Zebre e Benetton, un venerdì celtico per invertire rotte diverse

Treviso deve iniziare a vincere in trasferta, le Zebre continuare la crescita facendo punti. Ma battere gli Ospreys sarà difficile

COMMENTI DEI LETTORI
  1. stefano nicoletti 5 Ottobre 2012, 08:57

    Previsioni: Treviso se la giocherà a viso aperto, la formazione titolare dà molte garanzie e quest’anno la panchina permette di mantenere il livello di gioco costante. Sono fiducioso.
    Le Zebre sono tutte da vedere, e sono molto curioso di vedere Chiesa, può far bene.

    • Hullalla 5 Ottobre 2012, 18:26

      Ci sono un paio di tre querti di Edimburgo che sono molto veloci ed insidioni (Ben Atiga, Visser…) e, anche se la squadra gioca un rugby piuttosto basato sugli avanti, riescono spesso a fare meta… sara’ fondamentale neutralizzarli.
      Se si riesce a bloccare quelle frecce anche se manca un po’ di velocita’ nei tre quarti veneti, allora si potra’ provare a giocarsela davanti, che e’ il punto di forza di entrambe le squdre.

  2. gsp 5 Ottobre 2012, 09:49

    Sara’ dura per treviso, quasi impossibile le zebre. Forza ragazzi, andiamo in campo e vediamo che succede.

  3. kinky 5 Ottobre 2012, 10:29

    Come al solito il Benetton se la giocherà alla pari mentre per le Zebre serve mezzo miracolo!!
    Il Benetton lo fanno vedere stasera in TV?!?

    • MarkElla 5 Ottobre 2012, 10:33

      no purtroppo la partita non è prodotta da nessuna TV, quindi nisba..

      qualcuno sa se invece tipo sul sito della RaboDirect c’è una diretta testuale o qualcosa del genere

      che sò qualche tipo di aggiornameno, un piccione viaggiatore che fa la spola tra Edimburgo e Treviso

    • Hullalla 5 Ottobre 2012, 11:11

      Diciamoci la verita’: le due squadre italiane sono all’ultimo e penultimo posto (o giu’ di li’), questo e’ quello che dicono i punti.
      C’e’ da migliorare per entrambe.

      • MarkElla 5 Ottobre 2012, 11:22

        con la piccolissima differenza che Treviso ha fatto 9 punti dopo aver affrontato Ospreys, Munster, Leinster, Blues, Scarlets…
        perdonami ma con questo calendario 9 punti sono oro!!!

        manca solo l’Ulster, poi le altre sono tutte accessibilissime

        per le Zebre discorso contrario
        c’è una differenza enorme!!

        • gsp 5 Ottobre 2012, 11:27

          dipende se fai la corsa sulle zebre, oppure su edinburgo/connacht/dragons.

          cmq ti do ragione, 9 punti da quell’inizio terribile sono un buon bottino. le zebre fanno un campionato diverso.

          • MarkElla 5 Ottobre 2012, 11:52

            quest’anno si fa la corsa su Warriors, Ospreys, etc…

            troppo ottimista? forse! ma la panca che era stato il vero problema dell’anno scorso è parecchio più lunga e ha più qualità… un arrivo a ridosso delle prime quattro è alla portata della squadra.

            dai ragazzi!

          • gsp 5 Ottobre 2012, 12:12

            magari, vediamo a fine stagione.

            cmq secondo me fare la corsa su Ospreys e Warriors, se escono dalla HC, non necessariamente piu’ facile che fare su la corsa Ulster, Munster ed Ulster se giocano su due fronti.

        • Stefo 5 Ottobre 2012, 12:21

          Sulla partenza si puo’ concordare ma sull’intera stagione aspetterei per vedere la preparazione…se andate a riascoltare il Tinello subito dopo gli Ospreys Munari fa un discorso di prearazioni diverse per squadre come Ospreys e Treviso…non so ma non escluderei il fato che la Benetton possa aver fatto la stessa preparazione che porta ad essere in riserva da Gennaio.

          • MarkElla 5 Ottobre 2012, 12:56

            è senz’altro possibile che squadre come Leinster o gli stessi Ospreys siano partiti meno imballati in previsione di impegni su più fronti più lunghi. Tuttavia osservando le formazioni di treviso scese in campo fin ora, infortunati a parte, non si può non notare il fatto che i nazionali sono spremuti come limoni tenendo belli freschi i giocatori che andranno a rimpiazzarli… quella vecchia volpe di Franco Smith si sta gestendo benissimo, da qui i vari Gori, Semenzato, Toniolatti e Botes alle ali…
            si usano col contagocce giocatori come Williams…
            anche Treviso secondo me si è attrezzata per guradare con più serenità al rush finale

            speriamo

          • ginomonza 5 Ottobre 2012, 13:25

            Mark Ella se è come dici allora fa un bel servizio alla nazionale e allora aveva ragione Dondi? Brrrrr…

          • Stefo 5 Ottobre 2012, 13:33

            MarkElla come detto non so ma se riascolti Munari in quel tinello uno potrebbe anche avere il sospetto che si sia fatta la solita preparazione per una partenza lanciata…lo scopriremo vivendo 😉

          • Hullalla 5 Ottobre 2012, 18:28

            ricordo bene quella dichiarazione di Munari sulla “partenza lanciata” e ricordo altrettanto bene come Treviso abbia avuto grossissimi problemi da gennaio in poi in entrambe le scorse stagioni.

      • kinky 5 Ottobre 2012, 13:51

        Ti sbagli di grosso…il Benetton ha fatto 9 punti ed alla pari con altre 3 squadre e a uno o due punti di distacco da altre due!! Se stasera vince è già a metà classifica!!!

        • gsp 5 Ottobre 2012, 14:30

          ti ricordi la classifica l’anno scorso? a questo punto della stagione la classifica ha un valore relativo. per me se la benetton arriva tra le prime 8 e’ un ottimo risultato, tra le prime 6 un capolavoro.

          la differenza in classifica nei primi due anni l’hanno fatta i punti bonus che avrebbero permesso a treviso di stare una/due posizione piu’ in su.

          aggiungo, per una squadra su un percorso di crescita lungo come la benetton la classifica non puo’ essere l’unico elemento dominante.

          ad esempio la classifica ed il num di vittorie dicono che la Benetton ha fatto meglio nel primo anno di CL che nel secondo. questo pero’ non tiene in considerazione l’importanza di giocarsi tutte le partite, anche quelle fuori casa (come l’anno scorso) e l’impegno profuso in HC (nel secondo anno rispetto al primo). e fare due vittorie in meno, e qualche punto in meno, alla fine valgono meno dell’abitudine a vincere e giocare fuoricasa.

        • gsp 5 Ottobre 2012, 14:34

          la classifica l’anno scorso a questo punto della stagione.

  4. crosby 5 Ottobre 2012, 10:32

    Mi devo essere perso qualche post…Brendan Williams e’ infortunati o è semplicemente fuori per scelta tecnica??

    • Hullalla 5 Ottobre 2012, 11:09

      Pare che sia un po’ giu’ di forma e deve recuperare condizione.

  5. franky 5 Ottobre 2012, 13:22

    quando uscì il calendario dopo questo tour de force mi aspettavo treviso con una vittoria in casa e qualche punto di bonus racimolato qua e la quindi rispetto alle mie previsioni sta andando meglio in termini di punteggio; poi bisogna vedere tanti variabili come la fortuna, la condizione ecc

  6. MarkElla 5 Ottobre 2012, 13:36

    @ ginomonza
    in primis è possibile che sia solo una mia sensazione e che in realtà il ragionamento dello staff di Treviso sia totalmente diverso
    e poi anche se fosse? è normale quando si hanno più di 35 giocatori quasi tutti di livello usarli in maniera funzionale anche al calendario internazionale
    quante partite si fa un Warburton in un anno? e quando erano più giovani O’Driscoll, Easter,
    credo sia la norma
    magari mi sbaglio!!!

  7. gsp 5 Ottobre 2012, 19:24

    oh, ma un link per le zebre…

    • Luc@ 5 Ottobre 2012, 19:53

      Lo sto cercando anche io ma non riesco a trovarlo.

      Però sport italia potrebbe mettere in streming tutti i canali!

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby: il bollettino medico su Federico Zani

Grave infortunio per il prima linea che dovrà osservare un lungo periodo di stop

12 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Marco Lazzaroni: “Giocherei anche pilone se servisse”

Il seconda linea friulano fa il punto della situazione a dieci giorni dal ritorno in campo. "Solo con il lavoro possiamo crescere"

11 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Quasi fatto l’accordo con la FIR per il rinnovo della licenza Pro14

Amerino Zatta conferma che le trattative con la Federazione sono a buon punto e si aspetta di vedere i Leoni nel Pro14 fino al 2025

10 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Allan: “Voglio essere un riferimento”

Il numero 10 dei leoni e della Nazionale inquadra il suo momento in vista del ritorno in campo nel Pro14

8 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Irné Herbst non vede l’ora di tornare in campo

Il roccioso sudafricano è tornato ad allenarsi con i compagni dopo mesi in Sudafrica. Queste le sue sensazioni in vista della ripresa

6 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Federico Zani: “Voglio che la mia duttilità sia un plus per la squadra”

Il ruolo dell'azzurro emiliano avrà ancor più importanza nella rosa dei Leoni, dopo le notizie sul fronte infortunati

4 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby