Italia, Ferrari: “Quanto successo 2 anni fa in Georgia non deve più accadere. Ora siamo un’altra squadra”

Il pilone azzurro: “Prepareremo questo tour come fosse un Sei Nazioni. Sappiamo che le avversarie faranno di tutto per nasconderci il pallone e non farci esprimere il nostro gioco in attacco”

Italia, Ferrari: "Quanto successo 2 anni fa in Georgia non deve più accadere. Ora siamo un'altra squadra"

Italia, Ferrari: “Quanto successo 2 anni fa in Georgia non deve più accadere. Ora siamo un’altra squadra” (ph. Sebastiano Pessina)

L’Italia torna ad affrontare un tour estivo a due anni dalla tournee europea nel 2022, quando gli Azzurri vinsero a fatica col Portogallo, soffrirono un tempo con la Romania e poi crollarono incredibilmente a Batumi sotto i colpi di una Georgia che aveva preparato quel match come fosse la partita della vita. Storicamente, gli Azzurri non hanno mai particolarmente brillato nei tour estivi, e contro Samoa (5 luglio), poi Tonga (12 luglio) e infine Giappone (21 luglio) proveranno a rompere anche questo tabù.

Leggi anche: Italia, Jacopo Trulla verso il match con Samoa: “L’obiettivo è confermarmi nel gruppo e lottare per una maglia da titolare”

Si tratta di 3 sfide in cui l’Italia parte col rango di favorita, una situazione che anche nel recente passato è stata difficile da gestire. Più volte gli Azzurri, da sempre abituati al ruolo di outsider, sono andati in difficoltà quando si è trattato di dover gestire le partite in maniera diversa, e anche questo è un ostacolo da superare, come ha raccontato Simone Ferrari alla Gazzetta dello Sport: “In passato abbiamo avuto difficoltà nel gestire la pressione di essere favoriti ma quello che è successo con la Georgia non deve più capitare. Rispetto a quella partita siamo un’altra squadra, molto più consapevole”

Il pilone ha poi proseguito rimarcando la differenza che si è creata in questi 2 anni di percorso: “Nel 2022 eravamo davvero molto giovani, ora abbiamo due anni di esperienza in più, abbiamo imparato da quegli errori e conquistato risultati importanti”.

Ferrari: “Prepareremo questo tour estivo come un Sei Nazioni”

Questo tour estivo può rappresentare anche un altro importante traguardo. Se l’Italia dovesse vincerle tutte e l’Argentina perdere con la Francia, conquisterebbe il 7° posto nel ranking, un traguardo mai raggiunto prima: “Sappiamo quanto queste partite siano importanti per il nostro ranking e questo tour sarà come un Sei Nazioni: ogni partita va preparata alla perfezione per poter vincere contro squadre che faranno di tutto per non farci fare il nostro gioco in attacco e nasconderci il pallone” ha spiegato Ferrari.

Il pilone azzurro ha poi concluso: “I nostri problemi sono arrivati quando siamo usciti dal “processo” e ci siamo fatti condizionare troppo dalla pressione, come nel 2023 col Galles (sconfitta 29-17 in un match considerato alla pari alla vigilia, ndr) e nel 2022 contro la Georgia”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Marzio Innocenti: “un tour importante per la crescita del gruppo”

Il Presidente Federale traccia un bilancio delle Summer Series dell'Italia

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: la nazionale ombra che allunga la coperta di Gonzalo Quesada

Il capo allenatore azzurro ha praticamente composto un XV alternativo di giocatori nel giro della nazionale ma non presenti in tournée

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Nacho Brex: “Novembre? Dobbiamo continuare a dimostrare quello di cui siamo capaci”

Le parole del centro azzurro che si proietta sui prossimi impegni autunnali

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i minutaggi degli Azzurri al termine di una stagione infinita

Da giugno 2023 a luglio 2024: tutti i dati di un'annata fisicamente complicata, con 4 italiani che tra club e Nazionale hanno superato i 2000 minuti d...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: il bollettino medico sulle condizioni di Paolo Garbisi e Louis Lynagh

Gli ultimi aggiornamenti da parte dello staff medico della Nazionale

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Contro il Giappone un’Italia imperfetta, ma l’Italia che ci voleva

Successo rotondo nell’ultimo test dell’estate grazie a una gran prova difensiva. Non tutto ha girato per il verso giusto, ma è il miglior modo per con...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale