Cinque mesi di stop per Marco Bortolami: addio Sei Nazioni

Venticinque settimane di stop per il seconda linea di Zebre e Italia. Brunel non potrà averlo per il Sei Nazioni

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Luc@ 9 Ottobre 2012, 15:21

    Non è detto che Brunel lo avesse utilizzato. Mica perchè si chiama Bortolami lo doveva far giocare.
    Detto questo, auguro che riesca a guarigione il più presto possibile.

    • Hullalla 9 Ottobre 2012, 21:16

      Questo vale per TUTTI i giocatori della Nazionale: non e’ detto che il CT li convochi.
      Fatto sta’ che in Italia, di giocatori che siano in grado di dirigere le touche con competenza al livello internazionale in questo momento sono due: Van Zyl e Bortolami.

    • ginomonza 9 Ottobre 2012, 21:20

      Luc@
      scusa x correzione ma si dice avrebbe non avesse

      • mezeena10 11 Ottobre 2012, 08:43

        gino, ti ringrazio..io per compassione troppe volte sorvolo!!!sempre arduo il congiuntivo, per non parlare di periodo ipotetico e consecutio..avrei vergogna ad esprimermi cosi (non mi riferisco a questo caso specifico, ma in generale)..ma le scuole no eh??? wtf almeno le elementari.. 🙂

  2. gsp 9 Ottobre 2012, 15:59

    forza capitano!

  3. paolo pd1 9 Ottobre 2012, 17:39

    Auguroni per la ripresa : Sei stato un grande riferimento per la Nazionale.
    Intanto Brunel proverà qualcuno di giovane da inserire un po alla volta.
    Un abbraccio da un Petrarchino

  4. maxc 9 Ottobre 2012, 21:30

    Assenza pesante..comunque forza Borto ti vogliamo presto in campo!!

  5. kinky 10 Ottobre 2012, 00:33

    Assenza pesantissima, mai avuto un giocatore che sappia gestire le touche come lui!! Brunel cintro Australiave Nuova Zelanda dovrà per forza far giocare Van Zyl!! Comunque così potrebbero esserci più probabilità finalmente di vedere Minto con la maglia della Nazionale Maggiore!! Con le Tonga farei addirittura un azzardo: in seconda Minto e Zanni e in terza Favaro Barbieri e Parisse!!!

    • Hullalla 10 Ottobre 2012, 00:43

      Per dirti la verita’, io non sono mai stato un ammiratore di Bernabo’, pero’ stavolta lo proverei…

  6. Hullalla 10 Ottobre 2012, 00:46

    E’ brutto perche’ e’ stato imposta da un infortunio, ma questo “anno sabbatico” forse capita a fagiolo per dare la possibilta’ a Marco di rifiatare un po’ fisicamente e ricaricare le batterie mentalmente.
    Non tutti i mali vengono per nuocere…

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Inghilterra: Vunipola assente contro l’Irlanda

Il pilone è a Tonga per motivi familiari, convocato al suo posto Beno Obano del Bath

18 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: la Scozia affila le armi in vista di sabato

Mike Blair vede una grande partita di Stuart Hogg, mentre George Horn è convinto di espugnare l'Olimpico

18 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Rory Best esalta l’Irlanda verso Twickenham

Lo storico ex-capitano dei verdi vede un grande futuro per la sua Nazionale. Domenica super-sfida a Londra

18 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Galles, emergenza aperture. Rispunta il nome di Rhys Priestland

L'idea potrebbe concretizzarsi in corrispondenza della terza settimana di gioco del torneo

17 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, verso Italia-Scozia: il drop vittoria firmato da Andrea Marcato

Un successo che rimarrà per sempre incastonato nella memoria degli azzurri

16 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: i convocati della Scozia per l’Italia

Gregor Townsend ha aggiunto un paio di elementi al gruppo, in vista della sfida di Roma

16 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni