Benetton, Marco Bortolami: “Lions in forma, dobbiamo dominare la partita”

“Felicissimi per il premio a Menoncello. Ha fatto un grande salto di qualità e speriamo resti a Treviso a lungo”

Marco Bortolami (ph. Benetton Rugby)

Benetton, Marco Bortolami – ph. Benetton Rugby

Alla vigilia dell’ottavo di finale che vedrà il Benetton opposto ai Lions a Monigo, Marco Bortolami ha rilasciato un’intervista al Gazzettino di Treviso che presenta la sfida che si pone davanti alla sua squadra.

“I Lions sono una squadra che sta attraversando un buon periodo di forma e che sarà sicuramente da non sottovalutare – ha detto il tecnico dei biancoverdi – Come tutte le squadre sudafricane infatti cercheranno di portare grande fisicità negli avanti, ma anche tra i centri, alla quale però uniscono un estremo dinamismo e grande imprevedibilità tra i trequarti.”

Il Benetton è alla ricerca della seconda qualificazione consecutiva ai quarti di Challenge, la terza assoluta dopo esserci riusciti a qualificarsi nel 2020/2021 battendo Agen e nel 2022/2023 superando Connacht.

Leggi anche: Gli highlights delle partite del venerdì di Champions e Challenge Cup

“Dovremo essere bravi a dominare la partita limitando i loro punti di forza – spiega Bortolami – Bloccandoli nelle fasi statiche e sui lanci del gioco per evitare di metterli nelle condizioni di essere in avanzamento e sfruttare gli spazi al largo.”

La formazione scelta è molto simile a quella che ha affrontato il Connacht nello scorso weekend: “Al netto degli infortuni, soprattutto quelli di Zuliani e Lamaro che non sono disponibili, le scelte sono state fatte in basse all’avversario che andremo a incontrare.”

“Ho voluto dare continuità alla formazione della scorsa settimana, eccetto un paio di giocatori, per favorire il reinnesto dei nazionali che hanno giocato.”

Infine, un pensiero per Tommaso Menoncello, fresco vincitore del premio di Miglior giocatore del Sei Nazioni 2024: “Siamo felicissimi per questo premio ricevuto da Tommy. Ha il grande merito di aver fatto un grande salto di qualità rispetto alla scorsa stagione soprattutto a livello di consistenza nel gioco e credo che questo riconoscimento sia un’ulteriore conferma del lavoro fatto. Credo che possa migliorare ancora tanto e spero rimanga con noi il più a lungo possibile.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la corsa del Benetton Rugby finisce a Gloucester

Ai trevigiani non basta una prestazione coraggiosa, i padroni di casa vincono e conquistano la finale

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Gli Sharks sono la prima finalista di Challenge Cup: Clermont sconfitto dopo una semifinale incredibile

Al Twickenham Stoop passano i sudafricani 32-31: decidono una meta di Mapimpi a 10' dalla fine e soprattutto gli strepitosi calci di un perfetto Siya ...

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup