Monty Ioane è sempre più vicino a un approdo nel Top14

L’ala azzurra intravede il Campionato Francese nel suo futuro

Rugby in diretta: dove si vede Italia-Sudafrica in tv e in streaming

Monty Ioane è sempre più vicino a un approdo nel Top14 (Ph. Sebastiano Pessina)

Dopo i rumors delle scorse settimane, le voci continuano ad aumentare. L’ala della nazionale italiana Monty Ioane sarebbe infatti vicinissimo all’approdo nel Top14, inserendosi, dal 2023-20234, nel roster del Lione.

Leggi anche, I convocati dell’Italia per i raduni di preparazione alla Rugby World Cup 2023 

Monty Ioane è sempre più vicino a un approdo nel Top14

A riportarlo è stato il Midi Olympique, che ha scritto delle volontà del club di acquisire il giocatore (che vanta 17 caps con la maglia azzurra, ndr) con un contratto biennale.

Per il classe 1994, oggi ai Melbourne Rebels nell’emisfero Sud, sarebbe un ritorno in Francia dove, fra il 2013 e il 2015, ha fatto parte della squadra “Espoir” dello Stade Francais prima di esplodere sulla scena continentale con la maglia del Benetton Rugby e di arrivare alla ribalta internazionale.

Il fijiano Semi Radradra, il giocane sudafricano Thaakir Abrahams e l’esperto Vincent Rattez, oltre a Monty Ioane: per il Lione, il reparto veloce potrebbe rivelarsi quello vincente nella prossima annata; ovviamente senza dimenticare giocatori del calibro di Ethan Dumortier, Xavier Mignot e Davit Niniashvili.

Se la trattativa dovesse concretizzarsi, Ioane arriverebbe a Lione dopo la Coppa del Mondo 2023, da giocare con la casacca azzurra addosso. Il giocatore infatti ha già ottenuto la preconvocazione per il raduno allargato e, se non ci dovessero essere intoppi, sarà certamente nei convocati ufficiali per l’evento iridato di inizio settembre.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Mirco Spagnolo: “Mi sento un impact player. Devo continuare a sviluppare le mie capacità decisionali”

Il pilone della nazionale ha analizzato la sua stagione pensando ai prossimi impegni azzurri. Un percorso di crescita che non si vuole arrestare

20 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Pani è al lavoro sul suo percorso di recupero

Il trequarti della nazionale e delle Zebre muove i primi passi

19 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Cannone: “L’Italia vuole vincere tutte le partite di luglio per arrivare al meglio a novembre”

Il terza linea non nasconde le sue intenzioni pensando anche alla stagione vissuta con il Benetton

18 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

I convocati dell’Italia per il tour estivo contro Samoa, Tonga e Giappone

Quesada taglia 6 giocatori, conferma 4 esordienti e inserisce un 34esimo uomo tra gli invitati

13 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: chi andrà al tour estivo? Il borsino dei pre-convocati

Il c.t. Quesada dovrà tagliare 6 giocatori prima della partenza per il Pacifico: ecco la situazione ruolo per ruolo

9 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, una lista che guarda avanti. Ma il futuro può essere adesso

Qualcuna delle facce nuove della lista allargata della nazionale potrebbe avere subito un'opportunità

8 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale