Nuova Zelanda e Giappone concordano un piano di cooperazione innovativo

La nuova sinergia potrebbe vedere i club giapponesi confrontarsi con i rappresentanti del Super Rugby

Test Match: Giappone-All-Blacks

Gli All Blacks e i Brave Blossoms si apprestano a diventare partner con l’obiettivo di sviluppare il rugby nell’intera regione asiatica del Pacifico.

Il rugby neozelandese e quello giapponese infatti hanno concluso un accordo fra le due parti al fine di far giocare costantemente partite fra le rappresentative nazionali ed esplorare opportunità commerciali utili alla crescita dei rispettivi movimenti.

Il rugby giapponese è andato avanti da solo da quando l’emergenza sanitaria nel 2020 ha resettato la competizione transcontinentale del Super Rugby che comprendeva anche squadre di Australia, Nuova Zelanda, Sudafrica e Argentina.

Il Sudafrica ha preso la via dell’Europa, mentre la Nuova Zelanda e l’Australia hanno aggiunto al Super Rugby Pacific due squadre che rappresentano le nazioni Pasifika per costruire la competizione nel format attuale.

La League One giapponese negli ultimi anni è diventata una destinazione sempre più popolare per i giocatori e gli allenatori d’élite della Nuova Zelanda e le partite contro le squadre di Super Rugby potrebbero diventare altrettanto popolari e redditizie per la federazione neozelandese.

Aiuto reciproco a tutti i livelli

Il memorandum d’intesa infatti prevede che le franchigie neozelandesi possano giocare contro le migliori squadre giapponesi al di fuori della stagione di Super Rugby Pacific.

L’accordo proseguirà poi con le selezioni degli All Blacks, Maori All Blacks e All Blacks XV pronte a scendere in campo contro le squadre del Giappone e del Giappone XV su base “regolare” in terra nipponica per tre stagioni a partire dal prossimo anno. Nel progetto rientrano le attività dedicate alle squadre femminili e Sevens.

“Abbiamo una lunga e forte storia di collaborazione e rispetto reciproco all’esterno e all’esterno del campo”, ha detto l’amministratore delegato di New Zealand Rugby (NZR) Mark Robinson. “L’intenzione è che le squadre di tutto lo spettro giochino partite più frequentemente, guardando anche a come le nostre competizioni maschili e femminili potrebbero lavorare insieme nel lungo termine”.

Leggi anche: Rugby mania in Francia: per la LNR i club professionistici non sono mai stati così in salute

Record di spettatori e potenzialità da esplorare

Il Giappone ha perso 38-31 contro la Nuova Zelanda nell’ultimo match giocato a Tokyo in ottobre 2022, con una folla di 65.188 persone che ha stabilito un record per lo stadio nazionale, ricostruito in occasione delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Le due squadre hanno giocato in totale cinque test ufficiali dal 1995 e il Giappone può contare sull’onda lunga della RWC 2019 che ha portato il paese a vivere una passione per la palla ovale senza precedenti.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: un altro giovane talento molla i Wallabies per passare al Rugby League

Dopo Nawaqanitawase, un altro australiano lascia a piedi Joe Schmidt per passare al rugby a 13

12 Giugno 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: sfuma l’opzione Beauden Barrett per i playoff dei Blues

Il board del torneo non ha potuto dare il via libera al ritorno del forte atleta degli All Blacks

27 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby