Benetton Rugby, Thomas Gallo: “Connacht squadra forte in mischia, il focus però è su di noi”

I biancoverdi affrontano di nuovo il team irlandese, stavolta in un match ad eliminazione diretta che vale la semifinale di Challenge Cup

Thomas Gallo – Benetton Rugby

A Treviso si respira già l’aria del grande appuntamento. Domenica 14 aprile alle ore 13.30 il Benetton Rugby andrà in campo a Monigo per il quarto di finale di Challenge Cup.

Un match importante, da affrontare contro una squadra ben conosciuta come il Connacht, reduce dalla vittoria esterna in casa del Pau.

Un anno fa Benetton e Connacht si incontrarono agli ottavi di coppa e gli uomini di Bortolami sfoderarono una delle migliori prestazioni dell’anno.

Stavolta la sfida con la formazione irlandese arriva a sole due settimane di distanza dall’ultima sfida affrontata in United Rugby Championship. Un match in cui la meta di Izekor allo scadere ha consegnato la vittoria ai bianoverdi per 18 a 14, nonostante le difficoltà evidenziate nel corso del match.

Leggi anche: Benetton, Izekor racconta la meta a Connacht: “Non sapevo che il tempo fosse scaduto”

Benetton Rugby, Thomas Gallo: “È un quarto di finale,non possiamo commettere errori”

A introdurre la sfida ci ha pensato il pilone argentino Thomas Gallo, uomo fondamentale negli equilibri tattici dello staff tecnico. Gallo è intervenuto sui canali ufficiali della società biancoverde, ripartendo dall’analisi della vittoria coi Lions di sabato scorso.

“Penso che le piattaforme di gioco siano state ottime. Abbiamo fatto una gran partita come pacchetto degli avanti, e anche la forza del gruppo è stata fondamentale. Solo un gruppo come noi poteva portare a casa una partita del genere contro una squadra come i Lions. Ci alleniamo duro tutta la settimana e siamo una squadra unita”.

Leggi anche, Benetton Rugby: Filippo Alongi cambia squadra sino a fine stagione

Il Connacht è una squadra ruvida, che il Benetton ha affrontato molte volte. Thomas Gallo sa bene che non si tratta di un avversario da prendere sotto gamba.

“Due settimane fa abbiamo giocato contro di loro e sappiamo che sono una squadra forte in mischia. Noi dobbiamo ripetere ciò che abbiamo fatto nell’ultima partita, lottando fino all’ultimo pallone e stando connessi in difesa, oltre a compiere un grande lavoro come reparto degli avanti. Dovremo dare tutto e giocare con il cuore. È un quarto di finale, sappiamo che è una sfida a eliminazione diretta e non possiamo commettere errori. Dovremo portare in campo ciò che prepariamo in settimana e durante gli allenamenti, penso che dobbiamo focalizzarci su noi stessi, più che su di loro”.

Leggi anche: Benetton Rugby, Federico Ruzza: “Le sfide secche sono affascinanti. Abbiamo mostrato solidità”

Nella sua prestazione individuale contro i Lions è arrivata una meta di forza, da percussione per linee dirette. Uno dei pezzi forti del suo repertorio. Gallo però preferisce pensare al rendimento collettivo della squadra e conclude:

“A livello fisico mi sento bene. Dopo il Mondiale volevo tornare a pieno ritmo, crescendo di condizione partita dopo partita e prendendo la confidenza con tutto il gruppo. Ovviamente sono contento di aver segnato una meta, dato che non la facevo da diverso tempo, ma soprattutto sono felice perché abbiamo vinto; ciò è l’unica cosa che conta”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “In Sudafrica abbiamo fatto il nostro. Ora pensiamo a Edimburgo”

Il punto di vista del tecnico all'inizio di una settimana fondamentale per i Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Calum McRae: “È la settimana più importante della stagione”

L'allenatore della difesa ha parlato dei temi tecnici in vista dello scontro con Edimburgo

item-thumbnail

Amerino Zatta: “La vicenda Luciano Benetton non riguarda la sfera sportiva”

Il presidente dei Leoni ha rassicurato tutti gli appassionati che la vicenda aziendale non avrà impatti sulla Benetton Rugby

item-thumbnail

Benetton Rugby, Nacho Brex verso la sfida con Edimburgo: “Il nostro pubblico ci dà la spinta in più”

Il trequarti centro dei biancoverdi riconosce il contributo di Monigo nei successi stagionali e auspica una grande atmosfera per conquistare l'accesso...

item-thumbnail

Benetton: ufficiale, Marco Manfredi è biancoverde

Il tallonatore è uno dei nomi nuovi per il pack dei Leoni della prossima stagione

item-thumbnail

Benetton, Marco Zanon: “Torniamo dal Sudafrica con in tasca qualcosa di importante”

Il centro della franchigia biancoverde fa il bilancio della tournée e della gara di sabato con i Bulls