Scozia: Gregor Townsend rinnova il proprio contratto

Gregor Townsend rimane alla guida del XV del Cardo

Sei Nazioni 2022: la preview della Scozia (Ph. Sebastiano Pessina)

Scozia: Townsend rinnova il proprio contratto (Ph. Sebastiano Pessina)

Il coach della Scozia Gregor Townsend ha firmato il rinnovo del proprio contratto con la federazione scozzese fino all’aprile del 2026. In carica dal 2017, diventerà così l’allenatore più longevo alla guida del XV del Cardo da quando è iniziata l’era del professionismo.

Le prime dichiarazioni di Gregor Townsend a commento del rinnovo: “Essere l’allenatore della Scozia è un grandissimo onore, sono entusiasta del potenziale dei giocatori attualmente disponibili in rosa e delle partite che potranno giocare contro le migliori formazioni al mondo.”

Townsend rinnova il contratto da coach della Scozia

E prosegue: “Noi allenatori siamo molto felici dei progressi fatti dalla squadra in questa stagione e crediamo che non sia finita qui. Percepisco anche la splendida connessione che si è formata tra i giocatori e la nazione, i nostri tifosi ci sostengono come non mai. La quantità di persone che arrivano due ore prima del match per accogliere la squadra che scende dal bus nelle partite casalinghe dimostra tutto l’amore per questo gruppo e quanto i tifosi credono che possiamo vincere qualcosa di speciale.”

Leggi anche Scozia: Jonny Gray rischia di saltare la Coppa del Mondo 2023

Dopo aver raggiunto il terzo posto nello scorso Sei Nazioni, ora la Scozia è attesa al difficile girone della Coppa del Mondo 2023 in Francia, in cui dovrà vedersela con Sudafrica, Irlanda, Tonga e Romania: ” Il focus ora rimane tutto sulla preparazione della Coppa del Mondo ma sono felice di aver confermato il mio futuro da allenatore per i prossimi anni e non vedo l’ora di fare tutto quello che posso per guidare la squadra ed esaltare i nostri tifosi.”

Il dirigente federale Mark Dodson ha dichiarato: “Gregor Townsend è stato l’allenatore scozzese di maggior successo dell’era professionale e crediamo sia l’uomo giusto per guidare la nazionale anche dopo la RWC2023.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

TOP14, barrage: le formazioni di Bordeaux-Racing 92

La vincente dello Chaban-Delmas affronterà in semifinale lo Stade Francais

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14, barrage: nulla da fare per il Tolone di Garbisi, La Rochelle in semifinale

Pur in trasferta e con due cartellini gialli sul groppone, è lo Stade Rochelais a passare

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Paolo Garbisi: “Se a dicembre qualcuno mi avesse detto che sarei stato qui, l’avrei preso per pazzo”

Il numero 10 del Tolone e degli Azzurri torna alle fasi finali di Top 14 dopo due anni

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Gianmarco Lucchesi si trasferisce a Tolone: i dettagli definitivi

Il cambio di casacca è stato ufficializzato dagli agenti del giocatore

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership