Ma’a Nonu e BergaMirco, la sfida Italia-All Blacks può iniziare

Un evento Adidas nella settimana che porta al match dell’Olimpico dà il via alla partita che tutti aspettano da mesi

Prologo alla partita più attesa dell’anno, grazie alla tecnologia… Un po’ videogioco, un po’ strumento di training: questo è miCoach, un sistema integrato di dispositivi e software sviluppato e per motivare e dare la possibilità agli sportivi di migliorare e raggiungere i propri obiettivi attraverso il monitoraggio delle proprie prestazioni, basta avere una Xbox o una Playstation. L’aiuto a noi comuni mortali arriva da 18 atleti e personaggi sportivi di assoluto livello mondiale griffati Adidas: Ana Ivanovic, Kakà, Mourinho e altri ancora. Insomma: allenarsi a casa aiutati da campioni grandi e grandissimi.

Uno strumento che è stato presentato questa mattina a Roma alla presenza di due dei probabili protagonisti della sfida di sabato dell’Olimpico tra Italia e All Blacks: Mirco Bergamasco e Ma’a Nonu (che hanno anche “verificato” le capacità di quattro giornalisti presenti). Tra gli “spettatori” anche un Liam Messam in canottiera NBA e Tamati Ellison, che non ha detto nulla circa le sue condizioni di salute.
Poche battute sulla partita di sabato, con Ma’a Nonu che si è detto felice del clima romano, in effetti molto simile a una primavera avanzata, e con Mirco che scherzando ha detto che “conosciamo i loro punti deboli, ne hanno molti”. Poi, più serio, ha ribadito che la squadra è serena e concentrata e che scenderá in campo per dare il meglio, ben conoscendo la forza dei campioni del mondo.E OnRugby.it ha fatto due interviste particolari ai due giocatori, chiedendo cose un po’ particolari…

 

http://www.youtube.com/watch?v=ZeUSOEQvB-A

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe

item-thumbnail

La partita più importante nella storia del rugby olandese

Sabato si gioca la partita decisiva del Rugby Europe Trophy, seconda divisione dell'ovale europeo fuori dal Sei Nazioni

item-thumbnail

Ranking mondiale: l’Irlanda femminile si avvicina alle Azzurre

Le due squadre si affronteranno fra due settimane. Nel maschile la Spagna entra fra le prime venti

11 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Rugby Europe Championship: la Spagna batte la Russia mondiale

La Romania combatte ma cede alla Georgia, mentre gli Orsi cadono a Madrid

11 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match