Le Zebre per gli Ospreys: Orquera non ce la fa, Chiesa apertura titolare

Tre cambi nella franchigia federale rispetto alla gara di Glasgow, ma anche tante conferme. Una partita che si annuncia durissima

Christian Gajan, Direttore Tecnico delle Zebre, ha ufficializzato la formazione che venerdì sera scenderà in campo allo stadio XXV Aprile di Parma alle ore 19.05 italiane per affrontare i campioni in carica, i gallesi Ospreys nel sesto turno della RaboDirect PRO12.

La buona prova di Glasgow ha fruttato il primo punto in classifica ma è costata cara a livello di infortuni con diversi giocatori acciaccati costretti al forfait per la seconda gara casalinga davanti al pubblico dello stadio XXV Aprile; out due delle tre aperture titolari: Buso ed Orquera, entrambi per distorsione alla caviglia. Mancheranno anche Pace e Cristiano: sarà Caffini a prendere il posto del torinese in terza linea.  Recuperato invece il pilone Perugini che andrà inizialmente in panchina.  Rientra Venditti all’ala dopo il turno di riposo, mentre  per  dodici quindicesimi c’è la conferma nella formazione iniziale che affronterà i gallesi.

Tra i trequarti l’australiano Halangahu confermato ad estremo dove ha ben figurato in Scozia soprattutto nella gestione del gioco. Il giovane Sarto, autore del break che ha portato in meta Orquera  contro i Warriors, va in panchina lasciando il suo posto all’ala a Venditti, sul lato opposto confermato Sinoti.  Garcia sarà il capitano delle Zebre e partirà come di consueto da centro; al suo fianco Pratichetti. In mediana lo staff tecnico conferma Chillon a mediano di mischia affiancandogli il livornese Chiesa all’apertura.

Invariata la prima linea rispetto alla gara scorsa con Aguero  pilone sinistro, Giazzon tallonatore e Redolfini  pilone destro. Conferme anche in seconda linea coi due italo-sudafricani Geldenhuys  e Van Vuren.  La terza linea sarà formata da Bergamasco, Caffini e dal sudafricano Van Schalkwyk a numero 8.

In panchina, dopo il loro esordio assoluto di venerdì scorso in RaboDirect PRO12 ritroviamo Tripodi e Martinelli, insieme all’esperienza di Festuccia, Perugini e Sole. Unico parmigiano della sfida sarà il flanker Ferrarini pronto a subentrare dalla panchina.

Questa la formazione delle Zebre per la sfida di venerdì 5 Ottobre alle 19.05 contro gli Ospreys:

15           Daniel HALANGAHU

14           Giovanbattista VENDITTI*

13           Matteo PRATICHETTI

12           Gonzalo GARCIA (cap)

11           Sinoti SINOTI

10           Alberto CHIESA*

9             Alberto CHILLON*

8             Andries VAN SCHALKWYK

7             Mauro BERGAMASCO

6             Emiliano CAFFINI*

5             Michael VAN VUREN

4             Quintin GELDENHUYS

3             Luca REDOLFINI

2             Davide GIAZZON

1             Matias AGUERO

A disposizione:

16           Carlo FESTUCCIA

17           Salvatore PERUGINI

18           Flavio TRIPODI

19           Filippo FERRARINI*

20           Josh SOLE

21           Luca MARTINELLI*

22           Alberto BENETTIN*

23           Leonardo SARTO*

Allenatore: Christian GAJAN

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

non considerati per infortunio: Marco BORTOLAMI, Paolo BUSO, Nicola CATTINA, Filippo CRISTIANO, Luciano ORQUERA, Samuele PACE, Roberto QUARTAROLI*

Arbitro: Andrew McMenemy (Scottish Rugby Union)

Assistenti: Stefano Pennè e Filippo Bertelli (entrambi Federazione Italiana Rugby ) Citing Commissioner: Alberto Recaldini (Federazione Italiana Rugby) TMO: Stefano Marrama (Federazione Italiana Rugby)

Diretta televisiva per la sfida di venerdì sera su Sportitalia 2 dalle ore 19.00 . (Repliche sabato alle 17.00 e domenica alle 10.00).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Zebre: Junior Laloifi si è unito al gruppo

L'estremo samoano classe 1994, ultimo acquisto della nuova stagione, è arrivato a Parma

