Pro12: Ospreys ancora ko, l’Ulster beffa il Munster

I gallesi messi sotto in casa dai Warriors che vincono con merito. L’Ulster vince una sfida punto a punto con il XV di Limerick

COMMENTI DEI LETTORI
  1. malpensante 15 Settembre 2012, 09:03

    E’ andata male, ma quando vedo le multifasi eterne in extratime delle maglie rosse, la battaglia infuriare e ROG lì dietro come il giorno del giudizio, mi ricordo perché mi sia innamorato della palla ovale molti anni fa e non mi sia ancora passata

    • Giompy 15 Settembre 2012, 09:31

      Ti quoto in pieno! Anche se da un anno e mezzo ROG mi ricorda sempre e solo quel maledetto drop al ’78 al Flaminio…

  2. ginomonza 15 Settembre 2012, 11:23

    però gli attuali risultati degli ospriz ridimensionano di molto la vittoria di TV all’esordio e non vorrei assistere oggi ad una debacle contro Leinster

    • Jetmarin 15 Settembre 2012, 12:06

      debacle in casa mai!
      vieni allo stadio , comunque butteranno il sangue per vincere.

  3. fracassosandona 15 Settembre 2012, 12:53

    ocio che no i te sghinze! (occhio che non ti schizzino!)

  4. ginomonza 15 Settembre 2012, 14:15

    ragazzi ma io voglio vincrere ma la paura è tanta

  5. MarkElla 15 Settembre 2012, 15:52

    I Leoni sono sicuro che ce la metteranno tutta, ma BOD e company sono un osso davvero troppo duro, non ricordo chi l’abbia già detto ma l’unica reale possibilità è che i dubliners abbiano svolto una preparazione mirata per essere in forma in una fase molto più avanzata del troneo, quando loro avranno anche le fsi finali di HC e Treviso verosimilmente no…
    cmq io da NeroVerde stasera tiferò treviso con tutte le mie forze
    (che me tocca fà!!) 🙂 in bocc al lupo ragazzi!

Lascia un commento

item-thumbnail

Ken Owens annuncia il ritiro dal rugby giocato

Lo "sceriffo" chiude la sua carriera dopo 91 caps con il Galles e 274 presenze con gli Scarlets

item-thumbnail

United Rugby Championship: un ex All Blacks in Europa?

Rumors di mercato raccontano di un possibile approdo nell'Emisfero Nord di un numero 10 neozelandese

item-thumbnail

Leinster: Tyler Bleyendaal nuovo assistant coach

L'ex mediano d'apertura dei Crusaders lascerà il Super Rugby a fine stagione per approdare a Dublino

item-thumbnail

Jordie Barrett approda nell’Emisfero Nord: giocherà a Leinster

Il trequarti degli All Blacks è pronto per una nuova esperienza in Irlanda

item-thumbnail

URC: il prossimo mediano di apertura dei Glasgow Warriors è un cavallo di ritorno

La squadra scozzese pesca in Premiership per rinforzare la batteria dei numeri 10

item-thumbnail

Lo strano caso di Antoine Frisch

Il centro del Munster, eleggibile per Irlanda e Francia, sembra aver cambiato idea sui propri destini internazionali