Serie A Elite, coach Gianluca Guidi: “Le Fiamme Oro saranno aggressive”

L’allenatore livornese fa il punto sulla preparazione della squadra di Roma, che vuole i playoff

Serie A Elite, coach Gianluca Guidi: “Le Fiamme Oro saranno aggressive” PH – Paolo Cerino/FFOO Rugby

Le Fiamme Oro sono tornate a Roma dopo la pausa dalla preparazione a cavallo di Ferragosto, seguita ai dodici giorni di lavoro presso il Centro di Addestramento Alpino della Polizia di Stato a Moena.

Coach Gianluca Guidi dalle pagine web delle Fiamme Oro si dice entusiasta di come i suoi giocatori stiano conducendo gli allenamenti in vista della prossima stagione di Serie A Elite e si pone obiettivi ambiziosi per il campionato 2023/24.

“Siamo tornati a Roma con un bagaglio di esperienza importante, sia come persone sia come sportivi,” ha commentato Guidi, “nelle due settimane a Moena è stato fatto un ottimo lavoro e, soprattutto, siamo stati bene tutti insieme in un’atmosfera altamente positiva: ognuno di noi ha messo il proprio mattone consapevole di essere importante per il progetto che stiamo costruendo.”Serie A Elite: le Fiamme Oro potenziano la squadra con quattro nuovi giocatori

Leggi anche Serie A Elite: le Fiamme Oro potenziano la squadra con quattro nuovi giocatori  

Ancora sui momenti passati insieme dalle Fiamme Oro a Moena: “Sono stati giorni fondamentali, soprattutto per conoscersi meglio, fare gruppo e sono contento di come abbiamo sviluppato questo modo di sentirci una squadra che punta a obiettivi importanti.”

Gli allenamenti sono stati duri, come conferma il coach Gianluca Guidi: “Il carico di lavoro durante il ritiro è stato notevole e ci servirà per il prosieguo della stagione: la fatica non è stata poca, ma il luogo e lo stare insieme a contatto tutti quanti per 24 ore al giorno l’hanno fatta sentire di meno.”

Le Fiamme Oro mettere in campo un giusto mix di giocatori esperti e di giovani leve, così Gianluca Guidi sull’argomento: “Ho avuto piacevoli sorprese soprattutto da parte di giocatori giovani, ma anche dai più ‘anziani’, molti dei quali hanno saputo mettere a disposizione il loro bagaglio di esperienza e professionalità, dimostrando la loro caratura ponendosi più volte in discussione.”

Gianluca Guidi rivela i dubbi dello staff su quale sarà il XV titolare delle Fiamme Oro per la Serie A Elite 2023/24: “Con Daniele Forcucci e Andrea Castellani abbiamo tanti dubbi nel poter comporre la formazione ideale, ma questo ritengo sia un bene per noi.”

Coach Gianluca Guidi vuole delle Fiamme Oro aggressive per la Serie A Elite 2023/24

Che obiettivi hanno le Fiamme Oro per la stagione 2023/24 della Serie A Elite: “Vedremo delle Fiamme aggressive e che vogliono essere protagoniste delle partite, senza subire troppo l’iniziativa dei vari avversari che incontreremo; certamente sarà una squadra che cercherà di proporre un gioco interessante e moderno sia con la palla che senza: le qualità dei giocatori sono innegabili, dobbiamo essere bravi nel riuscire a sfruttarle al meglio, anche mantenendo alta la concorrenza interna.”

E il commento sul calendario di coach Gianluca Guidi: “Siamo consapevoli che quest’anno sarà particolarmente dura, perché tutte le nostre concorrenti, anche grazie all’uscita di scena dalla massima serie del Calvisano, hanno avuto la possibilità di rinforzarsi ulteriormente.”

Non ci sono partite scontate nella prossima Serie A Elite: “Se si vorrà arrivare in cima, bisognerà lavorare partita per partita, con la consapevolezza che tutte e nove le formazioni cammineranno costantemente sul bordo del cornicione, con il rischio di cadere da un momento all’altro: sarà un campionato non semplice, ma per queste ragioni penso sarà anche particolarmente avvincente. Non a caso abbiamo scelto di giocare tre amichevoli impegnative, proprio per testare al meglio la nostra forza e farci trovare pronti ai nastri di partenza della stagione.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite