Challenge Cup, Benetton deve giocare la partita della vita: la preview della semifinale con Tolone

Per la sfida delle ore 13:30 allo Stade Mayol, i Leoni sfidano Parisse e gli altri “pezzi da novanta” del Tolone

Challenge Cup, Benetton deve giocare la partita della vita: la preview della semifinale con Tolone

È arrivato il grande giorno per quanto riguarda Benetton Rugby e non solo: oggi, domenica 30 aprile, alle ore 13:30 presso lo Stade Felix Mayol di Tolone i biancoverdi giocheranno la loro prima semifinale di una coppa europea, la sfida per meritarsi l’accesso alla finale di Challenge Cup.

Questo traguardo è storico anche per il rugby italiano in generale: mai un club del Belpaese era arrivato a simili livelli nel contesto continentale. Solo questi motivi basterebbero a spiegare perché la franchigia di Treviso oggi dovrà dare il tutto per tutto in campo.

Challenge Cup, Benetton deve giocare la partita della vita: la preview della semifinale con Tolone

In realtà il Benetton dovrà giocare la cosiddetta “partita della vita” almeno per altri due motivi. Il primo per dare un’impronta decisamente positiva a questa stagione. Nel corso dell’anno i biancoverdi sono stati autori di ottimi risultati, dal percorso mostrato in Challenge Cup ad alcune partite in United Rugby Championship, ma non sono mancati i momenti più amari, uno su tutti la mancata partecipazione ai playoff in campionato a causa di alcune prestazioni non all’altezza e dei veri e propri momenti di “vuoto” quando il match stava girando a favore.

Leggi anche: Challenge Cup: la formazione del Tolone che attende il Benetton

Il secondo motivo, però, è quello decisamente più importante. Gli uomini di Marco Bortolami dovranno tutti dare il 110% in campo considerando il valore della squadra che andranno ad affrontare e, soprattutto, alcuni pezzi da novanta presenti nella rosa avversaria. Nomi del calibro di Dan Biggar a numero 10, quello di capitan Charles Ollivon, di Cheslin Kolbe ad estremo affiancato da ali del valore di Gabin Villiere e del figiano Jiuta Wainiqolo. E senza dimenticare che al timone di un pacchetto di mischia di grande presenza fisica ci sarà Sergio Parisse, il giocatore più iconico della nazionale azzurra degli ultimi anni.

Tolone, infine, può anche contare su una grande esperienza nell’affrontare sfide di questo livello: tornata ad essere guidata da Pierre Mignoni, ex-nazionale francese, la squadra transalpina negli anni passati ha vinto 3 volte la Champions Cup e per ben 4 volte è arrivata in finale di Challenge, curiosamente senza mai vincerla. Questo tabù si è ripetuto proprio nella scorsa edizione, quando fu sconfitta nella finale tutta francese contro Lione.

Benetton Rugby: le scelte di Marco Bortolami per la semifinale di Challenge Cup

Per tutti questi motivi Benetton deve giocare il suo miglior rugby, soprattutto evitando sconsiderati cali di attenzione. Bisogna anche considerare che però, proprio nelle partite più difficili, spesso i biancoverdi sono stati capaci di tirar fuori il meglio di sé, complice una squadra titolare molto ben rodata, comprendendo tanti degli attuali nazionali Azzurri. Il pacchetto di mischia, esclusi i prima linea Tetaz Chaparro e Siua Maile, è praticamente quello dell’Italia: da Ferrari ai fratelli Cannone, a delle vere certezze come Lamaro, Ruzza e Negri.

Per quanto riguarda il restante XV titolare, l’head coach del Treviso Marco Bortolami ha scelto per un mix tra molte garanzie e quale mossa più azzardata. Tra le prime ci sono la mediana e i centri, in mano alle premiate ditte Duvenage-Albornoz e Menoncello-Brex, mentre qualche scelta particolare è stata decisa per quanto riguarda il triangolo allargato.

Leggi anche: Challenge Cup, Bortolami alla vigilia della semifinale: “Affrontiamo Tolone a viso aperto, senza timore reverenziale”

Il tecnico dei biancoverdi ha deciso di affidarsi ai suoi giocatori più creativi, quelli in grado di eseguire la giocata magari più azzardata ma più remunerativa in termini di economia della partita. Ecco allora che per inserire sia Rhyno Smith sia Matteo Minozzi in campo, il primo sarà disposto ad ala assieme a Watson, mentre il secondo si disporrà nella sua classica posizione di estremo.

Infine, considerando la fisicità del pacchetto di mischia che i suoi dovranno affrontare, Marco Bortolami si porterà in panchina ben 6 avanti su 8 posti disponibili: Nicotera, Gallo e Alongi per la prima linea, Lazzaroni, Time-Stowers e Zuliani per la seconda e terza. Alessando Garbisi e Jacob Umaga pronti invece per subentrare alla trequarti.

Matteo Salmoiraghi

Challenge Cup, Tolone-Benetton: le formazioni ufficiali

Tolone: 15 Cheslin Kolbe, 14 Jiuta Wainiqolo, 13 Waisea Nayacalevu, 12 Duncan Paia’aua, 11 Gabin Villiere, 10 Dan Biggar, 9 Baptiste Serin, 8 Sergio Parisse, 7 Charles Ollivon (C), 6 Cornell du Preez, 5 Brian Alainu’uese, 4 Mathieu Tanguy, 3 Beka Gigashvili, 2 Teddy Baubigny, 1 Dany Priso
A disposizione: 16 Christopher Tolofua, 17 Baptiste Devaux, 18 Kieran Brookes, 19 Adrien Warion, 20 Facundo Isa, 21 Benoit Paillaugue, 22 Ihaia West, 23 Jeremy Sinzelle

Benetton Rugby: 15 Matteo Minozzi, 14 Rhyno Smith, 13 Ignacio Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Marcus Watson, 10 Tomas Albornoz, 9 Dewaldt Duvenage (C), 8 Lorenzo Cannone, 7 Michele Lamaro, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone, 3 Simone Ferrari, 2 Siua Maile, 1 Nahuel Tetaz
A disposizione: 16 Giacomo Nicotera, 17 Thomas Gallo, 18 Filippo Alongi, 19 Marco Lazzaroni, 20 Henry Time-Stowers, 21 Manuel Zuliani, 22 Alessandro Garbisi, 23 Jacob Umaga

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Challenge Cup 2024/25: le date, gli orari e le partite della fase a gironi

Primo impegno esterno per le Zebre Parma, inserite in un girone non facile

12 Luglio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup 2024/2025: la composizione dei gironi

Effettuato il sorteggio della coppa cadetta. Appuntamento a dicembre per la prima giornata

2 Luglio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup