Il Benetton Rugby ufficializza il rinnovo di Dewaldt Duvenage

Il capitano farà ancora parte della rosa dei veneti, con un sostanzioso prolungamento contrattuale

Il Benetton Rugby ufficializza il rinnovo di Dewaldt Duvenage PH OnRugby.it

Il Benetton Rugby ufficializza il rinnovo di Dewaldt Duvenage PH OnRugby.it

In casa Benetton c’è gioia e soddisfazione. Il club veneto ha infatti reso noto il rinnovo di contratto, fino al 30 giugno 2026, del proprio capitano: il mediano di mischia sudafricano Dewaldt Duvenage.

Leggi anche, Benetton Rugby, Federico Ruzza: “Siamo pronti per la sfida contro Tolone. Vogliamo fare la storia”

Il Benetton Rugby ufficializza il rinnovo di Dewaldt Duvenage

Un prolungamento di contratto lungo, che consentirà al trequarti di continuare a calcare i campi in maglia biancoverde ma anche, contestualmente, di iniziare il suo percorso di formazione per poi diventare allenatore.

Classe 1988, 79 kg x 175 cm, il mediano è arrivato a Treviso nel agosto del 2018 diventando poi nel 2021 uno dei co-capitani dei Leoni, assieme a Michele Lamaro. In biancoverde ha messo insieme 90 presenze, condite da 8 mete vincendo anche la Rainbow Cup nel 2021.

Queste le dichiarazioni di Dewaldt Duvenage: “Sono felice di annunciare di aver firmato un ulteriore contratto di tre anni per restare in Benetton Rugby e continuare il mio percorso rugbistico con questa fantastica squadra. È un onore rappresentare questo club storico e portare i suoi colori in giro per il mondo. Negli ultimi anni sono cresciuto sia come giocatore che come persona, grazie al sostegno e alla guida dei miei allenatori, compagni di squadra e di tutto il club. Credo fermamente che questo sia il miglior ambiente per me per sviluppare ulteriormente le mie abilità e raggiungere i miei obiettivi. Sono entusiasta delle opportunità che mi attendono e non vedo l’ora di contribuire al successo della squadra nelle prossime stagioni. Voglio ringraziare la dirigenza del club ed i tifosi per la loro fiducia ed il loro supporto, non vedo l’ora di renderli orgogliosi”.

Questo invece il punto di vista di un Antonio Pavanello, direttore generale del Benetton Rugby, molto contento: “Quando parliamo di Dewaldt, parliamo di un giocatore che da 5 anni funge da punto riferimento del gruppo e che fin dal suo arrivo ha dato un considerevole contributo affinchè il club potesse compiere i passi in avanti fatti negli ultimi anni. Si tratta di un atleta dalle competenze tecniche ed umane di assoluto livello. Essendo già come giocatore un allenatore in campo, per come gestisce il gruppo e le partite, è stato naturale pensare a lui per un progetto nel medio-lungo termine in una veste da giocatore-allenatore. Comincerà con i giovani dando un contributo al club ed anche al territorio”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: Tommaso Menoncello rinnova il suo contratto con i Leoni

Il trequarti continuerà a fare parte del roster biancoverde

item-thumbnail

Benetton Rugby: Lazzaroni e Zani entreranno nello staff dei Leoni

Due nuovi capitoli ovali per gli uomini che hanno chiuso la loro carriera da giocatori

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo

item-thumbnail

Marco Bortolami racconta i rapporti con Quesada, il mercato del Benetton e la difficoltà di “tagliare” i giocatori

Il tecnico dei biancoverdi nella seconda parte dell'intervista rilasciata a OnRugby: "Lasciar andare via o tagliare dei ragazzi che stimi è dolorissim...

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...