Pro12: Leinster e Munster vincono e corrono verso l’alto

I campioni d’Europa battono con qualche fatica Edimburgo, la Red Army vince nettamente con Newport. Ed entrambe volano

Del ko subito dal Benetton in casa dei Blues abbiamo detto altrove. Il sabato sera ha visto completarsi il quadro della quarta giornata di Pro12, con l’esclusione di Zebre-Ulster, rinviata a data da destinarsi dopo la tragica scomparsa di Nevin Spence.
Jonathan Sexton ha trascinato il Leinster a una non facile vittoria sull’Edimburgo: 12 dei 22 punti degli irlandesi sono stati segnati dall’apertura, i restanti vanno invece nello score personale di Macken, autore di due mete.
Il Munster con cinque mete seppellisce i Dragons e fa un bel salto in avanti portandosi a ridosso delle prime.
Scarlets – Ospreys 16-23
Glasgow Warriors – Connacht 27-17
Leinster – Edimburgo 22-16
Cardiff Blues – Benetton Treviso 34-18
Munster – Newport Dragons 33-13
Zebre – Ulster  rinviata

CLASSIFICA
Scarlets 15
Munster 14
Cardiff Blues 14
Leinster 13
Ulster 12
Edimburgo 11
Glasgow 10
Ospreys 6
Newport, Connacht e Treviso 5
Zebre 0

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: dal mercato arrivano due rinforzi per il resto della stagione

La compagine veneta innesta nel proprio roster un utility back e un terza linea

item-thumbnail

Benetton: verso Lione migliora la situazione della squadra con rientri importanti

Facciamo il punto in casa trevigiana prima di una gara importantissima per la Challenge Cup dei Leoni

item-thumbnail

Zebre: Bergamaschi è il secondo allenatore argentino della franchigia. Quali partite mancano?

Rileggiamo la storia degli head coach dei ducali. Ora è il turno di Bergamaschi, ma contro chi dovrà giocare fino al termine della stagione?

item-thumbnail

Zebre: ufficiale la soluzione “interna” per il dopo Bradley

Emiliano Bergamaschi è il nuovo capo allenatore della franchigia, almeno sino al termine della stagione

item-thumbnail

Benetton, Filippo Drago: “Debuttare coi Leoni è stato incredibile”

Il giovane trequarti veneto racconta le sue emozioni dopo l'esordio vincente in maglia Treviso di sabato