loro armi vincenti sono sempre le stesse, in particolare impatti e potenza. Le terze più strauss sono veramente un muro. Se nn hanno dilagato è solo perchè un’ottima difesa inglese gli ha impedito di entrare con centri e ali (tra l’altro credo che sarebbe ora di sperimentare pure lasciando un pò a casa DeVilliers che nn è più quello di una volta e facendo tornare a mm Hougaard che come ala proprio nn mi convince). Ovviamente la partita è stata un pò noiosa.
        La Scozia invece nn l’ho vista ma mi dispiace davvero tanto perchè credo che sia una squadra con delle grandi potenzialità e ogni tanto anche un gran cuore. Ha ottime individualità tra Denton, Gray, Visser, Hogg, Laidlaw. Spero che in futuro siano in grado di risolvere gli evidenti problemi fuori dal campo.

        • ginomonza 25 Novembre 2012, 11:16

          problemi fuori dal campo???? bevono troppa birra e scotch?

  8. Stefo 24 Novembre 2012, 20:30

    Sulla BBC stanno mostrando il ranking, Argentina e Samoa avrebbero gli stessi punti secondo i loro calcoli: 78.71 ma mettono le Samoa davanti ottave per “differenza punti”…Argentina quindi nona.
    Due considerazioni, gran colpo di Samoa che potrebbe sperare in un girone con una sola “big”…Argentina solita mina vagante.
    Italia decima grazie alla vittoria di Tonga.

    • lukek27 24 Novembre 2012, 21:42

      Il nuovo ranking sarà questo:
      1. New Zealand 92.91
      2. South Africa 86.94
      3. Australia 86.31
      4. France 85.07
      5. England 81.07
      6. Ireland 80.22
      7. Wales 78.95
      8. Samoa 78.71
      8. Argentina 78.71
      10. Italy 76.24
      11. Tonga 76.10
      12. Scotland 75.83

      Notate che se il Galles la prossima settimana dovesse perdere, anche di 1 solo punto, contro l’Australia, scenderebbe a 78.39 punti, passando in 9° posizione, con Samoa e Argentina entrambe in 2° fascia!

      Sulla questione parità di punteggio non ho trovato nulla online che chiarisca la situazione, quindi per ora direi che ci dobbiamo fidare della BBC!

      • mezeena10 25 Novembre 2012, 15:22

        si stefo han lo stesso punteggio ma samoa avanti per l’ultima partita

  9. Katmandu 24 Novembre 2012, 23:56

    Allora stefo mettiamola così gli scozzesi in fondo mi stanno pure simpatici e vedere una squadra con potenzialità come questa battere l’australia e poi fare i tm come questo giro mi pare che a mio parere non sia da applaudire e la verità di quest’anno scozzese sta nel mezzo
    Ma paragonare robinson a gatland mi pare onestamente forzato il paragone (anche solo per il palmares) comunque quello che contesto non é nel gioco ma nel approcio delle partite questo anno si é visto che molte volte secondo me hanno preparato male la gara e se un allenatore sbaglia a valutare l’avversario che ci sta a fare?

    • Stefo 25 Novembre 2012, 00:39

      Scusa ma oggi cosa avrebbe sbagliato Robinson?Ora dimmi cos’hai visto nella preparazione tattica della partita sbagliata?
      Io ho visto solo gli ultimi 25 minuti ed ho visto errori individuali, giocatori che hanno perso palloni stupidissimi come nella mischia a 2 minuti dalla fine…ho visto una squadra che probabilmente aveva sottovalutato l’impegno (e qui si errore di Robinson) e che si e’ persa.

      Tu pensi che con gli AB abbia sbagliato approcio io invece penso abbia fatto bene (e come me molti commenatatori internazionali) ed e’ la prima (ed ancora unica) squadra ad avere segnato piu’ di 20 punti agli AB da piu’ di un anno (Agosto 2011 l’Australia)….in compenso al 49-3 di 3 anni fa mi pare che abbia fatto meglio o no?!Anche perche’ poi continuo a pensare che la tua idea di game plan per la Scozia con gli AB sarebbe stato disastroso ma qui manca la controprova (sia per me che per te).

      Con i Boks si son fatti risucchiare come l’Irlanda in una partita di potenza, ma visto che i Boks alla fin fine il loro grand slam questo Novembre l’hanno fatto penso che che si debba dare anche un po’ di credito ai Boks: son bravi a fare in modo di indirizzare la partita in certi versi visto che ci son riusciti sempre in questo novemebre (ci sono due squadre in campo e di solito vince la squadra che riesce ad imporre il suo game plan…bravi Boks a riuscirci).

      Ti vorrei poi far notare che stai criticando uno che ha in mano una squadra che ad inizio TM era la nono posto del ranking ed ha perso con quelle che lunedi’ saranno la numero 1 (e squadra di categoria diversa rispetto a tutti) e la numero 2 al mondo…ed oggi contro una squadra inferiore sulla carta che comunque un annetto fa batteva la Francia ai Mondiali.

      La Scozia non e’ una superpotenza e’ una squadra con alcuni ottimi elementi e qualche buon giocatore…non e’ il Galles, non e’ l’Irlanda, non e’ la Francia…ogni tanto fa l’exploit come coi Boks 2 anni fa o quest’estate con l’Australia (in condizioni estreme) ed ogni tanto ha vuoti…e’ quello il loro livello…credo che tu abbia dato molto troppo peso alla vittoria coi Wallabies ed avessi attese troppo grosse da una squadra con molti giovani che sta lavorando sul futuro.

      Il confronto Robinson-Gatland…sto parlando di risultati, Gatland tra il 2009 ed il 2010 ebbe un record orribile, applicando un ragionamento di 2-3 partite dovevano cacciarlo…il punto e’ che se hai un progetto non e’ che sempre vada tutto bene devi mettere in conto i momenti di difficolta’.

  10. giobart 25 Novembre 2012, 01:38

    Sono contento per i Tongani e per la ns nazionale era ora di ritornare tra le migliori dieci al mondo. Menzione particolare per Apikotoa, bella piazza Alghero, ma atleta di altra categoria!

  11. Giovanni 25 Novembre 2012, 12:30

    Andy Robinson ha rassegnato le dimissioni.

    • Stefo 25 Novembre 2012, 12:48

      Si, cosa che era prevedibile con la sconfitta contro Tonga…si parla anche di Mallet come possibile sostituto.

Lascia un commento

item-thumbnail

Il Times su Eddie Jones: “È come Mourinho, ma senza i suoi risultati”

La nota testata britannica ha duramente attaccato il tecnico dell'Inghilterra

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby avverte: “Nic White doveva uscire per concussion, ed è rimasto in campo”

Durante Irlanda-Australia il mediano di mischia è rimasto in campo nonostante un colpo alla testa del quale i medici non erano stati avvertiti

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Dan Biggar chiede di cambiare le regole per le convocazioni in nazionale

In un momento difficile per i Dragoni l'apertura suggerisce un cambio di rotta di una regola controversa

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra, Clive Woodward: “Se dovesse perdere con la Scozia manderei via Eddie Jones”

Il tecnico campione del mondo 2003 ha definito come "peggior di sempre" la settimana vissuta dalla nazionale inglese

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Wayne Pivac in bilico. Si pensa a un ritorno lampo di Warren Gatland

Gli addetti ai lavori spingono per l'esonero dell'attuale ct e per il ritorno di un tecnico che accetterebbe anche un incarico corto

28 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

La stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: “Fallimento totale, nessun progresso”

La fiducia nei confronti della squadra e del tecnico è ormai vicina allo zero

28 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match