Eddie Jones: “Voglio far diventare l’Australia la numero uno del ranking mondiale”

Il nuovo c.t. dei Wallabies ha come sempre le idee molto chiare

Eddie Jones: "Voglio far diventare l'Australia la numero uno del ranking mondiale" (Ph. Sebastiano Pessina)

Eddie Jones: “Voglio far diventare l’Australia la numero uno del ranking mondiale” (Ph. Sebastiano Pessina)

Eddie Jones ha pochissimo tempo per preparare la sua Australia all’appuntamento con la Coppa del Mondo 2023, ma come sempre sembra avere le idee molto chiare. Fra due mesi, l’8 luglio, i suoi Wallabies scenderanno in campo per la prima volta, per la sfida d’esordio del Rugby Championship 2023 contro l’Australia, e il tecnico australiano è già totalmente concentrato su quella partita e sugli obiettivi – molto ambiziosi – da raggiungere.

“Siamo settimi nel ranking mondiale, e stiamo lavorando per diventare i numeri uno, perché noi vogliamo esserlo” ha detto Eddie Jones al Melbourne Cricket Ground: “Sappiamo quanto è importante il distacco con le prime del ranking e che tutti noi dello staff e i giocatori dovremo lavorare duramente per colmarlo, ma possiamo farlo”.

Leggi anche: Le squadre di Premiership sono indebitate fino al collo: “Altri due club rischiano la fine dei Wasps”

“Pensiamo al Sudafrica – prosegue Jones -, nel 2017 e nel 2018 avevano una percentuale di vittorie del 40%, e poi hanno vinto la Coppa del Mondo del 2019. In un periodo così breve si può cambiare in maniera evidente una squadra: questo deve essere il nostro lavoro e il nostro obiettivo”.

Nel frattempo, Jones sta discutendo con Rugby Australia sulla possibilità di cambiare la famosa Giteau’s Law, che in questo momento gli permette di convocare solo 3 giocatori impegnati all’estero: “Stiamo andando in una buona direzione, e sto già pensando alle convocazioni per il primo test contro il Sudafrica a luglio”.

Leggi anche: Il ritorno in campo di Quade Cooper dura 60 secondi

Per quanto riguarda i giocatori impegnati all’estero, il tema è importante soprattutto perché per Jones alcuni di questi potrebbero essere parte integrante del gruppo. Stando a quanto riporta Planet Rugby, Jones ha già deciso che se dovesse recuperare pienamente dall’infortunio, Quade Cooper sarà l’apertura titolare dei Wallabies al Mondiale: “Sono andato a trovarlo la scorsa settimana ai Kintetsu Liners, sta correndo bene e fra un paio di settimane dovrebbe giocare”.

Allo stesso modo, il tecnico australiano conta molto su Samu Kerevi: “Sta lavorando molto bene, è uno dei giocatori che stanno tornando a disposizione, ed è un segnale molto promettente per noi”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship