Ronan O’Gara lo ammette: “Certo che voglio allenare l’Irlanda”

Reduce da una doppietta straordinaria in Champions Cup, il coach alza l’asticella dei suoi obiettivi

O’Gara: “Certo che voglio allenare l’Irlanda”

L’allenatore probabilmente più invidiato d’Europa al momento è quello dello Stade Rochelais, Ronan O’Gara. L’ex apertura del Munster ha parlato di varie cose nel podcast settimanale sul rugby della BBC e ha rivelato il suo prossimo obiettivo.

Lo ha detto a chiare lettere: vuole allenare la nazionale irlandese. Un upgrade che sembra logico, soprattutto quando un allenatore vince e diventa chiaramente molto richiesto dal mercato internazionale.

Il “metodo Ronan O’Gara” è stato spesso elogiato a La Rochelle, e ancora di più negli ultimi giorni dopo la conquista del secondo titolo dei francesi in Champions Cup.

Alldritt e compagni hanno battuto il Leinster a Dublino dopo una finale molto intensa conclusa con il punteggio di 27-26. Lo Stade Rochelais oltretutto, dopo un primo tempo in svantaggio, ha messo a segno una rimonta memorabile.

Leggi anche: Alldritt: “Non mi sono sentito rispettato da Ryan”

Ronan O’Gara lo ammette: “Certo che voglio allenare l’Irlanda”

Interpellato dalla BBC, l’allenatore è necessariamente tornato su questa prestazione straordinaria, ma ha anche accennato a una delle sue ambizioni future: diventare allenatore del XV di Irlanda. “Sì, certo che voglio allenare l’Irlanda – ha ammesso sinceramente – ma devo guadagnarmelo bene”.

Una dichiarazione che farà sicuramente rumore in Irlanda e anche dalla parti della Charente-Maritime, dove i festeggiamenti continuano all’insegna dell’entusiamo collettivo. Tanto più che O’Gara non si è mai nascosto sull’argomento: si è sempre detto interessato a diventare allenatore del XV attualmente n.1 al mondo.

Lo scorso novembre, quando era nel pieno delle trattative per un possibile prolungamento del contratto con i gialloneri, il coach con un passato da assistente anche ai Crusaders di Scott Robertson,aveva già ammesso di non essere insensibile all’interesse mostrato nei suoi confronti dalla federazione inglese.

“Sì, certo, sarei interessato. È un lavoro enorme” – aveva detto il tecnico – “sono irlandese e allenare l’Inghilterra avrebbe un fascino particolare.”

A prescindere dalle volontà di O’Gara per il suo futuro, il contratto del responsabile tecnico irlandese Andy Farrell è blindato fino al 2025.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Montpellier rischia la retrocessione in ProD2, ma si salva con un calcio al 77′ di Carbonel

Grenoble sfiora l'impresa e la promozione in Top 14, ma il mediano francese evita una clamorosa disfatta a 3 minuti dalla fine

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: il programma delle semifinali con il Tolosa di Ange Capuozzo

L'azzurro sarà impegnato il prossimo weekend

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

TOP14, barrage: le formazioni di Bordeaux-Racing 92

La vincente dello Chaban-Delmas affronterà in semifinale lo Stade Francais

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14, barrage: nulla da fare per il Tolone di Garbisi, La Rochelle in semifinale

Pur in trasferta e con due cartellini gialli sul groppone, è lo Stade Rochelais a passare

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Paolo Garbisi: “Se a dicembre qualcuno mi avesse detto che sarei stato qui, l’avrei preso per pazzo”

Il numero 10 del Tolone e degli Azzurri torna alle fasi finali di Top 14 dopo due anni

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Gianmarco Lucchesi si trasferisce a Tolone: i dettagli definitivi

Il cambio di casacca è stato ufficializzato dagli agenti del giocatore

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14