Pro12: Ospreys, i campioni arrivano a Parma a caccia di Zebre

Calcio d’inizio pochi minuti dopo le 19. Gli uomini di Gajan affrontano l’ostacolo più difficile da quando è iniziata la stagione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Il Mago 5 Ottobre 2012, 09:34

    beh vediamo come và stasera, noi a Treviso le big le abbiamo già incontrate tutte ad eccezzione di Ulster !

  2. xnebiax 5 Ottobre 2012, 09:53

    hmmm… 1/3 della nazinale gallese contro 1/5 della nazionale italiana… sulla carta impossibile…

    • Hullalla 5 Ottobre 2012, 11:28

      Il problema piu’ che altro e’ che adesso non possono permettersi altri passi falsi (dopo un inizio stentato)

  3. MarkElla 5 Ottobre 2012, 10:59

    un pò meno di un terzo se parliamo di titolari..
    comunque si: è tostissima lo stesso!

  4. Katmandu 5 Ottobre 2012, 14:11

    Anche a parma però i gallesi portano una bella squadretta
    Credo che sarà un massacro e se le cose girano per i gallesi chiudono pa partita già dopo un tempo e hanno preso già il bonus dietro hanno bocche da fuoco mica male per non parlare della mischia….

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre Parma: arriva un altro rinnovo in mediana

Il roster gialloblu potrà contare ancora sulle prestazioni di uno dei suoi numeri 9

item-thumbnail

Zebre, altro rinnovo: Matteo Nocera rimane a Parma

Pur fermo ai box per un infortunio al piede, il pilone è pronto a rilanciare il suo impegno con i ducali

item-thumbnail

Rugbymercato: porte aperte in estate tra Benetton e Zebre?

Voci da Treviso parlano di diversi scambi sull'asse tra il Veneto e Parma

item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione delle Zebre per il match contro gli Sharks

Sisi sarà il capitano nel giorno delle 100 presenze con gli emiliani. Fra i titolari c'è Lorenzo Pani

item-thumbnail

URC: Giacomo Da Re passa ufficialmente dal Benetton alle Zebre

Il duttile trequarti si unirà alla franchigia ducale dall'1 luglio 2024

item-thumbnail

URC: a Newport Dragons-Zebre finisce 20-13

In Galles la franchigia ducale gioca una partita sottotono. La meta di Hasa non basta per riprendere il risultato