14 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Scarlets-Zebre

I ducali hanno subito otto mete a Llanelli, senza mai entrare in partita

13 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: Le Zebre imbarcano altra acqua, a Llanelli è 54-10 per gli Scarlets

Altra pesante sconfitta per la franchigia italiana in terra gallese: sono 156 i punti subiti in 3 partite

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre Rugby sono attese dal difficile esame Scarlets

La trasferta al Parc Y Scarlets si presenta oltremodo complicata per il team di Michael Bradley

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il XV per affrontare gli Scarlets

Le scelte di Michael Bradley per il match del Parc Y Scarlets

11 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Zebre-Dragons

Le tante mete della partita giocata a Parma, dove i ducali hanno pagato l'espulsione di Walker a inizio ripresa

6 Ottobre 2019 Foto e video
  1. malpensante 3 Ottobre 2012, 12:33

    Uhm, mi sa che Tito sia in castigo.

  2. gsp 3 Ottobre 2012, 12:35

    curioso di vedere Chiesa dal primo minuto. spero abbiano lavorato sul gioco al piede perche’ servira’ molto. invece penso che i calci siano affidati ad halangahu, e garcia da lontano.

    sara’ una partita diversa da glasgow ed anche durissima. in bocca al lupo e forza ragazzi.

  3. sturginho 3 Ottobre 2012, 12:41

    quindi Benettin e’ in panca come apertura?

  4. Katmandu 3 Ottobre 2012, 13:38

    Ma mettere halanghau 10 chiesa 13 e tebaldi 15 no?

    • xnebiax 3 Ottobre 2012, 13:54

      o anche Trevisan 15, che non é infortunato…

    • Andrea da Treviso 3 Ottobre 2012, 14:26

      Gli stranieri non possono giocare apertura!

      • gsp 3 Ottobre 2012, 14:29

        da quello che ne so io, in celtic gli stranieri possono giocare apertura, la regola per l’eccellenza e’ diversa. pero’ se di questo sei sicuro…

        • Andrea da Treviso 4 Ottobre 2012, 15:39

          Da quest’anno non si può più (credo?)mettere uno straniero all’apertura, non credete che visti i problemi in quel ruolo ad esempio treviso avrebbe preso uno straniero forte!!

      • xnebiax 3 Ottobre 2012, 16:00

        Vedi Olivier…

        • sturginho 3 Ottobre 2012, 17:18

          sto ancora cercando di dimenticare Olivier 😉

          • xnebiax 3 Ottobre 2012, 23:14

            le prime partite andava bene… poi qualcuno gli ha scambiato i pedi con delle roncole…

      • Katmandu 3 Ottobre 2012, 18:13

        Le regole sugli stranieri n 10 sono una boiata
        E comu que vale per il campionato mica per gli altri

        • gsp 3 Ottobre 2012, 18:21

          secondo me no, in eccellenza ci volevano. In celtic no, e non penso che ci siano.

          • Katmandu 3 Ottobre 2012, 20:44

            Va beh il risultato non cambia….

  5. IlDirettore 3 Ottobre 2012, 13:48

    Trevisan apertura!!!

  6. gsp 3 Ottobre 2012, 14:05

    secondo me il peso di pratichetti s’e’ sentito a glasgow. con chiesa, Garcia e pratichetti diventa un centrocampo super mastino. se poi arrivi con un 10 che gioca vicino alla linea, con palla veloce puoi fare male. Pero’ sono tutte combinazioni possibili.

  7. xnebiax 3 Ottobre 2012, 14:26

    Secondo me, senza Orquera non vanno da nessuna parte… spero sia un’infortunio molto breve. Anche Cattina é una pedina importante, penso.
    Puso é sempre rotto… problema di preparazione atletica?
    Benettin apertura? Sarebbe la quinta dopo Orquera, Buso, Chiesa e Halangahu…

  8. Rabbidaniel 3 Ottobre 2012, 15:43

    Chiesa non è un’apertura, per ora. Ottimo centro, ma nelle prove con la Nazionale Esordienti mi è parso fuori ruolo.

  9. fracassosandona 3 Ottobre 2012, 17:51

    ma il roscio McMenemy si è fatto una settimana di ferie in Italia o fa il pendolare con la Scozia? Sabato scorso era a Treviso…

    • sturginho 3 Ottobre 2012, 18:04

      il bello di essere un arbitro internazionale 😉

Lascia un commento